Prove libere 3 GP USA F1 2015 a Austin, risultati: Hamilton davanti a Vettel [FOTO]

Prove libere 3 GP USA F1 2015 a Austin, risultati: Hamilton davanti a Vettel [FOTO]
da in Circuito Austin F1, Formula 1 2017, GP Usa F1, Lewis Hamilton, Prove libere F1
Ultimo aggiornamento: Sabato 24/10/2015 19:38

    Formula 1   GP Usa Austin, venerdì pre gara

    Prove libere 3 GP USA F1 2015 – Austin. Ha trovato la finestra giusta per staccare il miglior tempo, Lewis Hamilton. Un turno di prove libere all’insegna della pioggia battente, che ha lasciato, a tratti, respiro per consentire ai piloti di girare e ottenere tempi che, in teoria, potrebbero valere per definire la griglia di partenza, nel caso in cui non si potessero svolgere le qualifiche. Vettel e Raikkonen hanno subito ottenuto i migliori parziali, poi la pista è progressivamente migliorata, consentendo a tutti di evolvere e Hamilton ha saputo approfittarne al meglio, rifilando 8 decimi al ferrarista e 9 a Hulkenberg, ottimo terzo, davanti a Bottas e Sainz. Anche Raikkonen ha pagato il peggioramento meteo, esattamente dopo che Hamilton ha marcato il miglior tempo, nessuno è più riuscito a ribassare i propri crono. Kimi è settimo, ma ancora peggio è andata a Rosberg, subito protagonista di un fuoripista al primo giro, con danneggiamento dell’ala. Seguite insieme a noi le qualifiche LIVE in diretta web del GP USA F1 2015 da Austin.

