Qualifiche GP Monza F1 2017, risultati: Hamilton maestro sotto la pioggia, male le Ferrari [FOTO]

Qualifiche GP Monza F1 2017, risultati: Hamilton maestro sotto la pioggia, male le Ferrari [FOTO]

Hamilton riscrive il record di pole position in Formula 1. Primo tempo, davanti alle Red Bull. Griglia di partenza però con Stroll e Ocon davanti

in Circuito Monza F1, F1 LIVE in diretta, F1 MotoGP SBK Live, Formula 1 2017, GP Italia F1, Lewis Hamilton, Qualifiche F1, Risultati F1
Ultimo aggiornamento:
    Qualifiche GP Monza F1 2017. Una sessione di qualifica fiume. Ben 3 ore e 40 minuti per arrivare a scoprire il pole-man. Su Monza si abbatte il diluvio e dopo 5 minuti dal via della Q1 è Romain Grosjean a sbattere in rettilineo, beffato dall'aquaplaning. Bandiera rossa e 2 ore e 20 minuti di attese e rinvii. Quando la pioggia ha dato una tregua è stato Lewis Hamilton a prendersi la partenza al palo. Sessantanove pole, record nella storia della Formula 1, meglio anche di Schumacher. Ha dovuto sudarla, è arrivata all'ultimo giro, per la strenua resistenza delle due Red Bull, velocissime sul bagnato e in grado di prendere la seconda e terza posizione, con Verstappen e Ricciardo. Purtroppo sarà una gara in salita per i due, che arretreranno di 20 e 25 posizioni in griglia di partenza, penalizzati per varie sostituzioni dei componenti della power unit, oltre il limite regolamentare. I risultati delle qualifiche del GP di Monza F1 2017, così, mettono in gran luce Lance Stroll ed Esteban Ocon, formidabili sul bagnato a stare davanti alle due Ferrari. Tanti problemi a far funzionare le gomme nel modo migliore, tanti lunghi in staccata per Sebastian Vettel, che non riesce a mettere insieme un vero giro pulito e fa solo l'ottavo tempo, dietro a Raikkonen e Bottas, sesto e anche lui opaco. La top ten si chiude con Massa davanti a Vandoorne, ma vedrà uscire di scena le due Red Bull per le penalità, così al via sarà Stroll ad affiancare Hamilton. Ocon partirà in seconda fila insieme a Bottas, solo terza fila per Raikkonen e Vettel CLICCA QUI per seguire LIVE in diretta web la gara del GP Monza F1 2017 con risultati e classifica.  
    a cura di: Fabiano Polimeni

    Fatti principali

    • Penalità in griglia: Alonso 35, Ricciardo 25, Verstappen 20, Palmer 15, Hulkenberg e Sainz 10

