Qualifiche GP Giappone F1 2017 a Suzuka, risultati e griglia di partenza: Hamilton senza avversari [FOTO]

Qualifiche GP Giappone F1 2017 a Suzuka, risultati e griglia di partenza: Hamilton senza avversari [FOTO]
http://derapate.allaguida.it/articolo/qualifiche-gp-giappone-f1-2017-risultati-e-griglia-di-partenza-in-diretta-live-web-foto/92601/

Le qualifiche a Suzuka portano Hamilton in pole. Inarrivabile. Vettel terzo, partirà secondo per l'arretramento di Bottas. Penalità anche per Raikkonen

in Circuito Suzuka F1, F1 LIVE in diretta, F1 MotoGP SBK Live, Formula 1 2017, GP Giappone F1, Lewis Hamilton, Qualifiche F1, Risultati F1
Ultimo aggiornamento:
    Qualifiche GP Giappone F1 2017. Una pole position ottenuta stracciando i rivali, oltre 1"5 al di sotto del record della pista, che resisteva dal 2006, firmato Michael Schumacher. Lewis Hamilton partirà davanti a tutti domenica, davanti a Sebastian Vettel. Terzo sul campo, dietro Valtteri Bottas, un gap di 4 decimi per il ferrarista, contro i 3 e poco più della seconda Mercedes. Ma la sostituzione del cambio obbligherà Bottas a partire settimo. Come lui, anche Raikkonen. Causa incidente nelle libere 3 e danneggiamento del cambio. Kimi non va oltre la sesta posizione e in griglia di partenza si troverà appena decimo, con il vantaggio però della gomma morbida anziché supermorbida, avendo passato il taglio della Q2 in qualifica a Suzuka con la mescola dalla banda gialla. Uguale strategia per Bottas. Mercedes troppo forte per essere sfidata, diverso sarà lo scenario in gara, dove il passo espresso da Vettel nelle libere 3 è risultato più rapido di Hamilton. Buona parte delle possibilità di successo si decideranno in partenza, su una pista difficile per i sorpassi, quando le monoposto sono così ravvicinate nelle prestazioni. L'arretramento di Bottas favorirà le Red Bull e Ocon, che guadagnano una posizione. Ricciardo da quarto a terzo, Verstappen ha chiuso alle spalle di Daniel, mentre Ocon ha girato più forte di Perez, ottavo. Nono Massa, poi Alonso che, però, arretrerà ultimo per le 35 posizioni di penalità dopo la sostituzione dell'ennesima power unit.R 
    CLICCA QUI per seguire LIVE in diretta web la gara del GP Giappone F1 2017 con risultati e classifica. a cura di: Fabiano Polimeni

    Fatti principali

    • Bottas: +5 pos. di penalità; Sainz e Palmer: +20; Alonso: +35

    • Penalità per Raikkonen, 5 posizioni per sostituzione del cambio dopo l'incidente nelle libere 3

    • Botto di Grosjean a 2 minuti dal termine della Q1 e bandiera rossa a chiudere la sessione

