SBK Aragon 2014, gara-2: ancora Sykes davanti a Baz [FOTO e VIDEO]

Dopo lo spettacolo di gara-1 la Superbike torna in pista per gara-2 live in diretta web e streaming di Aragon in Spagna, per il secondo atto del mondiale SBK 2014

da , il

    Un super weekend per Tom Sykes e la Kawasaki. Dopo la Superpole di ieri e la vittoria in gara 1 di stamattina, Tom si ripete in gara 2 dominando la gara davanti al suo compagno di box Loris Baz. Il britannico azzarda la gomma dura e mantinene il comando per tutta la gara . Ultimi due giri thrilling con Baz che attacca il sauo capitano mentre l’ultimo giro difende con i denti la sua prima posizione. Quarto posto finale per Guintoli, quinta la Honda di Rea e sesto Laverty con la Suzuki. Solo 7° Davide Giugliano mentre out Davies già al 4° giro. 12à Badovini con la Bimota.

    AL TRAGUARDO: Grande doppietta ancora della Kawasaki con Sykes davanti a Baz e Melandri. Quarto Guintoli, quinto Rea, 6° Laverty e 7° Giugliano. 12° posto per Badovini con la Bimota.

    ULTIMO GIRO: Sykes si difende con le unghie e con i denti dagli attacchi di Melandri. Baz prova ad attaccarsi a Melandri. Melandri prova la super staccata ma va lungo e viene infilato da Baz.

    GIRO 16: Baz non ci sta e tenta di riattaccare Melandri ma il motore dell’Aprilia spinge e scappa via.

    GIRO 15: Sykes e Baz sono sempre attaccati mentre Melandri ricuce. Baz prova l’attacco a Sykes che si difende e Melandri ne approfitta per infilarsi tra le Kawasaki.

    GIRO 14: Melandri ora è incollato alle Kawasaki nonostante il lungo all’ultima staccata. Gran battaglia tra Camier, Salom e Canepa

    GIRO 13: Ancora giro veloce per Melandri in 1’58″0 ed è sempre più vicino alle Kawasaki

    GIRO 12: La moto di Sykes si muove molto ma il campione non si scompone. Baz è sempre incollato a Sykes mentre Melandri è a 1″ dalle Kawasaki

    GIRO 11: Giro più veloce in pista per Marco Melandri in 1’58″3 che tenta di ricucire lo strappo con le Kawasaki

    GIRO 10: Baz è francobollato a Sykes mentre Melandri ha saltato Rea e tenta di riagganciarsi alle Kawasaki. Caduto Guarnoni.

    GIRO 9: Baz è incollato a Sykes con Tom che forse ha problemi di gomme. Melandri è incollato a Rea. Laverty è 7° mentre c’è bagarre tra Elias ed Haslam.

    GIRO 8: Baz mangia mezzo secondo a Sykes e si incolla al suo capitano. In Ducati non capiscono come non sia stato possibile far ripartire Davies

    GIRO 7: Melandri attacca e passa Giugliano e si mette a caccia di Rea. Stessa manovra compiuta anche da Guintoli. Le due Aprilia sono a caccia di Rea.

    GIRO 6: E’ sempre Sykes il più veloce in pista nonostante una gomma meno performante degli altri

    GIRO 5: Sykes è il più veloce in pista con il suo 1’58″2. Gli altri sono 2 decimi più lenti per arrivare al 59″2 di Haslam

    GIRO 4:COLPO DI SCENA! Davies a terra in curva 1! Rimane solo Giugliano a difendere i colori della Ducati ufficiale

    GIRO 3:Il più veloce in pista è Chaz Davies che segue Giugliano. Laverty salta Elias e prova a rimontare.

    GIRO 2: Sykes tenta subito la fuga seguito da Baz e Rea. Dietro Giugliano si trascina Davies nel tentativo di ricucire lo strappo dalla Honda 65. Caduta per Alex Lowes

    PARTENZA:Ottima partenza per le Kawasaki di Sykes e Baz che mantengono le loro posizioni. Dietro di loro si infila la Honda di Rea poi Giugliano, le Aprilia di Melandri e Guitoli e la Ducati di Davies. Davies in staccata passa le Aprilia.

    Poco meno di 20′ al via di gara ricordiamo l’ordine di arrivo di gara-1: Sykes, Baz, Rea, Davies, Laverty, Guintoli, Melandri, Giugliano, Haslam e Lowes

    13.00: Buongiorno a tutti dalla redazione di Derapate.it. Ci ritroviamo finalmente per gara-2 della SBK 2014 in diretta live da Aragon. Seguiteci che tra qualche minuto si spegneranno i semafori rossi!