Rimpianto di Rossi per la F1? Caro Vale, sei bravo ma hai fatto bene a restare lì dov’eri!

La notizia che sta facendo molto parlare in questi giorni è partita da un’intervista rilasciata dal Dotto Rossi al “Il Giornale”

da , il

    Valentino ROssi Formula 1 Ferrari

    Grande Vale, mitico Vale. Facci sognare, continua così, etc, etc.

    Però ora non venirmi a dire che pensavi di vincere davvero in Formula 1? Perché va bene che la Ferrari è fortissima. Ma ti avrebbero messo accanto un certo Kimi da Espoo. E non penso che lo avresti trattato come un Edwards qualunque.

    La notizia che sta facendo molto parlare in questi giorni è partita da un’intervista rilasciata dal Dotto Rossi al “Il Giornale”. In sostanza il Rossi-Pensiero è il seguente:“Peccato che non sia andato in Ferrari. Sarebbe stato l’anno buono visto quanto vanno così forti! Ma ormai… ho deciso di annoiarmi qui sulle 2 ruote…”.

    Il rimpianto c’è tutto. Ci dispiace per lui. Ma alla fine va bene così. E pensare che lì per lì fu una grossa delusione il suo rifiuto. Un italiano – e che italiano! – sulla Rossa per la rifondazione del dopo-Schumacher, sarebbe stato un qualcosa di unico e sensazionale. Un qualcosa che aveva letteralmente fatto sognare buona parte dei tifosi.

    Oggi, col senno di poi, solo Valentino Rossi c’ha il rimpianto. I Ferraristi si coccolano Kimi Raikkonen e guardano a Felipe Massa con grande fiducia. E non li cambierebbero con nessuno! Tra i piloti in attività, s’intende…