    • Raikkonen e Bottas superano il Q2 con gomma soft, la monteranno al via domani

    9:08

    Classifica Q3 Qualifiche GP Giappone F1 2017

    9:03
    Nel primo settore Bottas migliora il personale, scende a 30"8. Migliora anche Ocon, poi Hamilton stampa il nuovo record: 30"625. Bottas continua a progredire nel T2, tutti sembrano in grado di fare meglio, anche Vettel, però paga 3 decimi nel primo settore a Hmailton, che sta andando per un super tempo: 1'27"319 vale la pole position a Lewis Hamilton. Bottas è a 3 decimi, secondo, Vettel può batterlo, in ogni caso sarà in prima fila con la penalità a Valtteri. Chiure in 1'27"791, migliora ma non scalza la seconda Mercedes. Terzo. Poi abbiamo Ricciardo, Verstappen, Raikkonen, Ocon, Perez, Massa e Alonso. Questa la top ten delle qualifiche
    9:02
    Aspettiamo di leggere chi riuscirà a migliorare il tempo del primo tentativo. Tutti in pista, anche Raikkonen. E tutti su gomma supersoft nuova
    9:01
    Tutti ai box. La pole di Hamilton non sembra contentibile. Red Bull dietro Bottas, ma il gap è importante. Ocon e Perez precedono Massa di 8 e 6 decimi. Raikkonen avrà un solo tentativo per fare il meglio possibile. La partita è contro Bottas. Esce ora Hamilton, poi Bottas e Ocon, poi Alonso. Inizia il secondo run
    8:55
    Bottas fa 30"9 nel T1, ma non basta contro il 30"7 di Hamilton. Raikkonen lento, 31"3 appena. Aspettiamo Vettel, che arriverà tra poco, mentre le Mercedes affrontano il settore centrale. Record di Hamilton, 39"3. Bottas chiude il giro in 1'27"986, battuto però da un superlativo Hamilton, in grado di fissare l'asticella tanto tanto in alto per chiunque: 1'27"345! Rifila 6 decimi a Bottas. Aspettiamo Vettel, mentre sul traguardo Ocon fa la terza prestazione, a 1"8 da Hamilton. Raikkonen non ha chiuso il giro, Verstappen lo fa e sale terzo, scuote la testa, si trova a 1"6 da Hamilton. Ricciardo scavalca Mas, poi ecco Vettel: 1'27"797, 4 decimi e mezzo da Hamilton
    8:54
    Vettel è l'ultimo big che può ambire perlomeno alla prima fila ad andare in pista. Alonso è fermo al box, probabilmente farà un solo tentativo, lui che comunque partirà ultimo
    8:53
    Inizia la Q3, si decide la pole. Subito Hamilton, Bottas e Raikkonen in pista. Gomma supersoft nuova ovviamente. Ocon li segue, con supersoft usata
    8:47

    Classifica Q2 Qualifiche GP Giappone F1 2017

    Raikkonen e Bottas superano il Q2 con gomma soft, la monteranno al via domani
    8:44
    Ocon riesce a migliorarsi nel primo settore, non altrettanto Alonso e Hulkenberg, né Vandoorne. Hamilton riscrive il record nel T1, scende a 30"790. Vuole annichilire gli avversari. Ocon nel frattempo migliora e fa 1'29"199, si porta a 1"380 dall'attuale crono di Hamilton ma resta settimo. Alonso entra nella top ten, decimo a 1"9 e salta davanti a Vandoorne di 29 ms. Vettel e Bottas migliorano, ma distanti dal record di Hamilton, che non chiude il giro e torna al box. Perez migliora, resta ottavo. Hulkenberg, Magnussen e Sainz abbassano i rispettivi tempi, ma non passano il talgio. Eliminati Vandoorne, Hulkenberg, Magnussen, Palmer e Sainz
    8:42
    Con 3 minuti al termine, iniziano a uscire dai box Ocon, Hulkenberg, Alonso, Vandoorne, Magnussen e via via tutti gli altri. Stranamente anche Hamilton va in pista con un set di supersoft nuova, lo stesso fa Vettel. POi Bottas, che monta anche lui la supersoft. Così, restano fermi al box le Red Bull e Raikkonen, Kimi prova a passare il taglio con la soft
    8:39
    Tutti ai box, aspettando il secondo run della Q2. Decisivo
    8:37
    Massa fa l'ottavo tempo, buon giro. Raikkonen si lancia per un secondo giro ma pur migliorando primo e terzo settore, non migliora il giro. Perez porta anche la seconda Force India nella top ten: ottavo, 42 ms dietro Ocon. Dopo il primo run sono a rischio taglio Vandoorne, ALonso, Hulkenberg, Palmer, Magnussen e Sainz
    8:35
    Verstappen si posiziona terzo, a 9 decimi da Hamilton, ma arriva Bottas e lo scavalca: 7 decimi e vicinissimo a Vettel nonostante la mescola di svantaggio. Hamilton ha messo in pista un giro incredibile. Ricciardo è quinto, 1"1 dalla pole. Bene Ocon, settimo, poi Vandoorne, Alonso e Hulkenberg.
    8:32
    Gomma soft per Bottas. Si lancia Hamilton per il giro veloce, subito riscontri diretti. Nove piloti sul tracciato al momento. Primo settore di Hamilton in 31"0. Raikkonen passa in 31"6,ma la prestazione arriverà dopo più giri con la soft. Dicono che il tempo è 1'29"3 per passare. Vettel realizza 31"2 nel primo settore, perde 2 decimi. Hamilton chiude in uno strepitoso 1'27"819, nuovo record della pista! Rifila 1"2 a Raikkonen, Vettel rimedia ben 6 decimi. Differenza enorme.
    8:30
    Ci siamo con la Q2 delle qualifiche a Suzuka. Hamilton è il primo ad andare in pista e lo fa con gomma supersoft. Sarà quella che userà domani in partenza, Raikkonen lo segue e fa una scelta diversa, la soft. Lui che partirà 5 posizioni indietro sul risultato della qualifica. Attendiamoci una scelta simile da Bottas. Vettel in pista con la supersoft
    8:26
    Slitta di 5 minuti rispetto al previsto l'inizio della Q2. Via alle 8:30
    8:19

