Risultati prove libere 3, GP Brasile 2015: è lotta Hamilton-Rosberg [FOTO]

Risultati prove libere 3, GP Brasile 2015: è lotta Hamilton-Rosberg [FOTO]

Ultimo turno a Interlagos prima delle qualifiche, si parte alle 14:00

da in Circuito Interlagos F1, Formula 1 2017, GP Brasile F1, Lewis Hamilton, Prove libere F1
Ultimo aggiornamento: Domenica 15/11/2015 16:26

    Formula 1, GP Brasile   Venerdi pre gara

    Prove libere 3 GP Brasile F1 2015. Nonostante un cambio che ha fatto le bizze, nonostante un testacoda, Lewis Hamilton riesce a mettersi davanti a tutti, al termine dell’ultima sessione di prove prima delle qualifiche, a Interlagos. Lewis precede di poco più di 1 decimo Nico Rosberg, che ha comunque il potenziale per giocarsi la pole, non fosse altro perchéé il tempo l’ha ottenuto al terzo giro con le morbide e qualcosa potrebbe averla persa. Ferrari subito dietro, da seconda fila tranquilla: se Vettel paga 690 millesimi a Hamilton, Raikkonen conserva più di 2 decimi di margine su Bottas, unica Williams relativamente competitiva oggi. Sorprendono in positivo Hulkenberg, Grosjean, Perez e Maldonado, tutti dentro una top ten chiusa da Verstappen. Le qualifiche scatteranno alle 17:00 italiane e sarà un affare ristretto a due piloti appena, quello per la pole. Seguite insieme a noi la gara del GP Brasile F1 2015 LIVE in diretta.

    a cura di: @fabianopolimeni

    CLASSIFICA TEMPI PROVE LIBERE 3 GP BRASILE F1 2015

    classifica tempi prove libere 3 gp brasile f1 2015 (3)

    14:58 - Grandi difficoltà per Massa, solo 12mo e Sainz 15mo, rispetto a Bottas Felipe lascia 4 decimi, Carlos altrettanti nei confronti di Verstappen

    14:57 – Gran prestazione di Grosjean, è settimo a 4 decimi da Raikkonen

    14:55 - Bottas quinto, molto bene le Force India, da terza fila in proiezione, come anche Maldonado e Verstappen. Tra Bottas (1’13″3) e Alonso (1’13″8) c’è mezzo secondo a comprendere 10 macchine

    14:55 – Raikkonen lontano, 1″ da Hamilton. Vettel perde 3 decimi nel primo settore e quasi altrettanti nel T2, non c’è margine per insidiare i primi due. Seb perde altri 2 decimi nel T3 e complessivamente finisce a quasi 7 decimi esatti: 1’12″760

    14:52 – Al terzo giro, Rosberg stampa il T1 record, rifila 1 decimo a Hamilton. Va nel misto di Interlagos e cede qualche centesimo a Hamilton. Chiude il giro perdendo ancora 1 decimo e non riesce a fare la “pole” virtuale: 1’12″193, 123 millesimi dietro Lewis. Si lanciano le Ferrari

    14:50 – Ricciardo prova a migliorare ancora al secongo giro e riesce nel T1, non nel T2. Hamilton è su parziali record in tutti i settori e stampa 1’12″070! Miglior tempo, Rosberg invece fa un primo settore molto alto, sembra abbia bruciato il miglior giro della gomma. Hulkenberg terzo, autore di 1’13″3, 1″3 da Hamilton

    14:49 – Ricciardo ottiene 1’13″572 con le gomme morbide, seconda prestazione, Red Bull comunque non in gran spolvero a Interlagos. Hamilton in simulazione qualifica, il prossimo a darci il tempo sarà Rosberg, che fa due giri di lancio

    14:48 – La Ferrari paga dazio specialmente nel T2, 3 decimi contro i 2 decimi ceduti nel T1 alle Mercedes. Resiste bene nell’ultimo parziale, pochi centesimi rimediati e la velocità massima è la più elevata con Raikkonen (340 orari), Vettel lascia 2 km/h ai 339 di Rosberg e Hamilton. Esce ora Rosberg con le soft

    14:46 – Ricciardo prova anche lui la qualifica, gomme morbide per recuperare dal 16″9 che lo vede attualmente 18mo. Solo lui in azione per ora

    14:43 – Un altro decimo limato da Kvyat, 13″829

    classifica tempi prove libere 3 gp brasile f1 2015 (2)

    14:40 – Gené spiega che Vettel sente una macchina migliorata rispetto a ieri, resta una Mercedes molto lontana, considerando i 6 decimi maturati su un giro da appena 73″. Kvyat ottiene 1’13″958 al primo giro con le gomme morbide, ha migliorato di 1″

    14:38 – Kvyat (13mo, 1’14″9) è il primo a montare le gomme morbide e simulare la qualifica

    14:37 – Buon giro di Vettel, è sceso fino a a 1’13″975, olre 6 decimi da Rosberg, più di 3 rispetto a Hamilton. Ha limato un decimo circa Seb al suo miglior giro precedente

    14:36 – C’è Hamilton a spingere forte, marca il record nel primo intermedio, vale 18″2, ora va in testacoda nel T2 e brucia il giro, è andato fuori al curvone Mergulho

    14:33 – Torna a girare Vettel, vedremo quale sarà la risposta al tempo dei due Mercedes. Verstappen, quinto, abbassa il suo T1. Si lancia Seb, gomma media ancora. Ma nel primo settore è lento, solo 20″9 contro il 18″3 di riferimento, potrebbe essere su un breve run con più carburante o sfruttare due giri di lancio

    14:31 - Migliora Hulkenberg sale settimo a 1″3. Per Hamilton il problema è stato elettronico, a un sensore, risolto con un reset.