    • Bandiera rossa dopo 5 minuti della Q1

    • Qualifiche riprese dopo un'interruzione di 2 ore e 20 minuti causa maltempo

    17:38

    Qualifiche GP Monza F1 2017 Q3

    17:35
    Verstappen va per la pole!! Attenzione, due parziali record, bandiera a scacchi intanto. Ricciardo si migliora. Ocon sensazionale, sale terzo. Verstappen fa ancora meglio ed eccolo in pole provvisoria!! Aspettiamo Hamilton. Raikkonen chiude il giro ed è solo settimo, davanti a Vettel, che non migliora. Hamilton è sui tempi di Verstappen, ora gli dà 4 decimi nel T2 e può riprendersi la pole. Gran giro di Stroll anche, terzo! Ricciardo secondo, ma aspettiamo Hamilton. Parabolica, poi traguardo ed è pole!! Rifila 1"1 a Verstappen! Vola Hamilton! Malissimo le Ferrari, recupereranno grazie alle penalità per scattare dalla terza fila
    17:33
    Rientra Hamilton, nuovo set di full wet per Hamilton. Ma non torna in pista, prima aveva lamentato condizioni pessime. Gran controllo di Verstappen, esce di travers oin Parabolica, spettaolare. E' terzo, dietro Ricciardo. Non si migliora in pista, peccato per le Red Bull che dovranno arretrare. Vettel si migliora adesso, 31"1 nel t1, attenzione. Raikkonen ha fatto il nono tempo. Hamilton è tornato a girare in realtà. Vettel ha grandi problemi nel tratto centrale, Ocon vola nel primo settore, fa 30"9 ed è record!!
    17:31
    Hamilton riscrive il riferimento: 1'36"913, 2 decimi su Ricciardo, Verstappen eccolo a 8 decimi, poi Ocon e Bottas. Vettel è solo ottavo, ancora, non migliora. Raikkonen decimo, in gran difficoltà. Stroll è sesto davanti a Massa, Vandoorne tiene nono.
    17:30
    Ecco arrivare il padrone delle qualifiche. Hamilton 1'37"227, ma Ricciardo non ci sta e passa davanti per 84 ms! Verstappen terzo a 5 decimi, Bottas quarto a 7 decimi. Vettel solo ottavo, ora si rilancia ma paga 3 decimi nel T1. Hamilton si lancia ancora e migliora, 31"0 nel primo settore. Grandissimo ocon, quarto a 6 decimi, scavalca Bottas
    17:28
    Raikkonen paga 2"2 a Verstappen, che continua a girare e migliorare. Ora c'è Ricciardo secondo a 3 decimi. Si lancia Bottas, fa 31"3 nel primo settore, 3 decimi da Verstappen. Vettel fa solo 32"0, mentre continua a girare molto bene Ocon, più rapido di Raikkonen, che fatica al momento
    17:26
    Gran primo settore di Ocon e Verstappen, entrambi in 31"2. Massa in 32"0, Raikkonen passa in 31"6. Sarà il pilota Force India a darci il primo crono, Verstappen stacca 33"7 nel T2 ed è record. Chiude Esteban in 1'38"424. Aspettiamo la risposta di Verstappen: 6 decimi più rapido
    17:25
    Scelta errata l'intermedia. Si fermano le Mercedes e Vettel per andare sulla full wet. Verstappen si lancia per il giro veloce, piove molto
    17:23
    Bottas sarà il primo in pista, poi Hamilton. Via, piove sempre più. Gomme intermedie le Mercedes, Ocon e Vandoorne vanno sulle full wet, come Verstappen e Raikkonen. Vettel va su intermedia. Solo Seb e le Mercedes azzardano la gomma verde. Tutti gli altri su full wet
    17:23
    Riprende a piovere ma l'intensità non sembra preoccupare
    17:18