    Classifica Q1 Qualifiche GP Giappone F1 2017

    8:17
    Grosjean ha mandato contro le barriere la Haas. Macchina molto danneggiata, pilota per fortuna senza conseguenze
    Botto di Grosjean a 2 minuti dal termine della Q1 e bandiera rossa a chiudere la sessione
    8:15
    Secondo run di questa Q1. Restano ai box i primi sette, da Hamilton a Perez. Da Ocon a Wehrlein, tutti su gomma supersoft nuova. Perez che finirà sotto investigazione dopo la qualifica per aver ostacolato Stroll. Rischio penalità per Checo. Arrivano le doppie bandiere gialle nel primo settore, bandiera rossa. Sessione sospesa e non riprenderà, perché manca poco più di 1 minuto. Vanno fuori Grosjean, Gasly, Stroll, Ericsson e Wehrlein
    8:11
    Hamilton realizza il terzo giro consecutivo veloce, alternato a passaggi di ricarica. E fa 1'29"047, 134 davanti a Verstappen. Mercedes che vola con la mescola soft. Ricciardo si migliora nel secondo giro sulla supersoft, almeno lo fa nel T1. Come fa Raikkonen, interessante il suo 31"4 nel primo settore. Hulkenberg, intanto, porta la Renault in nona posizione, Palmer in undicesima. Dopo il primo run sono a rischio taglio Grosjean, Gasly, Stroll, Ericsson e Wehrlein. Raikkonen si porta secondo a 116 ms da Hamilton, lo fa con la supersoft
    8:10
    raikkonene mette a segno un crono, discreto. Chiude a 433 ms da Verstappen, a parità di gomma. Alonso si mette davanti a Vandoorne,decimo a 1"3 dalla Red Bull: 129 ms meglio di Stoffel. In pista abbiamo le Renault e Sainz, gli ultimi a dover fare un tempo
    8:07
    Interessante che sia Hamilton che Vettel facciano un secondo giro con la soft. Lewis migliora e fa 1'29"325. Sebastian pure, record nel T2. Bottas intanto si è portato a 7 ms da Hamilton, con gomma supersoft. Vettel è a 27 ms!! Ferrari competitiva. Molto bene anche Perez, quarto a 371 ms, poi abbiamo Ocon a 790 ms, Massa a 1", Vandoorne a 1"3. In azione le Red Bull, gomma supersoft per Verstappen e Ricciardo. Max vola, Daniel paga 4 decimi già nel T1 al record di Max. Miglior tempo dell'olandese: 1'29"181, rifila 144 ms a Hamilton. Ricciardo accusa 294 di ritardo e si installa quinto, dietro Vettel
    8:05
    Bottas sta sfruttando la supersoft per fare il record nel T1, però transita lentamente nel tratto centrale, giro abortito. E' uscito nel punto in cui Raikkonen è andato a sbattere nelle libere 3: barriere sfiorate. Tanti piloti in pista, attendono ancora Hulkenberg, Palmer, Alonso e Sainz. Ecco Raikkonen! Supersoft per lui
    8:02
    Il primo settore di Hamilton vale 31"8, buon tempo, non record: nelle libere 3 in 31"2. Vettel passa in 31"9, buon riscontro. Bottas diversamente da Hamilton monta gomma supersoft. Lewis realizza 40"2 nel secondo settore e a fine giro è già a 1'29"507, miglior tempo davanti a Ericsson e Wehrlein. Ora però arriva Vettel, che fa il record nel tratto centrale 7 centesimi meglio di Hamilton. Aspettiamolo sul traguardo, dove transita rimediando quasi 3 decimi dalla Mercedes e il totale fa 265 ms: secondo, con 1'29"772