    a cura di: @fabianopolimeni CLASSIFICA TEMPI PROVE LIBERE 3 GP USA F1 2015 17:58 - Le prove libere 3 a Austin volgono al termine, non resta che attendere adesso le qualifiche, per scoprire se si disputeranno o se i risultati di questo turno faranno la griglia di partenza 17:50 – Verstappen prova a migliorare il suo 2.09.994, ma i primi intertempi non sono per nulla incoraggianti. Non ci sono le condizioni per fare un tempo competitivo. 17:45 - Hamilton è fuori dalla macchina, cappellino e cuffie in testa, per lui le libere potrebbero essere già finite, d’altronde il miglior tempo non sembra insidiabile con le condizioni attuali 17:42 - Vista l’intensità della pioggia e le condizioni della pista, difficilmente assisteremo a miglioramenti dei tempi. Hulkenberg è rientrato, Kvyat tenta un assaggio del tracciato, per ora è sesto, davanti a Ricciardo (ottavo) 17:38 – Esce Rosberg ma lo richiamano subito, condizioni pessime al momento, quando mancano 20 minuti al termine di queste libere, che potrebbero disegnare la griglia di partenza se non si disputeranno le qualifiche 17:35 – Stanno rientrando tutti ai box, la pista ora è molto più bagnata. Hamilton ha pescato il kolly. Bravo Hulkenberg, terzo, come Sainz quinto. Ultimo è Verstappen, che ha qualche problema, avendo fatto solo 5 giri all’inizio. Bottas si conferma quarto e sta provando a girare ma i parziali sono alti 17:35 - Via radio Vettel spiega che le condizioni sono peggiorate. Dopo Hamilton, nessuno ha migliorato il proprio tempo. classifica prove libere 2 gp usa f1 2015 austin (3) 17:33 - Ancora un testacoda di Seb nel T1; riesce a levarsi dai guai e riprendere la pista. Condizioni molto difficili per il tedesco che sta spingendo per provare a fare il tempo di Hamilton. Ha perso il posteriore in uscita dall’ultima curva delle esse iniziali 17:32 – Gran giro di Hamilton, stacca 1.59.517, il primo a scendere sottoi 2 minuti. Kvyat passa sesto, Raikkonen scivola settimo. Vettel è secondo a 8 decimi, poi va in quasi testacoda in curva 18 per un testacoda 17:30 – Hamilton si lancia e spinge forte nel T1, fa il record in 31.830, Vettel non va oltre il 33.4 e Raikkonen fa 32.2, mentre Sainz è anche su ottimi parziali, sesto per ora Carlos 17:29 – Oltre a fare il tempo c’è un importante dettaglio da considerare: preservare le gomme da bagnato per la gara di domani, se dovesse piovere sarà necessario avere quanti più set in condizioni perfette. Ricordiamo che i team hanno a disposizione 3 set di full wet e 4 di intermedie 17:27 – Attenzione a Vettel e Raikkonen, tornano in pista, come loro anche Hamilton. Solo tre piloti fermi ai box al momento. 17:26 - Bottas riduce il divario da Vettel, si porta a 143 millesimi ed è terzo. Ferrari ancora ferme ai box, come Hamilton, Perez, Maldonado e Hulkenberg 17:25 - Diversi piloti stanno migliorando i propri parziali, segno che le condizioni della pista sono discrete 17:24 - Massa è ottavo e nel frattempo Hulkenberg si prende la seconda posizione, a 1 decimo da Vettel e davanti a Raikkonen di quasi 3. classifica prove libere 2 gp usa f1 2015 austin (2) 17:21 – Decima prestazione di Grosjean, Perez è sesto. Ricciardo anche lui sta migliorando il suo crono. Ferrari ancora ferme ai box, come Hamilton, Alonso, Button. Ricciardo è salito settimo, poi un Rosberg che fa il quinto tempo lo fa scivolare ottavo 17:21 – Grosjean sta ottenendo i suoi parziali migliori, risalirà dalla 15ma posizione. 17:20 – Stanno migliorando Hulkenberg, Bottas e Perez, mentre si gira Maldonado. Record di Hulkenberg nel T2. Bottas fa un T3 molto lento e non migliora la quarta piazza. Ottimo Sainz, ottavo, mentre Verstappen è 18mo e fermo ai box. Hulkenberg resta terzo ma taglia il gap fino a 5 decimi appena da Vettel 17:17 - Condizioni di guida critiche, tutti i piloti protagonisti di grandi traversi per tenere le monoposto in pista. Ferrari al momento ai box, con un ampissimo margine su Hulkenberg, terzo, e Hamilton, quinto a 2.1 17:16 – Gran giro di Hulkenberg, era a 2.4 secondi da Vettel, si porta a 1.1, terzo, scavalcando Bottas e Hamilton. ANcora fuori in curva 2 Hamilton, riesce a proseguire però; dietro di lui lo imita Hulkenberg nella stessa curva 17:15 – Rosberg è ancora ai box, ma soprattutto senza tempo. Hamilton non riesce a migliorare, cosa che sta facendo Hulkenberg. Raikkonen avvisa il box che nel T1 c’è rischio aquaplaning 17:14 – Gran controllo di Raikkonen nelle esse del T1, fenomeno! Tiene la Ferrari con un effetto pendolo e riesce a stare in pista 17:13 – Migliora ancora Raikkonen, scende a 2.00.7, 4 decimi da Vettel. Bottas terzo, poi Hamilton, Hulkenberg, Alonso, Massa, Kvyat, Button e Maldonado classifica prove libere 2 gp usa f1 2015 austin 17:11 – Vettel ha scavato il solco al momento; Raikkonen fa secondo ma resta a 7 decimi, Bottas ttenzione perché passa terzo, a pochi millesimi da Raikkonen. Ora c’è doppia bandiera gialla esposta in curva 16, qualcuno sarà finito fuori. Continua a girare Vettel e migliora nel T2, facendo il record. 