    Qualifiche GP Monza F1 2017 Q2

    17:17
    In Q2 vengono eliminati Perez, Hulkenberg, Alonso, Kvyat e Sainz. Miglior crono di Hamilton, 1'34"660, con 7 decimi su Bottas. Si salva in extremis un eccellente Vandoorne
    17:15
    Vettel lungo alla ROggia, aveva migliorato il proprio riferimento nel T1. Verstappen scavalca Bottas, ma Valtteri subito si riporta secondo a 4 decimi da Hamilton. Max è quarto a 8 decimi. Sainz sale 12°, non basta per passare il taglio. Perez continua a faticare, però eccolo in miglioramento. Ocon sale sesto, davanti a Stroll. Bandiera a scacchi, aspettiamo che tutti chiudano il giro
    17:13
    Vettel si lancia per un giro veloce, sempre con lo stesso set di gomme e migliora nel primo settore. Lo stesso fa Hamilton, non Bottas. Verstappen si porta a 7 decimi da Seb, pur girando con la full wet. Vandoorne e Ricciardo, come Alonso, sono altri piloti in miglioramento. Hamilton va in testa: 1'35"344, 8 decimi su Vettel, 1"1 su Bottas. Vandoorne è ottimo settimo. Chiude il giro Alonso, peccato per il T1 lento, perché ha un T2 sul livello di Vettel.
    17:10
    Bel giro di Hulkenberg, è sesto con gomma full wet. Raikkonen sta migliorando e dovrebbe risalire dall'ottava piazza. Lo fa e passa quarto, a 1"2 da Vettel. Mercedes con gomma intermedia nuova. Verstappen stranamente decide di proseguire con la full wet. Alonso va ora in azione.
    17:09
    Vettel è in partita, con la intermedia nuova si riprende il miglior tempo: 1'36"223, 224 ms davanti a Hamilton. Verstappen, quarto, rientra ai box e dovrebbe passare alle intermedie. Ricciardo è sesto, dietro Stroll. Indietro Perez, solo 14°, mentre Ocon è 10°
    17:08
    Vettel ritocca il miglior giro: 1'36"787, Bottas si avvicina a 27 ms, poi Verstappen a 9 decimi e Ricciardo a 1"3. Ecco la risposta di Hamilton, va davanti a Seb per 3 decimi. Alonso è sempre fermo ai box, probabilmente non girerà in questa Q2, in ogni caso partirà ultimo
    17:06
    Bottas non va oltre l'1'39"5, è 11° e a rischio taglio, quando mancano però 9 minuti alla bandiera. Hamilton si porta a 6 decimi, terzo. Ottima prestazione di Stroll, sesto, davanti a Ricciardo, Sainz, Kvyat e Raikkonen, decimo
    17:03
    Dopo vandoorne, anche Massa ha problemi in Parabolica. Traverso di Stoffel. Verstappen gira in 31"3 nel T1, come Hamilton che però ha gomma intermedia. Max sta per chiudere il giro e passa in 1'37"739. Arrivano le Mercedes alle sue spalle, prima però c'è Vandoorne, a 1"8. Vettel fa il record nel primo settore, Hamilton si ferma a 377 ms da Verstappen! La gomma intermedia non è così ampiamente superiore, anzi. Ocon con la full wet chiude a 7 decimi da Verstappen, precede Hulkenberg, a 1"1 da Max, poi Kvyat. Hamilton dice che l'intermedia è la gomma sbagliata. Non per Vettel, che va in testa con 1'37"467, 272 ms meglio di Verstappen
    17:02
    Tutti in pista, solo Alonso attende un po' prima di girare. Si lancia Verstappen, sarà il primo a darci un tempo.
    16:59
    Verstappen è di nuovo il primo in attesa al semaforo. Affronterà l'inizio di Q2 con gomma full wet. Le intermedie hanno dato a molti problemi di attivazione dell'anteriore. Faticano a mandarla in temperatura. Non le Mercedes, che tornano su questa specifica in azione. Mix di gomme in questo frangente. Ferrari con le intermedie
    16:56

