SBK 2017, Ducati: Marco Melandri al posto di Davide Giugliano, è UFFICIALE!

SBK 2017, Ducati: Marco Melandri al posto di Davide Giugliano, è UFFICIALE!
da in Chaz Davies, Davide Giugliano, Interviste Sbk, Marco Melandri, SBK 2017
Ultimo aggiornamento:
    SBK 2017, Ducati: Marco Melandri al posto di Davide Giugliano, è UFFICIALE!

    Colpo di scena annunciato nel mondiale Superbike 2017. Marco Melandri è ufficialmente il nuovo pilota Ducati del campionato delle derivate nel 2017. Il ravennate, appiedato nella scorsa stagione in MotoGP, è stato in contatto con la Ducati e ora ufficialmente diventa lui il nuovo compagno di Chaz Davies al posto di Davide Giugliano. Per Marco Melandri è un ritorno in grande stile nel campionato WSBK, dopo la terribile parentesi nella MotoGP 2015 a bordo di un’Aprilia acerba. Il pilota italiano, vice-campione del mondo nel 2011, avrà a disposizione una Ducati pronta per lottare per vincere il titolo.


    “Sono entusiasta di tornare a correre, è un sogno che si avvera – ha dichiarato Melandri – Ho sempre detto che puntavo esclusivamente ad una squadra e una moto da vertice, e quindi non potevo chiedere di meglio. Ho continuato a seguire la Superbike da vicino e sono convinto che la Panigale R possa adattarsi perfettamente al mio stile di guida. Dovremo solo fare un passo alla volta, ma il potenziale indubbiamente c’è. Sono consapevole che non sarà facile riprendere gli automatismi ma ho tutto il tempo per rimettermi in sella, macinare chilometri e farmi trovare preparato ai primi test: infatti salterò le vacanze per allenarmi con una Panigale R stradale”.

    Oltre alla firma di Marco, Ducati annuncia anche il rinnovo di Chaz Davies per altri due anni. Segno che l’era Davide Giugliano sulla moto di Borgo Panigale terminerà alla fine di questa stagione. Un matrimonio non troppo felice quello dell’Italiano con la moto toscana, per colpa anche di diversi infortuni che hanno tenuto lontano dalle corse il pilota per lungo tempo. Ora si volta pagina, sempre con Chaz Daviez ma anche con Marco Melandri.

    Melandri sembrava pronto a rientrare nel mondiale WSBK già nel 2016, ma gli abboccamenti con MV Agusta non hanno portato al tanto sospirato “Si”. Nelle ultime settimana si era parlato anche di un contatto con la Yamaha, ma ora arriva anche la corte della casa di Borgo Panigale. L’Aruba.it Ducati vorrebbe affiancare alla stella Chaz Davies un pilota esperto e veloce come Marco Melandri. Lo stesso ravennate si ritroverebbe in sella ad una moto che già quest’anno ha vinto gare e battagliato per il titolo con la Kawasaki.

    Sarà lui il nome nuovo? Paolo Ciabiatti, DS di Ducati Corse, ha confermato l’indiscrezione: “Stiamo parlando con 2-3 piloti e tra questi c’è anche Melandri. Il nostro main sponsor Aruba sarebbe molto felice di avere un piloti del suo appeal, ma la scelta non sarà basata solo su questo criterio”. Una conferma che rilancia dunque le quotazioni di Melandri in Ducati. Il ravennate, nel 2008, aveva lasciato la casa di Borgo Panigale tra le polemiche ma ora sembra che le parti si siano riavvicinate. Marco Melandri non è però l’unico nome nella lista dei desideri della Ducati. Voci, confermate nel paddock della WSBK, parlano di un interessamento per il talentuoso Michael Van Der Mark, pilota ufficiale della Honda, e per l’esperto e costante Eugene Laverty. Quest’ultimo sta disputando una grande stagione in MotoGP in sella alla GP14.2 dell’Aspar Racing e sarebbe interessato a lottare per vincere il campionato del mondo delle derivate. Tanti nome ed una sola certezza, Davide Giugliano è ormai lontano dalla Ducati.

    608

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Chaz DaviesDavide GiuglianoInterviste SbkMarco MelandriSBK 2017