Renault R28, Alonso e Briatore affilano le armi

Renault R28 è la monoposto che affronterà la prossima stagione di formula 1, quella che segnerà il ritorno di fernando alonso nella casa francese e fa sperare flavio briatore in una pronta ripresa del suo team

da , il

    Renault R28, Alonso e Briatore affilano le armi

    Mentre il mondo guarda a Ferrari e McLaren, la Renault prepara la riscossa in un clima di quieto scetticismo. Almeno per quel che concerne la considerazione della maggior parte degli addetti ai lavori.

    All’interno della squadra, invece, non mancano fiducia e voglia di tornare al vertice, come confermato dalla nascita annunciata del sofisticatissimo nuovo centro di Fluidodinamica Computerizzata.

    E’ Flavio Briatore a mettere il nuovo impianto al centro del processo di rinascita della scuderia:“Abbiamo fatto grossi investimenti per il futuro. In particolar modo per quanto riguarda il nostro nuovo centro di CDF che sarà operativo da metà stagione in poi”. “La situazione promette bene - prosegue il manager piemontese – si deve considerare che nel 2007 abbiamo concluso al terzo posto nel campionato nonostante avessimo una vettura che da metà stagione non è più stata sviluppata. Quest’anno abbiamo in più due cose. Una monoposto sviluppata per tempo e partita da concetti totalmente innovativi. E Fernando Alonso. Questi due elementi messi insieme ci danno grande fiducia”.

    E proprio lo stesso Fernando Alonso, a lungo in bilico tra Honda, Red Bull, Toyota e altre strane tentazioni, dimostra di aver creduto nel progetto Renault e di avere pochi dubbi sulla sua riuscita:“Le sensazioni sulla vettura sono buone e la squadra sta lavorando al meglio. La situazione è incoraggiante e anch’io farò la mia parte. Darò il massimo affinché le aspettative e la fiducia nei miei confronti siano confermate”. “Ricordatevi che sono un corridore - conclude lo spagnolo – e se sono qui è perché so che posso vincere!”.