    Qualifiche GP Monza F1 2017 Q1

    16:54
    Bottas può prendersi la miglior prestazione, Raikkonen è risalito sesto, ma a 2"2 da Hamilton. Vettel torna ai box. Bottas stampa 1'35"716, 293 ms su Hamilton. Sainz si salva, vanno fuori Magnussen, Palmer, Ericsson, Wehrlein e Grosjean.
    16:53
    Altro lungo di Vettel, alla prima variante stavolta. Bottas non migliora. Ci provano Ocon e Raikkonen, ultimi secondi, a rischio sono Palmer, Magnussen e le Sauber
    16:51
    Vette record nel T1, la gomma intermedia inzia a dare i propri frutti, però Seb va lungo alla ROggia. Verstappen dice che manca grip in entrata. Bottas migliora. Tutti i piloti sono sulla intermedia, ma non vediamo grandi miglioramenti nei tempi, Vettel a parte
    16:50
    Anche le Mercedes passano alle intermedie. Vettel gira in 31"1 nel T1, non è record ma è il suo miglior personale. Alonso fa due giri di preparazione prima di spingere. Vandoorne sale nono a 2"7 da Hamilton, lo fa con la full wet. Vettel si porta a 1"1 con l'intermedia
    16:48
    Anche RIcciardo passa alle intermedie, segue Sainz e Wehrlein. Stroll intanto migliora nel T1 e avvicina il crono di Hamilton. Alonso si lancia per il giro veloce con intermedia, ma trova un po' di traffico in prima variante, dove deve controllare un lungo nel richiamo della variante
    16:46
    Gran giro di Stroll, sale terzo a 6 decimi. Verstappen dice che si può passare alle intermedie a breve. Hamilton fa il record nel T1, non velocissimo nel T2, dove è stata esposta la bandiera gialla per un lungo di Palmer. Vettel torna ai box, Alonso è il primo a montare la gomma intermedia, Bottas eccolo a 1'36"582, battuto da Hamilton con 1'36"009
    16:45
    Verstappen risponde a Hamilton e si porta a soli 3 decimi. Stroll marca il record nel T1, Ricciardo ora lo batte. Vettel si rilancia dopo un giro lento. Gran giro di Ocon, è quinto al momento. Alonso sale nono. Molto bene anche il sesto crono di Massa. Raikkonen va lungo alla prima variante
    16:43
    Verstappen fa 1'38"557, Vettel lo batte per 2 decimi. Terzo è Ocon a 5 decimi, Raikkonen quarto a 1"5, poi Hamilton sta per chiudere il giro e stampa 1'36"9, miglior giro, con 1" su Bottas. Evoluzione continua, anche nello stesso giro e poche macchine di distacco, come tra Vettel e Hamilton.
    16:42
    Subito record di Verstappen, battuto da Ocon e poi Vettel, già a 310 orari sul dritto. Ci sarà una continua e rapida evoluzione dei tempi in questi minuti. Raikkonen lascia oltre 1" rispetto al T1 di Vettel. Hamilton paga 4 decimi
    16:41
    Alonso e Ricciardo sono gli ultimi a uscire dai box. Verstappen via radio dice che le condizioni sono migliori rispetto alle 14:00. Si lancia Max per il giro veloce
    16:40
    Via, riprendono le qualifiche. Siamo ancora in Q1, 13 minuti e 30 prima della bandiera. Verstappen il primo al semaforo rosso, con 3 minuti di anticipo e gomma full wet. Tutti i piloti iniziano con gomma da bagnato estremo, rapidamente li vedremo passare alle intermedie.
    16:28
    +++ Si ripartirà alle 16:40 +++ 13'31" di Q1 per ricominciare. Finalmente
    Qualifiche riprese dopo un'interruzione di 2 ore e 20 minuti causa maltempo
    16:27
    Il rettilineo di partenza resta difficile, ma su po' provare a mandare i piloti in pista, che infatti si preparano in macchina. Aspettiamo la comunicazione del direttore di gara
    16:24
    Safety car in azione. Non piove più a Monza. Vedremo quale responso darà Maylander alla direzione gara
    16:20
    16:16
    Mentre Ricciardo si diverte nelle vesti di cameraman - e va a riprendere la Mercedes W08 - la direzione gara rinvia ancora alle 16:30 l'aggiornamento atteso. Stavolta non ha nemmeno girato la SC, si aspetta che gli addetti in pista asciughino la traiettoria per valutare poi le condizioni
    16:09
    Forse ci siamo! In pista ecco il trattore che prova con un ventilatore a spostare l'acqua sul rettilineo. Tra 5 minuti ancora safety car in pista e potrebbe essere la volta buona per dare il via alla Q1, con un preavviso di 10 minuti
