Prove libere 3 GP Australia F1 2016, risultati: Mercedes non scappa, Vettel c’è [FOTO]

Prove libere 3 GP Australia F1 2016, risultati: Mercedes non scappa, Vettel c’è [FOTO]
da in Circuito Melbourne F1, Ferrari F1, Formula 1 2017, GP Australia F1, Mercedes F1, Prove libere F1
Ultimo aggiornamento: Domenica 20/03/2016 05:28

    Prove libere 3 GP Australia 2016 – Risposte? Eccole. Mercedes fortissima, ma non scappa via. Eravamo abituati a vedere Hamilton e Rosberg fare il vuoto al termine delle libere 3, quando si misura il potenziale in vista delle qualifiche. Non stavolta, perché sono sì davanti a tutti, ma il margine sulla Ferrari è minimo. Appena 2 decimi e c’è Vettel, terzo, a precedere un gran Sainz, autore della quarta prestazione nei minuti finali. Raikkonen a seguire e poi un gruppone di indiavolati, la “terra di mezzo” in un secondo da Verstappen sesto a Ericsson 14mo. Conta parecchio il ritardo di appena 2 decimi di Vettel, perché maturato in una situazione nella quale lo scorso anno la Mercedes avrebbe beneficiato molto di più della necessità di improvvisare, senza assetti perfetti. Ricordate Suzuka? E’ un’altra alba oggi. Molto forte sul passo gara con le gomme morbide la rossa, mentre Hamilton e Rosberg hanno sofferto un certo degrado con le supermorbide. Situazioni da rileggere, perché la pista evolverà parecchio nella gommatura e domani avremo un altro comportamento su questo fronte. CLICCA QUI per seguire LIVE in diretta web la gara della Formula 1 2016 da Melbourne!

    tempi prove libere 3 GP Australia F1 2016 (4)

