Qualifiche GP Singapore F1 2017, Vettel in pole position: “Grande lavoro del team”

Le parole di Sebastian Vettel dopo la qualifica del Gran Premio di Singapore della F1 2017. Il Ferrarista è molto felice per aver centrato la pole position con la Ferrari.

da , il

    Qualifiche GP Singapore F1 2017, Vettel in pole position: “Grande lavoro del team”

    Fantastico Sebastian Vettel che raggiunge la pole position nel Gran Premio di Singapore di F1 2017. Il tedesco della Ferrari, con un grande giro finale, è riuscito a beffare la Red Bull di Max Verstappen. Le due monoposto austriache hanno dato battaglia e sembravano favorite, ma alla fine hanno dovuto piegarsi davanti alla monoposto italiana. Con Lewis Hamilton costretto in quinta posizione, Vettel avrà domani la ghiotta occasione di riportarsi in vetta alla classifica generale.

    Di seguito l’intervista del Ferrarista dopo le qualifiche di Marina Bay. Vettel è parso soddisfatto ed euforico per il risultato insperato. Per Vettel è la 49^ pole in carriera ed è arrivata distruggendo il record della pista di oltre tre secondi. CLICCA QUI per seguire LIVE in diretta web la gara del GP Singapore F1 2017 con risultati e classifica.

    Sebastian Vettel è stato intervistato in griglia di partenza. Il tedesco, molto sorridente a fine qualifica, ha spiegato le sue sensazioni durante la Q3: “Ho fatto un grande giro finale, ho rischiato tanto, ho toccato il muro con la gomma posteriore per andare al limite – ha spiegato il ferrarista – alla fine sono riuscito a battere le Red Bull e sono contento per il risultato ottenuto. Ringrazio il team per il grande lavoro fatto. Amo questa pista ed è importantissimo partire davanti. Pomeriggio abbiamo fatto più fatica, ma con l’arrivo della notte siamo andati meglio giro dopo giro. Sono veramente contento per questa pole position perchè abbiamo superato noi stessi per raggiungerla“.

    Il tedesco ha poi spiegato le sue sensazioni in vista della gara di domani: “Sapevamo di avere il potenziale ed è stato duro trovarlo in questa qualifica. Domani sarà una bella gara. Dovremo provarci e crederci fino alla fine. Sarà un GP lungo, non guardo dove partirà Hamilton, ma è importante partire in testa su questa pista dov’è difficile sorpassare“.

    Domani la Ferrari avrà la ghiotta occasione di riportarsi in testa alla classifica iridata. La gara partirà alle ore 14:00 italiane.