Rally, Citroen C3 WRC 2017: l’esordio della nuova vettura francese

WRC 2017 - La Citroen ha testato la nuova C3 che prenderà il via al mondiale WRC 2017. I dettagli e le immagini della nuova vettura francese.

da , il

    WRC 2017 – Finalmente ci siamo! La Citroen, ormai da diverso tempo, sta lavorando duramente per rientrare nel mondiale Rally con una vettura competitiva e che possa spezzare il dominio Volkswagen. La casa francese, dopo un anno sabbatico, tornerà nella entry list del WRC 2017 con la nuovissima C3. La macchina francese, guidata da Kris Meeke, ha fatto il suo esordio ufficiale in un test su di uno sterrato nei pressi della città di Perpignan in Francia. Girate la pagina per scoprire nel dettaglio come sarà la nuova vettura della casa transalpina.

    Caratteristiche tecniche della C3 WRC 2017

    La nuova C3 avrà il compito di battagliare e preferibilmente battere la Polo R. Ma vediamo nel dettaglio come si è presentato la vettura francese nel primo shake-down stagionale. L’anteriore della C3 sembra molto compatto e formato da tre prese d’aria, una grande e centrale più due laterali di dimensioni minori e verticali. La vettura francese avrà un muso allungato verso il basso, come da nuovo regolamento, e sembra che per quanto riguardi le prese d’aria abbia optato per un soluzione differente da Polo e Hyundai. Nella zona più bassa della vettura si notato due varchi importanti che saranno decisivi per l’aerodinamica della C3. Gli alettoni usati durante questo primo shake-down sono molto simili a quelli installati sulle DS3 nel mondiale WRC 2015. La casa fancese sta cercando di trovare quanto più carico aerodinamico possibile. La vettura, scesa sullo sterrato nel pressi della città di Perpignan in Francia, aveva una carrozzeria camouflage bianco-rossa e nera. Questa colorazione molto particolare non sarà certamente utilizzata durante il prossimo campionato. Ora non vi resta che cliccare sulla galleria ad inizio pagina per vedere le immagini della nuova Citroen C3 WRC 2017. Il debutto in campionato avverrà nel Rally di Montecarlo del 2017, prima prova del campionato mondiale.