SBK Aragon 2013: La Superpole di nuovo a Sykes [FOTO]

La Superpole, in diretta su Derapate

da , il

    It’s Show Time! Niente di meglio di un pò di buona e sana Superpole per digerire in comodità il pranzo del sabato. La prima fila sa di incertezza, cosi come la seconda. Tom Sykes si candida a poleman insieme a Eugene Laverty e Chaz Davies, che sembra soffrire meno di chattering rispetto al compagno di squadra. Lontane le Ducati, che però sono riuscite a inserirsi in blocco ai piedi dei 15 partenti della superpole, Marco Melandri è chiamato alla rimonta e anche velocemente o rischia di perdere il treno del mondiale 2013. Il resto? Lo vediamo insieme adesso in LIVE, qui su Derapate.it!

    Aragon – FIM Superbike World Championship – Superpole 3

    1. Tom Sykes (Kawasaki Racing Team) Kawasaki ZX-10R 1’56.339

    2. Eugene Laverty (Aprilia Racing Team) Aprilia RSV4 Factory 1’56.638

    3. Chaz Davies (BMW Motorrad GoldBet SBK) BMW S1000 RR 1’56.845

    4. Sylvain Guintoli (Aprilia Racing Team) Aprilia RSV4 Factory 1’57.486

    5. Jules Cluzel (Fixi Crescent Suzuki) Suzuki GSX-R1000 1’57.540

    6. Loris Baz (Kawasaki Racing Team) Kawasaki ZX-10R 1’57.869

    7. Davide Giugliano (Althea Racing) Aprilia RSV4 Factory 1’57.975

    8. Marco Melandri (BMW Motorrad GoldBet SBK) BMW S1000 RR 1’58.268

    9. Jonathan Rea (Pata Honda World Superbike) Honda CBR1000RR 2’01.613

    10. Carlos Checa (Team Ducati Alstare) Ducati 1199 Panigale R 1’58.326

    11. Leon Haslam (Pata Honda World Superbike) Honda CBR1000RR 1’58.329

    12. Max Neukirchner (MR-Racing) Ducati 1199 Panigale R 1’59.993

    13. Ayrton Badovini (Team Ducati Alstare) Ducati 1199 Panigale R 1’59.475

    14. Michel Fabrizio (Red Devils Roma) Aprilia RSV4 Factory 1’59.478

    15. Alexander Lundh (Team Pedercini) Kawasaki ZX-10R 2’01.029

    16. Leon Camier (Fixi Crescent Suzuki) Suzuki GSX-R1000 1’59.379

    17. Federico Sandi (Team Pedercini) Kawasaki ZX-10R 2’00.979

    18. Ivan Clementi (HTM Racing) BMW S1000 RR 2’02.140

    19. Mark Aitchison (Team Effenbert Liberty Racing) Ducati 1098R 2’02.554

    20. Vittorio Iannuzzo (Grillini Dentalmatic SBK) BMW S1000 RR 2’03.201

    Sykes_Kawasaki_2011

    ORE 15:50 Bandiera a scacchi! Chiusura definitiva dei giochi, la prima fila vede Sykes, Laverty e Davies, seguiti da Guintoli, Cluzel e Baz. Chiudono lo schieramento Giugliano, Melandri e Rea. Sopra la classifica completa

    ORE 15:40 Bandera verde turno 3 Laverty ha ancora una gomma da tempo, Sykes si è portato direttamente in pole con il suo 1’56.339, segue a chiusura della prima fila Chaz Davies

    Cluzel Suzuki SBK Aragon 2013 Superpole

    ORE 15:35 Bandiera a scacchi 2 turno Le Ducati si fermano qui, Haslam perde il treno per le prime tre file. Carlos Checa non è riuscito a entrare nei primi nove nonostante un giro abbastanza rapido sul finale

    ORE 15:20 Bandiera verde 2 turno Fuori Fabrizio, Lundh e Badovini, Eugene Laverty stampa un ’36.6, che arriva al livello dello scorso anno di Sykes, tutti con gomma da tempo tranne Chaz Davies, che ancora non trova il miglior tempo.

    ORE 15:15 Bandiera a scacchi turno 1 Checa salvo per il rotto della cuffia, ultimo qualificato. Ottimo lavoro per Jules Cluzel, che con la gomma da tempo arriva fino al terzo posto. Davanti la verdona di Tom Sykes, seguito da Laverty. Seconda fila momentanea per Davies, Melandri e Guintoli.

    Checa Ducati SBK 2013 Aragon Superpole 1

    ORE 15:00 Bandiera verde, turno 1. Si comincia immediatamente con tempi sull’1’57, ad appena mezzo secondo dalla (sproporzionata) pole di Sykes dell’anno scorso. Ed è proprio la verdona dell’inglese a mettersi in testa ad inizio turno