Ron Dennis libera Alonso. Norbert Haug no!

ron de3nnis libera alonso per andare verso altri tam nel 2008 ma haug dice che non è vero

da , il

    Ron Dennis libera Alonso. Norbert Haug no!

    “Ci mancava pure che ci si mettesse Norbert Haug”, deve aver pensato Ron Dennis!

    Il patron McLaren, secondo quanto riportato dal Times, una volta messo di fronte ad un out-out tra Fernando Alonso e Lewis Hamilton non ha avuto dubbi: ha preso Alonso e gli ha detto “questa è la porta!”

    Stufo, probabilmente, all’idea di dover gestire per un altro anno questa miscela esplosiva all’interno del team, e intenzionato a non cambiare le cose in McLaren, Dennis sembra convinto ad accontentare la volontà del campione spagnolo di salpare per altri lidi.

    Per lui non sarà certo difficile trovare un sedile. Ormai lo sanno anche i sassi che Briatore lo accoglierebbe a braccia aperte e che la BMW gli farebbe ponti d’oro. Da qualche giorno, poi, si fa il nome di un altro pseudo top team come la Toyota dove ritroverebbe il suo amico Jarno Trulli.

    Tutte chiacchere? Insomma. Come segnale chiaro, basti notare che sia Renault che BMW continuano a rimandare la conferma dei loro piloti che, solo qualche mese fa, era scontata.

    A rompere questo bello scenario da telenovela alla tira&molla, però, dopo settimane di lunghi silenzi, c’ha voluto pensare Norbert Haug. Il responsabile della Mercedes ha bollato (e chiuso) tutta la vicenda come un semplice teatrino ed è parso convinto che ognuno resterà al suo posto:“È solo un teatrino estivo. Adesso il Mondiale è fermo, si torna a correre tra 3 settimane e in questo periodo bisogna pur scrivere qualcosa. So come stanno le cose, per questo sono molto tranquillo. Il duello Hamilton-Alonso? Per un pilota è raro avere l’avversario più duro nella propria squadra. Alla McLaren-Mercedes abbiamo questa fortuna”.