Ross Brawn giura amore eterno alla Ferrari

Tra un giorno comincerà il suo anno sabbatico

da , il

    Ross Brawn e Ferrari

    Tra un giorno comincerà il suo “anno sabbatico“.

    Parlando del suo futuro, però, Ross Brawn dice di voler tornare al lavoro già nel 2008. E spera che sia la Ferrari a riaccorglierlo in F1.

    Uno dei principali artefici dei successi della Rossa di Maranello, nonché uno degli uomini più vincenti dell’intera Formula 1 moderna, ha deciso di staccare la spina per un anno. Il suo nuovo obiettivo è quello di vedere il mondo e stare con la sua famiglia. Quello stesso mondo che ha girato senza mai guardarlo veramente, sballottato tra un aeroporto ed una pista.

    Intervistato da ITV Sport, però, Brawn confida di avere già pianificato il suo futuro:“Dopo dieci anni con la Ferrari ho pensato che a 52 anni fosse arrivato il momento giusto per prendermi una pausa e ricaricare le batterie in vista di nuovi stimoli. Il fatto che me ne sia andato insieme a Michael Schumacher è solo una coincidenza poco fortunata. Nel 2007 ci saranno molte novità in Ferrari e avrei avuto piacere fare parte di questo nuovo ciclo. Anche senza di me, comunque, sono certo che saranno in grado di fare le cose al meglio. Guardando al mio futuro, invece, ammetto che la mia intenzione è quella di tornare in F1. E per quel momento spero che sia la Ferrari ad accogliermi.