    14:29 - Hamilton “rassicura” tutti e dopo i problemi al cambio stampa il tempo, a 3 decimi da Rosberg che intanto è sceso a 1’13″3, la Ferrari è a 7 decimi, ancora troppi. Grosjean fa un buon ottavo tempo.

    14:26 - Secondo giro buono di Nico e qui sta marcando i parziali record: rifila 1 decimo a Vettel nel T2, circa 2 nel tratto centrale e chiude con un vantaggio complessivo di 309 millesimi: 1’13″753 su gomma media per Nico.

    14:25 - Massa è 11mo, con però 6 decimi di gap da Bottas. Indietro anche Kvyat, decimo. Rosberg è sul primo giro veloce, non fa grandi parziali, nel T1 lascia 6 decimi alla Ferrari, poi alza il piede nel T2.

    14:22 – Le Mercedes non usano l’S-Duct oggi, dopo averlo testato nelle libere 1. In classifica c’è l’attesa grande compattezza nei tempi: da Verstappen, terzo, ad Alonso, 11mo, abbiamo un gap di appena 7 decimi.

    14:20 – Ha perso le marce Hamilton alla Ferradura. Dopo essersi piantato riesce a ripartire lentamente, dovrebbe riuscire a tornare ai box. Vedremo come dovranno intervenire i meccanici. Vettel si lancia di nuovo per un altro giro veloce, fa bene nel T1, record, non altrettanto nel tratto centrale. Buona la velocità massima, siamo a 332 orari, contro i 323 di ieri.

    14:19 – Sembra essere migliorato l’asfalto, la controprova la darà la Williams, ieri in grandi difficoltà d’aderenza nel T2. Bottas sale terzo a meno di 5 decimi da Vettel. Rosberg sempre fermo ai box, attenzione, però si ferma Hamilton!

    classifica tempi prove libere 3 gp brasile f1 2015

    14:15- Kimi porta il riferimento a 1’14″098, rifila 7 decimi a Verstappen, secondo. Seguiamo Vettel, si sta lanciando con un set però di medie nuove. Seb fa 18″6 nel primo settore, sui valori di Raikkonen, poi nel tratto centrale ottiene 38″5, fucsia per pochi millesimi. Va a chiudere il giro proprio mentre Kimi migliora ancora i propri intertempi: 1’14″062 Seb, 36 millesimi davanti.

    14:14 – Buon tempo di Raikkonen, con le medie usate: 1”14″373 e continua a girare, migliorando ancora il parziale nel T1, dove ieri soffriva parecchio la rossa

    14:10 - Mette il casco Hamilton, pronto per iniziare il programma. Hulkenberg intanto fa il miglior primo settore finora. Abbiamo Nasr davanti con 1’14″9, poi Perez a 150 millesimi, scavalcato da Nico, che si porta a 15 millesimi dalla Sauber Sainz, Button e Ricciardo ora sul tracciato, insieme a Raikkonen e Maldonado

    14:08 – Poca attività al momento, le due Force India raggiungono le due Sauber. Asfalto sempre più caldo: 42° C

    14:04 – In Mercedes Hamilton è ancora fuori dalla macchina, passerà qualche minuto prima di vederlo in pista. Nasr intanto fa 1’15″3 e va davanti. Continuano a girare le Manor e ora Ericsson

    14:03 – Solo un installation lap per i ferraristi. Le Manor ci danno i primi (non indicativi) tempi di questo sabato: 1’18″ Rossi, 1’20″ Stevens

    14:01 – Sette piloti in azione, tutti con gomme medie

    14:00 – Semaforo verde, via alle prove libere 3 del GP del Brasile, Stevens e Vettel i primi ad approfittarne, poi Raikkonen

    13:57 – Sale la temperatura, 39° C adesso. Più farà caldo, più potrebbero funzionare meglio le gomme, fino al limite di un eccessivo scivolamento e un degrado accelerato. Vedremo come saprà interpretare queste nuove condizioni la Ferrari, ieri in chiara difficoltà in ogni frangente, sia sul giro singolo che sul passo gara

    13:55 - Ovviamente, l’eco degli attentati di Parigi sono arrivati fino in Brasile e Romain Grosjean scenderà in pista con il tricolore transalpino sul braccio sinistro, sulla tuta.

    13:53 - Dopo le qualifiche ci saranno diverse penalizzazioni. Bottas arretrerà di 3 posizioni per aver sorpassato ieri sotto bandiera rossa, Ricciardo di 10 posizioni per aver montato il nuovo motore Renault, mentre Alonso dovrebbe arretrare in fondo alla griglia per la sostituzione della power unit dopo il guasto di ieri

    | LEGGI ANCHE – FERRARI, SI CERCA ADERENZA |LIBERE 2, ROSBERG DETTA IL RITMO | LIBERE 1, HAMILTON SCAVA IL SOLCO. BENE VETTEL |VETTEL: LAUDA SENTE CHE STIAMO ARRIVANDO |GLI ORARI DEL GRAN PREMIO |

    13:50 - A Interlagos la temperatura è più elevata rispetto a ieri, l’asfalto raggiunge i 38° C al momento, in giornata è data la possibilità di pioggia, per ora c’è un bel sole su San Paolo

    13:00 - Buon sabato e bentrovati, appassionati di Formula 1. Siamo pronti per seguire le prove libere 3 del GP del Brasile, con il semaforo verde in pitlane che scatterà alle 14:00. Nella giornata odierna attenzione al possibile rischio pioggia

    1670

    PIÙ POPOLARI