    a cura di: Fabiano Polimeni Classifica prove libere 3 GP Australia F1 2016 5:00 - Chiude il turno di prove libere 3! Hamilton-Rosberg davanti, Ferrari vicinissima 4:59 - Gran giro di Sainz, quarto a 6 decimi da Hamilton. 4:58 – Dopo 10 giri con le supermorbide, Vettel stabilmente sul 28.9. Ferrari che aveva benzina quando ha fatto il miglior giro sfruttando la gomma nella sua fase migliore 4:57 – Le posizioni di coda vedono Palmer, Magnussen, Gutierrez e Grosjean e Nasr divisi da 1 decimo. Wehrlein è penultimo a 8 decimi da Nasr, Haryanto lascia 2 decimi a Wehrlein: non male 4:55 – Hulkenberg non ha sfruttato bene le gomme più morbide, come ha fatto invece Perez, nono. Dietro ai “big”, da Bottas – quinto – a Hulkenberg – 15mo – ci sono 1.2 secondi 4:54 – Massa sta ottenendo i suoi parziali migliori, così come Bottas, entrambi con le gomme supermorbide. Felipe sale settimo, scavalca Verstappen, Bottas, da 10mo passa quinto a 1.1 da Hamilton. Intanto, il run con le supermorbide delle Ferrari è passato dal 28.0 al 28.9. 4:52 – Mercedes molto forte nel T1, non altrettanto nel settore centrale, dove Vettel resta davanti, seppur per pochi centesimi. Nico Fa 1.25.800 e balza davanti a Seb di 52 millesimi. Hamilton fa decisamente meglio, con 1.25.624 e porta a 2 decimi il margine sulla Ferrari. Gran quadro in vista della qualifica! 4:51 – Le Ferrari girano con le supermorbide sul piede del 27.9-28.0. In fondo allo schieramento, Haryanto fa 1.29.7 e avvicina Hulkenberg, uscito ora con le gomme supermorbide 4:49 - Al momento, ottima prestazione delle McLaren, vicine alle Williams, che deludono un po’. Escono Rosberg e Hamilton con gomme supermorbide 4:48 – Le Red Bull non migliorano, quindi sono su un run più lungo con benzina e Ricciardo fa 1.31.465 a conferma di ciò. Kvyat è grossomodo sugli stessi intertempi. Gene conferma che le gomme morbide non hanno degrado rispetto alle supermorbide. 4:46 – Buon giro di Sainz, è sesto con 1.26.9, rifila 4 decimi a Verstappen. Mercedes ancora ai box. In pista solo le Ferrari, le Red Bull e le Toro Rosso. Vedremo se miglioreranno Ricciardo e Kvyat 4:45 – Da 1.26.911 Vettel scende a 1.25.852, migliora di oltre 1 secondo con gomme supermoride e si porta 3 decimi davanti a Rosberg. 4:43 – I migliori parziali sono tutti di Rosberg al momento. Raikkonen fa il suo miglior T1, ma resta a 3 decimi dal record. Verstappen è risalito sesto, 1.27.408 per Max, meno di 3 decimi da Raikkonen. Miglioramento di Kimi anche nel T2, dov’è molto vicino a Rosberg e lo stesso accade nel T3: 1.26.435 per Kimi, a 286 millesimi. Vettel fa il record nel primo settore, con gomme supermorbide anche lui. 4:41 – Non fa un super-giro Hamilton, restando a 3 decimi da Rosberg nel giro veloce con gomme morbide. Esce ora Raikkonen con gomme supermorbide e vedremo qual è il divario tra le mescole. In fondo alla griglia abbiamo le Toro Rosso, che hanno lavorato essenzialmente in preparazione gara finora tempi prove libere 3 GP Australia F1 2016 (3) 4:37 – Si lancia ora Hamilton, con gomme morbide. Gutierrez fa il suo giro veloce con gomme supermorbide ed è nono. Magnussen settimo, ora anche le McLaren veloci sul giro singolo: Alonso è sesto in 1.27.8. Massa fa 1 decimo meglio, tutti molto vicini da Kvyat quinto a Grosjean 12mo, 1 secondo tra loro. Hamilton ha abortito il giro veloce e resta 19mo 4:35 – Ecco il giro veloce di ROsberg: 1.26.149 con gomme morbide 4:32 - Grosjean è riuscito a entrare in pista, fa il sesto tempo a 1.8 da Ricciardo. Button è quinto a 1.2. Seguiamo ora Rosberg, che torna a girare tempi prove libere 3 GP Australia F1 2016 (2) 4:29 – 1.26.911 per Vettel, battuto dal 26.768 di Ricciardo. Raikkonen migliora e fa 27.186, Kvyat è quarto in 1.27.430. Rientrato Sainz, esce ora Button. 4:28 – Tutti ai box, fatta eccezione per le Ferrari, le Red Bull, Wehrlein e Sainz. Sono gli unici in pista. Dopo un giro lento, si rilanciano sia Vettel che Raikkonen. Giro record nel T1 per Seb, vicinissimo al miglior parziale anche nel T2, va verso il miglior tempo Sebastian, con Ricciardo anche lui molto molto veloce, ma ha gomme supermorbide, che sono circa 6 decimi più rapide delle morbide 4:26 – Gira forte Raikkonen, in 1.27.560, miglior tempo, contro il 27.7 di Vettel che, però, ha trovato traffico in curva 12. 