Rallycross Norvegia 2015: doppietta del Team Peugeot-Hansen

Rallycross Norvegia 2015: doppietta del Team Peugeot-Hansen
da in Rally 2017
Ultimo aggiornamento: Lunedì 24/08/2015 15:13

    Rallycross norvegia peugeot

    Sul circuito di Hell, in Norvegia, il Team Peugeot-Hansen ha sbaragliato la concorrenza ed ha imposto i suoi due piloti al primo e secondo posto. Record assoluto questo, perchè è la prima doppietta mai registrata nel corso di una gara del Campionato del Mondo Rallycross.

    Non c’è stata praticamente storia per gli avversari, perchè le Peugeot 208 WRX del Team Peugeot Hansen, guidate dai piloti Timmy Hansen e Davy Jeanney, hanno dimostrato di avere tutte le carte in regola per vincere. La pista norvegese di Hell avrebbe dovuto favorire il campione del mondo in carica Petter Solberg, che però ha dovuto cedere e lasciare i posti di comando. Hansen e Jeanney sono stati sicuramente favoriti da un piazzamento che gli ha permesso di occupare tutta la prima fila della prima semifinale, dalla quale la gara è stata praticamente tutta in discesa. A questo punto, grazie alla scia di risultati estremamente positivi messi in fila da quattro gare a questa parte, il Team Peugeot Hansen è salito al primo posto in classifica team, mentre Hansen e Jeanney si piazzano rispettivamente al secondo e quarto posto della classifica piloti.

    AUTOMOBILE: SWEDEN   HOLJES WRX 03/07/2015 TO 05/07/2015

    Ad una sola settimana di distanza parte un nuovo appuntamento con il Campionato del Mondo Rallycross, che stavolta vedrà i piloti impegnati a Hell, in Norvegia. Peugeot tenta di vincere ancora dopo i due successi in fila portati a casa grazie all’esperienza di Timmy Hansen e Davy Jeanney.

    Sul circuito NAF Motorsport Trøndelag, a Hell, le auto in gara percorreranno 1.019 metri di pista, composta al 63% da asfalto ed al 37% da sterrato. Dopo gli ultimi successi inanellati in Canada e Svezia la Peugeot tenta la tripletta in Europa: la pista è insidiosa e piena di avvallamenti che possono mettere in crisi l’assetto, le ruote percepiscono una variazione di fondo stradale che passa da sterrato ad asfalto e viceversa ed i piloti devono prestare particolare attenzione ad una curva cieca ed un curvone in salita che può giocare brutti scherzi. Timmy Hansen e Davy Jeanney sono pronti ad affrontare la sfida e cercare di portare le Peugeot 208 WRX al limite, così da imporsi anche in graduatoria generale team.

    444

    PIÙ POPOLARI