Ritorno alle corse per Manuel Poggiali: un metabolismo da paura!

Ritorno alle corse per Manuel Poggiali: un metabolismo da paura!

Ritorno alle corse per Manuel Poggiali: un metabolismo da paura!

da in Moto2, Suzuki MotoGP
Ultimo aggiornamento:

    manuel poggiali

    Manuel è tornato, con immenso piacere per tutti noi.
    Non si vedeva sulle piste da più di un anno, da quando, nel 2006, aveva deciso di smettere per un “attimo”, prendersi tempo per riflettere, pensare, fare altro, chiudere la porta ai circuiti mondiali e allenarsi in palestra, vivere la vita di un normalissimo ragazzo.
    Con un segreto, però: il polso, il manico, il talento.

    A 25 anni, Manuel ci ripensa e decide che la sua vita sono le moto. Il Team Campetella gli dà l’opportunità più golosa e il pilota sanmarinese si fionda nuovamente in sella ad una due ruote pronta per accoglierlo.
    Manuel vuole sentire ancora l’odore di gomme, di benzina, di asfalto, il sapore della vittoria.

    Abbiamo trovato un’ interessante intervista che mette in luce le sensazioni di Manuel in questo suo “Ritorno alle corse” e abbiamo scoperto… il suo metabolismo!

    Quali sono le tue sensazioni per il ritorno alle gare?

    Positive. E’ bello tornare in moto, alla fine era ciò che mi mancava.

    Avevo nove anni quando ho iniziato, oramai è parte del mio metabolismo“.

    In caso di buoni risultati è possibile che ti venga data una RSA al posto della RSW LE di cui disponi ora?
    Non credo. L’importante per ora è riprenderci la mano e portare la moto in alto, poi si vedrà! Se anche qualche altro, che dispone della stessa mia moto, si meriterà qualcosa in più penso che Aprilia non abbia problemi a farlo“.

    281

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Moto2Suzuki MotoGP