F1, qualifiche GP Malesia 2016, risultati: pole di Hamilton, Ferrari dietro le Red Bull [FOTO]

F1, qualifiche GP Malesia 2016, risultati: pole di Hamilton, Ferrari dietro le Red Bull [FOTO]

Record della pista per Lewis, Rosberg recupera in extremis la prima fila

da in Circuito Sepang F1, F1 LIVE in diretta, F1 MotoGP SBK Live, Formula 1 2017, GP Malesia F1, Lewis Hamilton, Qualifiche F1, Risultati F1
Ultimo aggiornamento:
    Qualifiche GP Malesia 2016. Non c'è solo la centesima prima fila, ma anche una pole strappata con il record della pista, per Lewis Hamilton. Senza avversari l'inglese, che precede di 4 decimi Rosberg. Nico ha ripreso per i capelli una prima fila che dopo il primo tentativo della Q3 sembrava distante. Un errore e Nico solo quinto, poi il secondo run per stare là dove una Mercedes deve. La differenza fatta da Hamilton a Sepang è comunque molto ampia, ben 4 decimi dati al diretto rivale per il titolo. Gli altri sono rimasti a guardare, con le Red Bull ancora più competitive delle Ferrari. Sembravano più lente delle SF16-H sul giro secco, ma dalla giornata di venerdì l'assetto è migliorato e, con il passo gara di Verstappen e Ricciardo, saranno pericolosi avversari da tenere d'occhio in gara. Ferrari in terza fila. Raikkonen è stato più rapido di Vettel durante la sessione, Seb con un ultimo giro di Q3 ha ripreso la quinta piazza, 5 centesimi davanti a Kimi. La top ten vede le Force India in quarta fila, poi Button e Massa a chiudere la top ten.  
    Per seguire LIVE in diretta web la gara del GP Malesia F1 2016, BASTA CLICCARE QUI! a cura di: Fabiano Polimeni
    12:02

    Classifica tempi Q3 GP Malesia F1 2016

    11:59
    Rosberg fa 23"9 nel primo settore, non è il suo migliore per pochi millesimi. Verstappen anche lui 23"9, migliore personale. Vettel e Perez progrediscono ma restano sul 24"0. Hamilton sbaglia, solo 37"4, giro perso. Rosberg è veloce nel T2, chiude in 31"2, attenzione. Ma non va oltre i 414 millesimi Nico, è secondo! Verstappen non migliora il giro, comunque terzo, Ricciardo sta davanti a Vettel, che passa davanti a Raikkonen. Kimi Non ha il parziale nel T2 per riprendersi la quinta piazza! Dietro le Ferrari ecco Perez, Hulkenberg, Button e Massa
    11:57
    Rush finale, tutti in pista. Si lancia Rosberg, il primo a darci un tempo
    11:56
    Inizia il second run della Q3. Button farà solo un tentativo, perché non aveva altre gomme nuove morbide da sfruttare. Le due Force India possono ancora stare davanti a Massa, hanno girato con morbide usate. Rosberg il primo in pista, poi Button e Verstappen
    11:54
    La pole sembra assegnata. Rosberg può migliorare perché ha commesso un errore nel T2, ma è a 9 decimi da Lewis... Verstappen e Ricciardo sembrano aver dato tutto quel che aveva la Red Bull e basta per stare davanti a un ottimo Raikkonen: 2 decimi tra Verstappen e Kimi, 1 decimo tra Ricciardo e il finlandese. Ora sembra che in alcuni tratti ci siano le prime gocce, Rosberg deve sbrigarsi e cercare di risalire almeno in prima fila
    11:50
    Perez passa nel T1 in 24"2, non velocissimo, ovviamente. Buon 24"0 di Vettel, con Verstappen che gli rifila poco meno di 3 centesimi. Gran lotta Red Bull-Ferrari. Raikkonen è il migliore per ora, passa in 24"020. Ricciardo allineato sul 24"058. ASpettiamo le Mercedes, mentre Ricciardo ottiene 31"2 nel T2. Rosberg vale 23"9 nel primo settore, contro il 23"8 di Hamilton! Vettel eccolo chiude in 1'33"916! Non basta però perché Verstappen gli rifila 496 millesimi! Gran T2 per Max. Raikkonen sta davanti a Vettel, 2 decimi di gap da Verstappen. Arriva però Ricciardo e si mette tra i due: secondo per ora. Restano le Mercedes, eccole e Hamilton sta volando. Rosberg si ferma a 1'33"761, molto lento nel secondo settore, contro un sensazionale 1'32"850!!
    11:49
    Tutti in pista, solo Button attende al box. Gomme morbide usate anche per Hulkenberg, un set nuovo per gli altri
    11:48
    Semaforo verde, si assegna la pole del GP di Malesia! Inizia la Q3, 12 minuti per disegnare le prime 5 file. Perez il primo ad andare in pista, gomma usata pre lui
    11:45
    La Q3 sarà tra questi 10 piloti: Hamilton, Rosberg, Verstappen, Ricciardo, Raikkonen, Vettel, Massa, Button, Hulkenberg, Perez
    Cronaca Q2 

