Raikkonen e Alonso invidiano i debuttanti. E Sutil si dichiara forte quanto Hamilton

“Sutil sta meglio di noi!”

da , il

    Adrian Sutil

    “Sutil sta meglio di noi!”. E’ più o meno questo quello che ha detto Kimi Raikkonen descrivendo la difficoltà sua e di Fernando Alonso nell’adattarsi alle gomme Bridgestone. Difficoltà che, invece, non hanno i debuttanti di quest’anno come Adrian Sutil o Lewis Hamilton.

    Kimi Raikkonen ha raccontato ad un giornale finlandese di capire perfettamente la situazione di Alonso all’interno del team perché è esattamente come la sua.

    Entrambi devono modificare radicalmente il loro stile di guida perché le Bridgestone sono completamente diverse dalle Michelin, in particolare per quanto riguarda le coperture a mescola dura.

    Sulla stessa linea anche un altro finlandese. Heikki Kovalainen, che ha preso il posto di Alonso, ha spiegato di essersi confrontato con lui e di aver capito che entrambi hanno lo stesso stile di guida ed entrambi devono lavorare molto per cambiarlo ed adattarlo alle Bridgestone.

    Nella lista dei contenti pare ci siano solo i vecchi gommati Bridgestone, i piloti di esperienza che hanno saputo adattarsi prima e… i debuttanti!

    Tra questi, il nome di Adrian Sutil riesce per una volta a surclassare quello di Lewis Hamilton

    Il motivo è il Gran Premio di Monaco. Va ricordati, infatti, che il pilota tedesco della Spyker è stato compagno di squadra del fenomeno di casa McLaren nel 2005 in F3 e, proprio sulle strade del Principato, è riuscito a batterlo!

    Quest’anno non pensa proprio di ripetersi viste le differenze di prestazioni tra le loro macchine. Ma diventa spavaldo e dichiara:“Se avessi la McLaren, adesso tutti starebbero parlando di me. Ho corso con lui e posso dire di ritenermi al suo pari!”. Se lo dice lui…