SBK Aragon 2017, Savadori: “Sto recuperando dalla brutta caduta”

Lorenzo Savadori, pilota del team Milwaukee Aprilia si prepara alla gara di Aragon, dopo la brutta caduta thailandese

da , il

    SBK Aragon 2017, Savadori: “Sto recuperando dalla brutta caduta”

    Per l’appuntamento di SBK Aragon 2017, Lorenzo Savadori sta recuperando dalla brutta caduta che lo ha costretto ad un infortunio durante l’ultimo weekend di Thailandia. Il pilota italiano del team Aprilia ha avuto dei postumi fastidiosi, soprattutto dei dolori al collo che lo hanno fatto soffrire. La pausa che ha separato l’appuntamento thailandese da quello di Aragon è stato un toccasana per l’italiano, che ha raccontato gli attimi seguenti alla caduta di Buriram: “Avevo il collo bloccato da un collare, in più le botte si facevano sentire. In aereo poi c’era l’aria condizionata a palla. Ho dormicchiato, per fortuna adesso sono a casa e posso riprendermi. La botta è stata forte, ma le conseguenze minime“.

    Savadori si prepara in vista della gara di Aragon

    Lorenzo Savadori ha avuto un inizio di stagione piuttosto negativo, le aspettative su di lui erano certamente più alte, visto anche il buon rendimento tenuto durante il 2016. Per adesso il pilota del Milwaukee Aprilia ha portato a casa solamente 10 punti, frutto di un tredicesimo posto in gara-1 in Thailandia e un nono posto di gara-2 in Australia. In Europa il centauro italiano proverà a riscattarsi, anche se il dolore e il trauma della caduta sono ancora presenti: “Ho rivisto più volte la caduta. Sono arrivato alla staccata senza sentire un calo di potenza, non c’è stato nessun avviso, poi l’olio è finito sulla ruota posteriore e non c’è stato più nulla da fare. Devo assolutamente ringraziare i miei fornitori di casco, tuta e stivali. L’equipaggiamento mi ha protetto alla perfezione in quel brutto volo. Adesso dovrò fare ancora qualche esame, c’è stata una distorsione al rachide cervicale e anche la schiena, nella zona lombare, ha patito un brutto colpo. Sto comunque abbastanza bene, un po’ di riposo e poi via di nuovo a prepararsi per il prossimo round sulla pista di Aragon”. In Europa è pronto il riscatto per lui e per l’Aprilia, la stagione di SBK 2017 di Savadori riparte dal prossimo appuntamento sulla pista spagnola.