Ron Dennis in tribunale: è accusato di omofobia

L'ex stewart del jet privato di Ron Dennis accusa il boss McLaren di razzismo e omofobia

da , il

    Ron Dennis accusato di razzismo ed omofobia. Con il nuovo anno, al boss McLaren mancavano proprio un po’ di grattacapi dopo un 2008 di gloria che lo aveva rinfrancato dall’umiliazione della spy-story…

    ACCUSA. Secondo l’ex steward del suo jet privato, Dennis avrebbe deciso di licenziarlo solo perché sospettato di essere omosessuale. Inoltre, sempre secondo Mr. Peter Boland, il patron della McLaren si sarebbe più volte lasciato andare a commenti razzisti, specialmente dopo un viaggio in Medio Oriente, al termine del quale avrebbe affermato ?devo lavarmi le mani dopo aver stretto quelle degli arabi per tutto il giorno?.

    AMICI ARABI. Se le accuse dell’ingegnere di Honk Kong che dal 2002 ha lavorato per la compagnia aerea che fa volare l’aereo privato di Dennis, il miliardario della McLaren potrebbe passare grossi guai. Al di là delle misere conseguenze penali, fanno notare alcuni giornali inglesi, i problemi più grossi potrebbero arrivare dai suoi molti soci in affari (vedi lo sceicco Mohammed, membro della Famiglia Reale del Bahrein) con i quali, sempre secondo lo stewart dal dente avvelenato, Dennis non sarebbe nuovo a brutte figure come quella volta in cui offrì degli alcolici ignorando che la religione musulmana ne vieta il consumo.

    DIFESA. Una fonte vicina a Dennis ha respinto immediatamente le accuse “Dire che Ron è razzista è semplicemente ridicolo, oltre che falso”. Secondo gli organi ufficiali della McLaren, il 27enne è stato licenziato dopo alcuni gravi errori commessi come essersi addormentato durante il volo o essersi rivolo in modo sbagliato allo sceicco Mohammed. Secondo il diretto interessato, invece, la vera e propria persecuzione è iniziata quando nel 2005 rifiutò alcune avances che gli arrivarono da due imprecisati uomini. A stabilire ragione e torto, ci penserà il tribunale di Southampton dato che Boland ha già rifiutato le 8.000 sterline offerte dalle società di Dennis per chiudere il becco senza dare ulteriori noie.