Roberto Rolfo: Monogomma non adatta alla MotoGp

parere negativo per Roberto Rolfo riguardo la monogomma nel mondiale Motogp in quanto trattandosi di campionato prototipi anche le gomme devono avere una concorrenza che con il monogomma non ci sarebbe

da , il

    Roberto Rolfo

    L’argomento principe in questi giorni è sicuramente la monogomma nel campionato MotoGp del prossimo anno. Anche Roberto Rolfo, pilota che ha corso diversi anni nei vari mondiali 125, 250 e MotoGp e che adesso ha varcato il “fosso” e corre in Superbike con la Honda, ha voluto dire la sua riguardo la scelta della Dorna.

    Il pilota torinese dichiara: ”Il monogomma Pirelli è ottimo, secondo me perfetto per un campionato di moto derivate dalla serie. Fanno un buon sviluppo, che ovviamente è più lento rispetto ad un campionato con diversi gommisti. L’eventuale scelta di adottarlo anche in MotoGP non mi trova d’accordo, essendo un campionato prototipi ritengo giusto che siano prototipate anche le gomme, poi sarà il pacchetto migliore ad imporsi. Come quest’anno il pacchetto Ducati/Bridgestone, senza dimenticare ovviamente il valore del pilota, tanto di cappello a Stoner per quel che ha fatto”.

    Ecco come la pensano i protagonisti riguardo la monogomma: se la Motogp deve essere la massima espressione della tecnologia motociclistica tra diversi costruttori, per quale ragione non dovrebbe essere la stessa cosa con le gomme? Non sono forse parte fondamentale di una moto?

    Se si segue il ragionamento del monogomma, allora occorrerebbe limitare tutta l’elettronica nelle moto per rendere più importante il lavoro del pilota rispetto al mezzo e alle gomme. Ma la storia delle corse ci insegna proprio che vince il pacchetto moto-gomme-pilota e non solo il pilota. Il bello delle corse motociclistiche è la moltitudine di variabili che occorre calcolare per vincere le gare.

    Poi se si opterà per la monogomma e per l’abbassamento del livello dell’elettronica, non si correrà più un campionato di MotoGp, ma solamente una copia del fantastico campionato Superbike.