Rossi vs Marquez, Vettel si schiera: “Valentino ha fatto la cosa giusta”

Il ferrarista si schiera dalla parte del 'Dottore'

da , il

    Il caso Valentino Rossi – Marc Marquez continua a tenere banco e fa discutere gli sportivi di tutto il mondo. Valentino Rossi ha ragione oppure torto? Secondo il ferrarista Sebastian Vettel non ci sono dubbi: “Valentino ha fatto la cosa giusta“. Una presa di posizione netta e forte quella del tedesco che ha poi continuato: “Secondo me non ha sbagliato nulla in Malesia nei confronti di Marquez. Si merita questo titolo mondiale e spero riesca a vincerelo nell’ultima gara dell’anno.” Un messaggio forte e chiaro quello dall’ex campione del mondo di F1. Segui insieme a noi LIVE in diretta la gara del Gran Premio del Messico di F1 2015.

    Le parole di Vettel arrivano direttamente dal Messico, luogo dove si correrà il prossimo Gran Premio di Formula 1. Le parole di Vettel sono di grande stima per il pilota della Yamaha: “Valentino è un grande lottatore, spero possa vincere il suo decimo Mondiale perchè ha meritato di stare davanti durante l’intero anno. A Valencia può sicuramente farcela”. Vettel fa dunque il tifo per il Dottore in vista della gara che si correrà 8 Novembre: “Non sarà facile recuperare dall’ultima posizione ma a Sepang Rossi non ha sbagliato nulla nei confronti di Marquez. Si merita di raggiungere gli altri e vincere il Mondiale per la carriera e per quanto fatto quest’anno”.

    Quella di Vettel è stata dunque una presa di posizione netta. Passando poi al discorso della Formula 1, il quattro volte campione del mondo è pronto per scendere in pista: “Questo messicano è un circuito interessante e abbastanza tecnico. Credo che la Ferrari possa andare bene con questi lunghi rettilinei. Il nostro motore ha fatto dei bei progressi durante la stagione ed è cresciuto molto. Sono felice per quello che hanno saputo fare gli ingegneri”. L’obiettivo di Sebastian Vettel, una volta perso aritmeticamente la corsa al primo posto, è quello di arrivare secondo nel Mondiale: “Purtroppo non possiamo più vincere il titolo ma voglio arrivare dietro ad Hamilton in campionato. Sarebbe bello chiudere al secondo posto davanti a Rosberg”