Red Bull Aqua Battle con Andrea Dovizioso

Andrea Dovizioso in pista con Red Bull Aqua Battle al prossimo appuntamento di Misano Adriatico durante il MotoGWeek

da , il

    Red Bull Aqua Battle

    Andrea Dovizioso si avvicina sempre di più alla divertente figura di Valentino Rossi, seguito di gran carriera da Marco Simoncelli, rimasto ancora in 250cc ma prossimo all? upgrade in MotoGP.

    Le ?ospitate? si sprecano, gli sponsor fanno a gara per avere il proprio logo marchiato a fuoco sulla pelle (della tuta) dell? italiano, le ragazze fanno la fila e lui, da buon tombeur de femme, continua a divertirsi e a cavalcare l? onda del successo con tanta maestria pari solo a quella usata in MotoGP con la sua Honda clienti.

    Andrea Dovizioso, quindi, nella settimana precedente al GP di Misano adriatico, previsto per il 31 agosto, sarà impegnato non solo nella MotoGP, ma anche nel Red Bull Aqua Battle, ossia la prima gara di moto d? acqua interamente dedicata ai piloti del MotoMondiale, ai VIP e ai giornalisti che parteciperrano all? evento. La gara, che si svolgerà giovedì 28 agosto durante il MotoGWeek di questa stagione, toccherà proprio le coste di Misano Adriatico, precisamente quelle del Bagno 13, a Misano.

    Non è la prima volta che Andrea Dovizioso partecipa ad un evento di questo genere. Sempre dalle stesse parti, questa volta a Riccione però, Andrea era stato protagonista, insieme alla presentatrice Tessa Gelisio (Presidente dell? associazione ambientalista ?forPlanet?), dello Shout4Planet, un urlo gigantesco (oltre 120 db!) e globale di 10.000 persone contemporaneamente provenienti da varie parti del mondo, in difesa della foresta amazzonica, in occasione del Ride4Planet Day.

    Tornando a Rimini, il semaforo verde sull? acqua di Misano si accenderà, quindi, per una gara che si preannuncia combattutissima: dagli ottavi di finale alla finalissima vi saranno scontri one-to-one ad eliminazione, fino allo scontro finale che decreterà il vincitore della prima Red Bull Aqua Battle 2008.

    E non è così scontato che a vincere sarà necessariamente un pilota?