    8:01
    10 minuti ancora di lavoro prima che Kimi possa provare a qualificarsi. Vettel è in pista, con gomma soft. Anche Gasly in azione, gomma supersoft. Si lancia Hamilton
    8:00
    Iniziano le qualifiche a Suzuka, semaforo verde e via alla Q1. Pista asciutta, temperatura dell'asfalto sui 28° C. Wehrlein il primo a misurarsi con il tracciato, poi Ericsson e Hamilton, Lewis con gomma soft. Raikkonen è in macchina, la SF70H non è ancora pronta
    7:57
    7:38
    I meccanici lavorano duramente per sostituire il cambio e altri elementi, come la sospensione posteriore e anteriore sinistra. Tutto il gruppo di meccanici prova a mandare in pista Kimi in tempo per la Q1. Dal box della Ferrari dicono che non sanno se sarà pronta in tempo per l'inizio della Q1, la SF70H
    7:32
    Tra mezz'ora inizieranno le qualifiche. Per la pole, Hamilton sembra aver trovato il bandolo della matassa sulla Mercedes evoluta. Da scoprire se, con un asfalto che sarà più caldo rispetto alle libere 3, troverà il plus di aderenza sulla gomma supersoft
    7:21
    Ecco la notizia che aspettavamo: sostituzione del cambio sulla macchina di Raikkonen, per i danni riportati nell'incidente durante le libere 3. Arretrerà di 5 posizioni, come Bottas
    Penalità per Raikkonen, 5 posizioni per sostituzione del cambio dopo l'incidente nelle libere 3
    7:16
    In Ferrari si è vista una trasmissione di scorta al box. Speriamo non sia necessaria una sostituzione sulla macchina di Raikkonen o Vettel. Seguiremo l'evolversi della situazione
    7:09
    7:02
    Diamo subito conto delle penalità inflitte per sostituzioni di vari componenti. Bottas arretrerà di 5 posizioni, per sostituzione del cambio. Sainz e Palmer indietreggeranno di 20 posizioni per cambio di varie parti della power unit. Alonso arretrerà di ben 35 posizioni e scatterà ultimo. Tra Sainz e Palmer, si applicherà prima l'arretramento al pilota che uscirà dai box per primo, scusate il gioco di parole.
    Bottas: +5 pos. di penalità; Sainz e Palmer: +20; Alonso: +35
    7:01
    Nel caso vi foste persi le prove libere 3, ecco cos'è accaduto alle 5:00: la cronaca
    7:00
    Tardi per ribattezzarla alba rossa. Può diventare una comoda colazione rampante. Se pole di Sebastian Vettel sarà. La Ferrari guarda con fiducia alle qualifiche del GP del Giappone 2017, primo passo per assicurarsi una posizione di partenza almeno in prima fila e andare all'attacco domani. Buongiorno e buon sabato, appassionati di Formula 1. Tra un'ora aprirà la pitlane e seguiremo in diretta gli sviluppi della Q1

    3077

    PIÙ POPOLARI