    Classifica tempi Q2 GP Malesia F1 2016

    11:39
    Miglioramenti nei parziali personali per Perez, Bottas, Hulkenberg, Button e Gutierrez, oltre a Kvyat. Partita molto incerta per definire l'accesso in Q3. Hulkenberg si conferma in miglioramento anche nel T2, come Perez. Button chiude ora ed è ottavo, a 9 millesimi da Massa. Hulkenberg subito dietro Jenson, appena 10 millesimi! Perez segue Nico, 1 decimo di ritardo. Kvyat eliminato, solo 16mo. Sainz idem, 16mo. Non ha migliorato Carlos, come non ha migliorato Magnussen. Fuori dalla Q3 Bottas! Sorpresa! Eliminati anche Grosjean, Gutierrez, Magnussen, Kvyat e Sainz
    11:37
    Button e Bottas inaugurano il valzer dei secondi tentativi. Gomme morbide nuove, seguiti da Hulkenberg, Grosjean, Gutierrez, Magnussen, Kvyat, Perez. Tutti in pista, tranne i primi sette, al momento.
    11:35
    La classifica al momento dice: Hamilton, Rosberg, Verstappen, Ricciardo, Raikkonen, Vettel, Massa, Perez, Bottas, Hulkenberg. Tra Massa, settimo a 1"3 e Gutierrez, 13mo a 2", c'è un divario tutto sommato contenuto e tante posizioni che potranno cambiare nel secondo run. Tutti ai box adesso
    11:32
    Ottimo quinto tempo di Perez, a 1"5 dalla vetta e davanti a Bottas. Seguiamo però le Ferrari. Vettel marca 24"0 nel primo tratto di pista, è già dietro di un paio di decimi. Buono il secondo settore, invece, in 31"6 e Raikkonen realizza un interessante T1, in 23"9. Raikkonen in linea con Seb, 1 decimo circa più lento nel T2. Chiude in quinta piazza Vettel, a 9 decimi da Hamilton e dietro le Red bull di 8 centesimi. Rimedia 2 decimi, invece, da Verstappen, terzo. Raikkonen completa il giro e sta davanti a Seb ancora una volta: 7 centesimi meglio il finlandese.
    11:30
    Hamilton devastante, dà 5 decimi a Rosberg! Verstappen ottiene il terzo crono, a 7 decimi da Hamilton, ma molto vicino a Rosberg. Ricciardo quarto, poi Hulkenberg e Button. Si lanciano ora le Ferrari
    11:28
    Gran primo settore di Rosberg, passa in 23"9, ma Hamilton migliora di 6 centesimi e scende a 23"8. Conferma il passo record nel T2 Nico, chiuso in 31"6, però non basta perché Hamilton scava il solco e dà ben 3 decimi nell'intermedio! Rosberg marca 1'33"609, super prestazione, che basta per la seconda posizione provvisoria, visto che Hamilton vola! Lewis ottiene 1'33"046! Siamo sul record della pista firmato SChumacher!
    11:27
    Red Bull e Button in azione, poi Bottas. Aspettano le Ferrari. Nove piloti sul circuito adesso, con Rosberg che si lancia
    11:26
    Sono ancora le Mercedes a uscire per prime. Ancora gomma morbida per Hamilton e Rosberg. Pista libera per un tentativo veloce. Kvyat segue a ruota, ovviamente soft nuove per Toro Rosso
    11:25
    Iniziata la Q2, ma non c'è fretta a scendere in pista. Tutti in attesa
    11:24
    Solo Ricciardo è stato in grado di passare la Q1 con le gomme medie. Verstappen ha comunque effettuato un out-in con le morbide, senza marcare un tempo utile.
    Cronaca Q1 