17:09 - E Alonso arriva, è quarto a 8 decimi da Haimilton. Però poi taglia il traguardo Vettel ed è il primo a fare 2.01.441, 1.1 secondi meglio di Hamilton. E’ tornato ai box Rosberg, per sostituire l’ala anteriore dopo il leggero contatto con le barriere 17:08 – Grandissime difficoltà a tenere le macchine in pista per Rosberg e Hamilton, che adesso balza in testa con 2.02.561. Vettel è terzo a 7 decimi, appena dietro Bottas, ma sta migliorando adesso il suo parziale iniziale. I tempi saranno importantissimi perché potranno valere come qualifica. Occhio anche ad Alonso in queste condizioni 17:07 – Va fuori anche Rosberg e danneggia la paratia anteriore dell’ala anteriore, in curva 3. Grandi difficoltà per Bottas, che perl fa 2.03.2 e passa davanti a Kvyat per 1.2, poi Massa, Maldonado, Grosjean e Ricciardo, tra quanti hanno un crono 17:06 – Maldonado scende sul 2.06, riferimento a circa 6 secondi dall’inizio FP1. Hamilton fa lungo in curva 17 ma continua 17:05 – In azione anche le Williams, Ferrari e Mercedes, oltre alla Force India e Alonso. Aspettano le Toro Rosso, Manor e Button. 17:04 – Kvyat dice che in curva 2 c’è tanta acqua, in generale la pista dice “non è male”. Ieri al mattino si girava sui 2′ netti a inizio sessione, quando era più bagnato, adesso aspettiamo il crono di Ricciardo, che sta arrivando e fa 2.12.758 17:02 – Tanti desiderosi di girare: anche le due Lotus e Kvyat in pista adesso. 17:00 - Semaforo verde, iniziano le libere 3. Sessanta minuti per provare e il primo coraggioso è Ricciardo. Ericsson lo segue pochi secondi dopo. Inutile dire che si alza tanta acqua dietro la Red Bull e la velocità è moderata in questo primo giro 16:58 - Raikkonen è già dentro l’abitacolo, pronto per verificare le condizioni della pista 16:54 – «Secondo me c’è un po’ troppa acqua, dobbiamo aspettare e vedere cosa accadrà», dice Massa. «Abbiamo mandato la medical car e la safety car in pista, si può provare a dare il via, la sessione sarà aperta e la differenza è che non c’è il rischio che cadano fulmini rispetto a ieri», conferma Matteo Bonciani, responsabile della comunicazione per la Federazione 16:51 - Nico Rosberg si dice scettico sulle possibilità che si possa girare nelle libere 3. A Austin è ricominciato a piovere forte. Alla tv spagnola, però, Maldonado conferma che i piloti hanno avuto l’ok per disputare la sessione 16:40 – Safety car in pista, sta valutando le condizioni dell’asfalto 16:36 – Confermiamo l’indiscrezione: prove libere 3 in programma alle 17:00 e i tempi potranno valere per definire la griglia di partenza nel caso non si dovessero svolgere le qualifiche 16:24 – Ultime dal paddock: la FIA avrebbe avvisato i team che le libere 3, se si aprirà una finestra utile per scendere in pista, potranno valere come qualifiche! Segno che per il prosieguo della giornata la situazione meteo è destinata a essere ancora peggiore. 16:18 – Ecco come si presenta la situazione a Austin al momento prove libere 3 gp austin usa f1 2015 16:10 - Con un venerdì caratterizzato dalle condizioni meteo proibitive, sul piano sportivo non c’è stato nulla di significativo da raccontare. In ottica mercato, invece, la Lotus ha annunciato l’ingaggio di Jolyon Palmer quale pilota titolare accanto a Maldonado 16:03 - Primissimi aggiornamenti da Austin. L’organizzazione terrà chiusi i cancelli fino alle 12:00, ora locale, per ragioni di sicurezza. A Austin piove ininterrottamente dalle prime luci dell’alba e una decisione della FIA sullo svolgimento delle prove libere 3 è attesa alle 9:30 locali, le 16:30 italiane 15:46 - Buon sabato, amici appassionati di Formula 1. Ci apprestiamo a seguire le prove libere 3 da Austin, con la speranza che oggi si possa girare, anche se le previsioni meteo sono fortemente pessimistiche in vista delle qualifiche.

    1883

    PIÙ POPOLARI