Qualifiche: Pedrosa imperat!

Pole di Pedrosa al Sachsenring!

da , il

    C’era chi, ad inizio campionato, diceva che “Si, Pedrosa, certo bravino, ma troppo leggero, troppo

    poco esperto, troppo aiutato, troppo su e troppo giù”.

    Forse.

    Ora, invece, a sfregio di ogni commento negativo e a riprova che i giudizi positivi non era sprecati, ecco il piccolo Daniel arrampicarsi in cima alla classifica del Sachsenring.

    Pole.

    Alla faccia di Hayden, di Valentino Rossi e di tutti gli altri in lotta per il titolo. Bimbo fedelissimo a mamma Honda, ubbidisce e dà soddisfazioni, quelle che mancavano da tempo tra le mura della casa alata.

    Ed ecco che la mamma diventa più premurosa che mai.

    Dietro di lui un Kenny Roberts Jr gasatissimo, e poi Hayden, Nakano e Capirossi che guadagna una posizione.

    Melandri scende in sesta, scende anche Stoner, ma riesce comunque a rimanere tra i primi dieci, sale Gibernau che rientra dopo l’infortunio, non si vede neppure l’ombra delle due Yamaha gialle, ci si interroga sulla loro sparizione….

    Questi i tempi

    MotoGP – Sachsenring – Qualifiche

    01. Daniel Pedrosa – Honda – 1’21.815

    02. Kenny Roberts Jr – KR Honda – +0.092

    03. Nicky Hayden – Honda – +0.268

    04. Shinya Nakano – Kawasaki – +0.458

    05. Loris Capirossi – Ducati – +0.514

    06. Marco Melandri – Honda – +0.605

    07. Sete Gibernau – Ducati – +0.654

    08. Casey Stoner – Honda – +0.762

    09. John Hopkins – Suzuki – +0.886

    10. Makoto Tamada – Honda – +1.051

    11. Valentino Rossi – Yamaha – +1.053

    12. Carlos Checa – Yamaha – +1.149

    13. Randy De Puniet – Kawasaki – +1.159

    14. Chris Vermeulen – Suzuki – +1.235

    15. Colin Edwards – Yamaha – +1.272

    16. Toni Elias – Honda – +1.845

    17. Alex Hofmann – Ducati – +2.300

    18. James Ellison – Yamaha – +2.649

    19. Jose Luis Cardoso – Ducati – +2.836