    16:00
    Indovinate un po'? Sì, ancora uno slittamento in avanti: 16:15 per un aggiornamento ulteriore. Alle 16:30 dovrebbe esserci il momento finale per decidere se andare in pista o rinviare tutto a domani, secondo quanto anticipato dal responsabile comunicazione FIA, Bonciani
    15:58
    15:56
    Siamo ai livelli del miglior Alonso. Eccoli
    15:52
    15:49
    Nel frattempo, Hamilton e Bottas si organizzano per una sfida alla Playstation.
    15:45
    Si decide di non decidere. Altra ispezione alle 16:00. Estenuante davvero l'attesa
    15:42
    Max Verstappen conferma come la situazione in pista fosse difficilissima in rettilineo di partenza, tratto riasfaltato, quello dalla Parabolica al dritto davanti ai box, con un drenaggio che risulta inferiore al resto della pista. La safety car sta facendo l'ennesimo giro di ispezione ma non cambia lo scenario verso la prima variante. Sempre tanta acqua. Helmut Marko è dell'idea che vada presa una decisione chiara: o correre o rinviare. Come Verstappen dice che avrebbe dovuto approfittare della prima finestra di 15 minuti dopo la bandiera rossa per l'incidente di Verstappen
    15:30
    Ennesimo rinvio. Un aggiornamento si avrà alle 15:45
    15:27
    «Per me... l'avrei fatta domattina». Così Sergio Marchionne ai microfoni Rai sulla possibilità di disputare le qualifiche oggi o domani
    15:25
    Non serve attendere il nuovo giro della safety car. Piove con molta più insistenza adesso. Si avvicina sempre più l'ipotesi di un rinvio delle qualifiche a domattina. Vedremo
    15:22
    «In questo momento c'è poco da fare. Speriamo la pioggia vada via. Le nostre previsioni dicono che per adesso resta così. Una qualifica domani sarebbe più facile, con 25° C e tutto perfetto», dice Niki Lauda
    15:14
    La direzione gara rinvia alle 15:30 un'altra ispezione. Prima della ripartenza verrà dato ovviamente l'avviso dei 10 minuti all'apertura della pitlane
    15:11
    Ritroviamo ancora la safety car guidata da Maylander in pista. Dal verdetto che darà sulle condizioni sul rettilineo di partenza scaturirà la decisione di Charlie Whiting sulla ripresa delle qualifiche. Non sembra sia cambiato nulla sul dritto, anzi, riprende a piovere con forza
    14:59
    Sessione-fiume, perché non riparte ancora la qualifica. Il prossimo aggiornamento sarà dato alle 15:15
    14:56
    Ennesimo giro della safety car. In pista continua a piovere
    14:46
    Altro rinvio! La direzione gara rimanda la decisione sulla ripresa della Q1 alle 15:00. Il problema è la quantità d'acqua sul dritto di partenza e Whiting non vuole prendere altri rischi
    14:41
    Altro giro di safety car, sempre migliori le condizioni nel secondo settore. Stavolta dovremmo esserci per la ripartenza.
    14:37
    Restiamo in attesa delle decisioni della direzione gara, arriveranno alle 14:45
    14:27
    Altro giro della safety car per riportare alla direzione gara. Vedremo se alle 14:30 si deciderà per una ripresa. Il secondo settore è in buone condizioni, non sembra esserci tanta acqua - anche se le F1 alzano una quantità enormemente superiore dalle gomme (80 litri al secondo a 300 orari) rispetto a una granturismo come Mercedes-AMG GT. Ancora 15 minuti di ritardo, se ne riparlerà alle 14:45 -.
    14:23
    Hamilton è stato straordinario nel primo giro. Non una sbavatura e subito un vantaggio di 2"2 su Vettel, che si è trovato più indietro e con l'acqua delle altre macchine in sospensione nell'aria
    14:15
    Rinviata alle 14:30 la decisione sulla ripartenza delle qualifiche. Così ha deciso la direzione gara. Alle 14:30 ci sarà un altro giro di verifica della safety car e si deciderà
    14:13
    La safety car mostra tutti i problemi presenti il rettilineo, dall'uscita della Prabolica alla prima variante c'è tanta acqua. Vedremo quali decisioni prenderà Charlie Whiting
    14:11
    Safety car in azione per un'altra ispezione delle condizioni
    14:08