4:25 – Rientrate le Mercedes, esce la Ferrari e sia Vettel che Raikkonen stanno marcando tempi record nei vari settori. Gomme morbide per tutti e due 4:23 - Fuoripista di Magnussen in curva 13, ha ripreso la pista in seguito. Dietro aveva Rosberg, andato lungo anche lui in staccata. 4:20 - Prosegue il long run Mercedes, sempre sul piede del 31.6 per entrambi. Sono impegnati ricordiamolo con gomme supermorbide. Hulkenberg con le morbide fa 31.8 4:17 - Ricciardo, Kvyat e Vettel tutti ai box. Hamilton sta girando sull’1.31.8 con le supersoft, 2 decimi più lento di Raikkonen con le morbide nei giri precedenti. Commenti positivi dei piloti in Ferrari, Gene spiega che finora c’è stato del sovrasterzo, ma da legare alla gommatura della pista, che migliorerà tantissimo con i prossimi giri. Già 14 giri per Sainz, Verstappen, Ericsson, Bottas, Nasr. La Williams gira su tempi alti per ora con Valtteri, in 33.5, Massa 33.4. Devono avere tantissima benzina oppure soffrire di qualche problema di bilanciamento. 4:16 – Le Red Bull hanno lavorato finora essenzialmente su giri veloci. Raikkonen è rientrato dopo un run di 7 giri. Williams nelle retrovie, Bottas sta girando con le supersoft sul 32.2 Massa gira sul 33.1 con la stessa mescola. Si conferma in forma la FOrce India, subito dietro Ferrari e Mercedes, anche se gli ultimi giri non sono molto veloci tempi prove libere 3 GP Australia F1 2016 4:11 - Testacoda di Perez, che riparte. Raollpmem gora di passo sul 31.4 con gomme morbide, assolutamente competitivo Kimi rispetto al ritmo con le supersoft Mercedes 4:10 – Rosberg e Hamilton si portano nelle prime posizioni con gomme supermorbide, Rosberg gira sul 33.4 dopo aver fatto 1.30.8. Hamilton gli è pochi millesimi dietro. Simulano la gara. Red Bull in vista invece, Kvyat e Ricciardo girano sul 28.2 entrambi 4:07 – Le Force India girano con costanza, Hulkenberg è seguito da Bottas, che fa l’ottavo crono. I parziali sono in continua evoluzione e sembrerebbe si stia provando uno stint lungo da gara. Verstappen e Force India con gomme morbide, come Raikkonen, adesso terzo in 1.31.497. Arriva ora Kvyat e fa 1.28.510, con le supermorbide. Intanto in Haas sembra dovranno sostituire il fondo sulla macchina di Grosjean, un problema che non ci voleva 4:05 – Renault che monta un musetto modificato rispetto a ieri sulla macchina di Palmer. Le Sauber ora in evidenza, Nasr 1.319 è davanti a Ericsson, 1.32.7 per lo svedese. E in azione anche Hulkenberg, ma con gomme morbide contro le supermorbide Sauber. 1.31.196 per Nico. Vettel è uscito di nuovo adesso dai box, Raikkonen invece è già sul tracciato 4:02 - Rosberg ha gomme supersoft, come anche Bottas, Hamilton, Magnussen e altri. Installation lap per Nico, mentre Raikkonen fa un 2.03 poco significativo, Verstappen marca 1.54, mentre Palmer si lancia su un giro che vale adesso 1.35.8, poi superato dall’altra Renault, di Magnussen: 1.32.9 4:00 - Via alle libere 3! Raikkonen, Palmer, Massa, Magnussen, Sainz e Rosberg subito tutti in azione. E c’è suboto un incidente in pitlane, Haryanto uscendo dal box è andato a centrare la Haas di Grosjean! Le macchine sono state liberate adesso, con la Manor che ha danneggiato l’ala anteriore. Il contatto è stato dettato da un errore di comunicazione degli uomini ai box che dovevano dare il via ai piloti 3:58 – In questa sessione c’è un rischio pioggia di appena il 40%, piloti già tutti nelle macchine, pronti a uscire | LEGGI ANCHE: CRONACA PROVE LIBERE 1 | CRONACA PROVE LIBERE 2 | VETTEL: GIORNATA INUTILE, ASPETTIAMO DOMANI | RICCIARDO SI AUGURA UN SABATO IMPREVEDIBILE | 3:55 – «Erano condizioni insidiose, volevamo risparmiare delle gomme e non c’era motivo di uscire ieri. Cerchiamo ora di fare più giri possibile. Quanto alle qualifiche, bisognerà essere cauti, fare subito un buon primo giro, ma è quel che serve sempre, dopotutto», spiega Max Verstappen a pochi minuti dal semaforo verde 3:48 – A Melbourne non piove, cielo sereno e tanta attività attesa tra poco 2:55 - Buonanotte, inguaribili appassionati di Formula 1! Il sabato del Gran Premio d’Australia si apre con l’ultimo turno di prove libere, da sfruttare al massimo per recuperare il lavoro non svolto ieri, causa condizioni meteo a dir poco variabili, che hanno obbligato i piloti a pochi giri e per nulla indicativi. Semaforo verde alle 4:00, 60 minuti a disposizione per cercare la quadra in ottica gara e qualifica

    1813

    PIÙ POPOLARI