Regole F1, motori congelati solo per 5 anni?

Regole F1, i motori saranno congelati per altri 5 anni

da , il

    Regole F1, motori congelati solo 5 anni?

    Colpo di scena. Secondo alcune indiscrezioni trapelate negli ultimi giorni, in una riunione tenuta a Parigi la settimana scorsa, i team di F1 si sarebbero accordati all’unanimità per ridurre da 10 a 5 anni la durata del congelamento degli attuali propulsori.

    Con il nuovo accordo, dal 2013 saranno sviluppati motori di nuova concezione rispetto agli attuali V8, i quali avranno tra le loro caratteristiche principali il rispetto di precisi standard sia ecologici che di risparmio energetico.

    I dettagli tecnici e i riferimenti ai quali riferirisi per il lavoro degli ingegneri dovrebbero essere presentati entro i prossimi due anni, in modo da dare sufficienti margini per lo studio dei cosiddetti propulsori di “nuova generazione”.

    Durante la riunione di venerdì scorso, altro importanti temi sarebbero stati discussi. Tra questi la limitazione all’uso delle gallerie del vento e la drastica riduzione dei costi. Quest’ultimo tema ha fatto nascere la proposta di un tetto massimo di spesa per ciascuna squadra, in modo da livellare le attuali differenze economiche e contenere le spese folli di alcuni top team.