    Classifica tempi Q1 GP Malesia F1 2016

    11:16
    Anche Verstappen non si fida del tempo fatto con gomme medie ed esce con un treno di morbide. Non usciranno più i primi sette, ovvero: Hamilton, Rosberg, Hulkenberg, Perez, Ricciardo, Bottas e Massa. Ecco Vettel issarsi in terza posizione, gira in 1'34"557, e un millesimo più veloce è Raikkonen, che si porta a 112 millesimi da Hamilton. Ocon non passa il taglio, primo eliminato, insieme a Werlein. Nasr ottiene il miglior personale, come Kvyat, ora 13mo, Button sale dalla 15ma alla 10ma. Bandiera a scacchi finita la Q1. C'è Nasr che può migliorare, come Ericsson e Gutierrez. Aspettiamo che chiudano il giro. Ecco gli eliminati: Ericsson, Nasr, Palmer, Ocon, Wehrlein e Alonso.
    11:14
    Vettel e Raikkonen tornano in pista con gomme morbide, per non rischiare il taglio. Il margine di 5 decimi evidentemente non è sufficiente sulla 17ma posizione.
    11:12
    Primo run concluso. Palmer è tra quanti marca un miglioramento, è 16mo. Perez interessante il secondo giro veloce sulle morbide: 1'35"068, sei decimi da Lewis. Ottima prestazione Force India al momento. A rischio taglio, al momento, Button 15mo, con 1 decimo su Gutierrez 17mo. Alonso è 21mo ma partirà ultimo, per scontare le 45 posizioni di penalità inflitte. Non girerà più, ovviamente, Fernando
    11:09
    Tantissima attività al momento. Rientrate ai box le Mercedes, ora tocca a Hulkenberg, Kvyat, Wehrlein e Ocon. Vettel migliora al secondo giro, si porta a 1"0 da Hamilton e chiude in 1'35"504, scavalcato da Raikkonen: 1'35"480. Ottavo Kimi. Arriva per Bottas, con le morbide sale quinto, a 7 decimi da Hamilton, seguito da Massa, pochi centesimi di distacco per Felipe.
    11:06
    Ecco Vettel, terzo tempo con gomma media: 1'35"566, a 1"1 da Hamilton. Raikkonen è a 1"4. Tra le due Ferrari si inseriscono Magnussen e Grosjean, con le soft. Anche Verstappen e Ricciardo stanno girando con gomma media. Kvyat marca la settima prestazione, ottimo Hulkenberg, invece, che sale terzo a 383 millesimi da Hamilton, a parità di gomma. Subito dietro ecco Perez, quarto. Ma c'è Ricicardo a fare un super-tempo: 1'35"079 con gomma media! Solo 6 decimi da Hamilton. Raikkonen si lamenta del posteriore, via radio
    11:04
    Subito record di Hamilton, 24"1 nel primo settore, dà 2 decimi quasi a Rosberg, che se li riprende nel settore centrale, passando in 31"7 e termina con 38"3, per un giro che vale già 1'34"460. Hamilton riesce a far 16 millesimi meglio ed è il più rapido al momento. Le Ferrari accusano già 3-4 decimi nel primo settore dai tempi di Hamilton, ma stanno usando gomme medie. Errore di Button nel frattempo, in testacoda in curva 14 e deve abortire il giro.
    11:02
    Scelta controcorrente di Massa, monta gomma dura. Anche Button e Vettel ora a iniziare la qualifica, Seb monta gomma media, al pari di Raikkonen. Stanno uscendo tutti, forse temono la pioggia, anche se c'è solo un 20% di possibilità che arrivi
    11:00
    Via alla Q1! Iniziano le qualifiche. Wehrlein il primo in azione, seguito da Ocon. Subito gomme morbide per le Manor. Anche Hamilton fa la stessa scelta, imitato da Rosberg. Mercedes cerca subito un tempo
    10:53
    Un po' di statistiche su Rosberg e Hamilton a pochi minuti dall'inizio delle qualifiche del GP di Malesia 
    10:50
    «L'assetto è migliore rispetto a ieri, speriamo di poter fare delle qualifiche positive. La prima fila sarà difficile da agguantare, la seconda fila potrebbe andarci bene», dice Max Verstappen
    Per aver un riferimento, quando mancano 15 minuti all'inizio della Q1, eccovi i migliori parziali ottenuti stamane da Mercedes, Red Bull e Ferrari. La temperatura dell'asfalto è scesa, intanto, ad "appena" 42° C

