Rallycross WRX 2018: Peugeot e Sebastien Loeb ancora insieme

La casa del Leone incrementa l'impegno nel mondiale Rallycross WRX. La Peugeot proverà a vincere il mondiale con Sebastien Loeb, ambasciatore del gruppo PSA nel mondo.

da , il

    Rallycross WRX 2018: Peugeot e Sebastien Loeb ancora insieme

    La Peugeot ha deciso di intensificare il proprio impegno nel mondiale Rallycross WRX in vista della prossima stagione. La casa del Leone, campione del mondo nel 2015 e vice campione nel 2016 (attualmente è 2^ in campionato ndr), ha deciso di rafforzare ulteriormente il suo legame con questa spettacolare categoria.

    Per questo motivo si è deciso di puntare nuovamente su Sebastien Loeb, nove-volte campione del mondo Rally e pilota più rappresentativo del gruppo. Il francese, dopo le esperienze nel WRC e WTCC, vuole provare a vincere il titolo di campione del mondo Rallycross WRX nel 2018.

    Il campionato WRX sta continuando a crescere e questo ha portato diversi investimenti sulla categoria da parte di promoter e costruttori. La Peugeot, impegnata fin dal suo anno di nascita (2014), sta lavorando a stretto contatto con il promotore IMG per cercare di aggiungere nuove date al calendario e provare a correre in tutti i continenti.

    Il piano di sviluppo di Peugeot va a pari passo con quello degli organizzatori e per questo motivo la casa del Leone è anche molto interessata a sostenere le evoluzioni di E-WRX per avere in gioco supercar con “dna” principalmente elettrico. Il futuro del motorsport, e non solo, è “green” e questo lavoro della casa francese servirà ad avvicinarsi a grandi falcate al 2023, anno in cui verrà “elettrizzato” l’80% della gamma.

    Il direttore Jean-Philippe Imparato ha spiegato gli obiettivi di Peugeot nel Rallycross 2018: “Siamo molto coinvolti nella categoria e siamo interessati alla nuova generazione di vetture. Il nostro ambasciatore, Sebastien Loeb, sarà ancora della partita e proverà a vincere il titolo mondiale nel prossimo campionato. Stiamo lavorando insieme al team Hansen dal 2014 e vogliamo intensificare i rapporti per riuscire a conquistare il mondiale nel 2018“.

    Carico Sébastien Loeb in vista della nuova sfida sportiva: “E ‘una grande opportunità per lanciarmi in una nuova esperienza. Non vedo l’ora di scoprire questa nuova frontiera sportiva più green. Per quanto riguarda il campionato, spero di aver la possibilità di lottare per la vittoria finale”.