    Qualifiche GP Monza F1 2017

    14:06
    Grosjean non ha potuto far nulla contro l'aquaplaning, il primo è riuscito a controllarlo, al retrotreno no. Hamilton precede Vettel e Grosjean, poi Ericsson, Bottas, Sainz, Raikkonen, Magnussen e Kvyat i piloti ad aver marcato un tempo. Vedremo cosa deciderà la direzione gara adesso
    Bandiera rossa dopo 5 minuti della Q1
    14:03
    Tanti errori alla prima staccata. Hamilton va per il primo giro cronometrato e ottiene 1'40"128. Grosjean dice via radio che le condizioni sono troppo pericolose. Ericsson è a 3"6 da Hamilton ora arriva Vettel e si ferma a 2"2. Visibilità pessima sul rettilineo e tanta tanta acqua. Botto sul dritto, bandiera rossa, sessione sospesa. E' uscito fuori pista Grosjean, qualche danno alla sospensione posteriore sinistra, pilota ok. che si lamenta via radio: "Scusa ma è stato stupido far iniziare la sessione"
    14:01
    Condizioni davvero difficili, si lancia Bottas e sul dritto deve fare microcorrezioni per non andare in aquaplaning. Va subito lungo alla prima variante, vanno ripresi i punti di riferimento. Gli ingegneri dicono ai piloti che le condizioni peggioreranno di continuo. Sarà fondamentale fare un tempo subito
    14:00
    Si parte! Via alla Q1. Bottas, Hamilton, Ericsson, Kvyat, Raikkonen, Sainz, Wehrlein, Vettel, Grosjean, Magnussen, i primi nell'ordine
    13:58
    Tanti piloti già in coda in fondo alla pitlane, quando riprende a piovere con insistenza. Gomme full wet per Bottas, davanti a Hamilton
    13:56
    Confermato l'inizio delle qualifiche alle 14:00. In Sauber si lavora alacremente per mandare in pista Wehrlein, che ha sostituito il motore dopo le libere 3. Operazioni ancora in corso
    13:53
    Safety car in pista a valutare le condizioni. Tra Roggia e Lesmo alza molta meno acqua rispetto al mattino e, soprattutto, non ci sono pozze d'acqua. Dovrebbe essere una Q1 "puntuale," alle 14:00, dopo che la direzione gara ha rinviato l'inizio delle libere 3 di 45 minuti. Condizioni molto diverse adesso rispetto a stamani
    13:49
    Abbiamo 14° C nell'aria, 17° C in pista
    13:43
    Le condizioni a Monza migliorano, intensità minima della pioggia, presto i piloti potrebbero optare per le gomme intermedie, già in Q1 se non si avranno punti a rischio aquaplaning
    13:27
    Quanto "pesa" la pole position a Monza in prospettiva vittoria? Ecco la statistica
    Penalità in griglia: Alonso 35, Ricciardo 25, Verstappen 20, Palmer 15, Hulkenberg e Sainz 10
    13:26
    Diminuisce un po' l'intensità della pioggia, le previsioni dicono di un miglioramento progressivo verso il finale delle qualifiche. Ci sarà il tempo e l'aderenza per qualcuno per azzardare la slick? Vedremo
    13:24
    Sarà una qualifica da correre con un compromesso importante, perché l'assetto non può cambiare troppo vista la gara che si correrà sull'asciutto. Oltre all'altezza da terra superiore, consentita in caso di sessione bagnata, nessuno vorrà caricare le ali per trovarsi poi domani molto lento sui rettilinei
    13:15
    Ricordiamo quelle che saranno le penalità per le sostituzioni di power unit oltre il limite e di cambi. Alonso arretrerà di 35 posizioni e, in ogni caso, sarà ultimo. L'applicazione delle penalità arriverà in ordine di uscita dai box nelle libere. Sainz arretrerà di 10 posizioni, Verstappen di 20 e Ricciardo di 25, Daniel oltre al motore ha fatto ricorso anche a un nuovo cambio. Hulkenberg arretrerà di 10 posizioni per la sostituzione della quinta MGU-H, Palmer di 15 (oltre alla MGU-H anche il turbo)
    13:08
    13:04
    A Monza continua la pioggia, copiosa e non c'è dubbio che da qui a un'ora avremo pista bagnata. Sarà importante capire quali decisioni prenderà la direzione gara, in tal senso saranno fondamentali i riscontri della safety car.
    13:00
    Ha il colpo per entrare nella storia. Quota 69 è l'obiettivo del sabato, che vorrebbe dire anche impostare una gara dalla testa della griglia. Lewis Hamilton punta al record di pole position nella storia della Formula 1, punta a restare solo nell'albo d'oro, abbandonando la coabitazione con il Re, Michael Schumacher. Buongiorno e buon sabato, appassionati di Formula 1. La qualifica di Monza riveste più significati, tutti densi di emozione e importanza. A rovinare la festa del pilota inglese ci proveranno le due Ferrari. Tra un'ora il via alle qualifiche, non mancate e restate aggiornati con la nostra cronaca diretta

    5657

    PIÙ POPOLARI