    migliori intermedi gp malesia f1 2016 libere 3

    10:41
    «Parlare del lavoro fatto dalla squadra è più importante, da qualche mese c'è un'ottima atmosfera che giova anche al lavoro che facciamo qua. Sarà una qualifica non facile, per quanto riguarda la gara vedremo di fare il meglio che possiamo», racconta Maurizio Arrivabene.
    10:35
    10:30
    «Le Mercedes in qualifica hanno una mappatura particolare, se raggiungeremo la seconda fila con entrambi i piloti saremo contenti. La gara sarà una storia diversa, i long run sono stati molto competitivi e siamo ottimisti. Daniel ha provato un assetto diverso stamane rispetto a ieri, sarà tutto a posto in qualifica», commenta Helmut Marko
    10:22
    Guardando alle possibili strategie alternative per la Q2, in Pirelli hanno immaginato uno scenario di una sosta per chi proverà a qualificarsi in Q3 utilizzando gomme medie. Conseguentemente, in gara si potrebbe puntare a due stint: medie-dure. Più realistico, tuttavia, per i top team, vista l'ottima resa di gomme morbide e dure, che si abbia una Q2 per tutti su gomme morbide, poi in gara due stint morbide-morbide e il finale sulle dure, o una diversa alternanza
    10:15
    C'è un'importante direttiva per le qualifiche, in vigore da Sepang. In caso di doppia bandiera gialla esposta durante le tre eliminatorie, il pilota dovrà obbligatoriamente frenare e non ottenere un giro veloce. E' un'evoluzione netta rispetto alla precedente norma, fumosa, che imponeva al pilota di rallentare nel tratto sotto bandiera gialla. Interpretazione libera sul "quanto" fosse un rallentamento significativo, che ha portato alle polemiche per la pole di Nico Rosberg a Budapest. I piloti, quindi, in caso di doppia bandiera gialla, dovranno abortire il giro, senza margini di interpretazione
    10:09
    10:04
    Da quanto visto durante le libere 3, Hamilton sembra avere un margine di "sicurezza" sugli inseguitori. Verstappen il primo degli altri nell'ultima sessione, poi Rosberg. Ci aspettiamo comunque un ritorno da parte di Nico. Da tenere d'occhio anche l'evoluzione dell'asfalto, quanto si abbasseranno le temperature, dettaglio che favorirà l'avvicinamento della prestazione record, l'1'33" basso di Schumacher, del 2004. Le attese sono di una pole sotto l'1'34"
    Nell'attesa che inizi la sessione, metti alla prova la tua conoscenza sulle edizioni passate del Gran premio di Malesia, fai il QUIZ!
    10:00
    Conta, come sempre, la pole position. Forse un po' meno a Sepang, perché le chance di sorpasso non mancano. C'è, poi, il fattore psicologico, un Hamilton che si prende la pole e, da lì, costruire una gara di testa e recuperare nel mondiale su Rosberg. Tra un'ora, via alla Q1 e sarà la pista a parlare. Resta aggiornato sull'evolversi del turno con gli aggiornamenti firmati Derapate.

    3538