Ron Dennis vuole lasciare la McLaren! E indica già il suo successore…

Ron Dennis e la McLaren

da , il

    Ron Dennis e Martin Whitmarsh

    Ron Dennis e la McLaren. Insieme ancora per poco. La notizia non è clamorosa solo perché ormai lo sanno già tutti!

    Lo storico patron del team inglese è già da alcuni anni che non nasconde la volontà di cambiare vita. E da qualche mese ha venduto agli arabi del Bahrain buona parte delle sue azioni.

    L’ultimo passo, in ordine di tempo, è la designazione del suo erede.

    In una intervista alla rivista F1 Racing, Ron Dennis ha chiaramente indicato in Martin Whitmarsh il suo successore:“Martin Whitmarsh e il suo gruppo sono sicuramente in grado di guidare la compagnia anche senza di me. Essere leader del team è un ruolo che Martin vuole, ed e’ giusto cosi’. In tutti questi anni si è sempre comportato correttamente e merita quel riconoscimento. Personalmente sono contento della situazione attuale, ma sono anche contento di lasciare perché ci sono altre cose che vorrei fare nella vita e che, lavorando così duramente, non ho potuto mai realizzare. Certo è che per rispetto degli azionisti, non me ne andrò fino a quando gli emiri del Bahrain, la DaimlerChrysler e Mansour Ojjeh non me lo chiederanno! Fino a quel momento continuerò a lavorare con il massimo impegno”.