SBK Assen 2014, prove libere 2: La Ducati di Giugliano in vetta [FOTO e VIDEO]

SBK, la seconda sessione di prove libeere del gran premio di assen

da , il

    La seconda sessione di prove libere 2 del Gran Premio d’Olanda 2014, vede l’italiano Davide Giugliano staccare tutti e portarsi al comando. Il suo tempo di 1:35.396 è stato il migliore di giornata ed ha rifilato oltre 4 decimi a Jonathan Rea, secondo e leader della mattina.

    Solo il pilota della Honda è riuscito a stare in scia della Ducati, gli altri piloti hanno preso distacchi importanti. Sykes è terzo ad oltre sette decimi. L’altra Ducati di Davies è quinta ma ad oltre 1 secondo dal compagno di box.

    Guardando i tempi si capisce l’ottima performance del centauro italiano. Chi invece bazzica nei bassi fondi della “top-ten” è Marco Melandri. Il pilota romagnolo, durante tutta la giornata, non è mai riuscito a portarsi nella zona nobile della classifica.Il suo distacco dal leader è di +1.301.

    Per oggi i motori delle SBK si spengono fino a domani mattina quando, dalle 9.40, ci sarà la terza sessione di prove libere.

    La redazione di derapate.it, seguirà per voi tutta la sessione.

    Ecco la CLASSIFICA DELLE P.L. 2:

    1 D. GIUGLIANO Ducati 1199 Panigale R 1′35.396

    2 J. REA Honda CBR1000RR 1′35.880 +0.484

    3 T. SYKES Kawasaki ZX-10R 1′36.146 +0.750

    4 A. LOWES Suzuki GSX-R1000 1′36.219 +0.823

    5 C. DAVIES Ducati 1199 Panigale R 1′36.417 +1.021

    6 L. BAZ Kawasaki ZX-10R 1′36.449 +1.053

    7 E. LAVERTY Suzuki GSX-R1000 1′36.467 +1.071

    8 S. GUINTOLI Aprilia RSV4 Factory 1′36.670 +1.274

    9 M. MELANDRI Aprilia RSV4 Factory 1′36.697 +1.301

    10 L. HASLAM Honda CBR1000RR 1′36.709 +1.313

    16.18: Finiscono le prove libere 2 con la Ducati di Giugliano davanti a tutti. Il prossimo appuntamento sarà domani mattina con le prove libere 3.

    16.15: Sventola la bandiera a scacchi! Nell’ultimo tentativo cadono sia Giugliano che Lowes.

    16.13: Davide Giugliano vuole la prima posizione delle prove libere 2. Ha scavalcato Sykes di circa 7 decimi!

    16.10: I piloti stanno limando i propri tempi sensibilmente. Ora al comando c’è Tom Sykes!

    16.07: Lowes supera Giugliano. 1.36.219 è il suo crono!

    16.05: Mancano 10′ alla bandiera a scacchi. I piloti sono scesi in pista per provare a migliorare i propri giri veloci in questi minuti finali.

    16.02: Davide Giugliano sale in vetta! Giro completato in: 1.36.262

    16.00: Quando manca un quarto d’ora alla fine della sessione. I piloti sono tutti fermi ai box per prepararsi alle ultime tornate. Ecco la classifica provvisoria:

    1 J. REA Honda CBR1000RR 1′36.293

    2 T. SYKES Kawasaki ZX-10R 1′36.391 +0.098

    3 D. GIUGLIANO Ducati 1199 Panigale R 1′36.420 +0.127

    4 L. BAZ Kawasaki ZX-10R 1′36.449 +0.156

    5 S. GUINTOLI Aprilia RSV4 Factory 1′36.670 +0.377

    6 E. LAVERTY Suzuki GSX-R1000 1′36.842 +0.549

    7 C. DAVIES Ducati 1199 Panigale R 1′36.880 +0.587

    8 A. LOWES Suzuki GSX-R1000 1′36.906 +0.613

    9 M. MELANDRI Aprilia RSV4 Factory 1′37.209 +0.916

    10 L. HASLAM Honda CBR1000RR 1′37.232 +0.939

    15.53: Sykes si avvicina a Jonathan Rea. Ora è secondo a 98 millesimi.

    Migliora il proprio crono anche Laverty che con la sua Suzuki è ora in sesta posizione.

    15.48:Davide Giugliano migliora il proprio crono e si porta a +0.127 dal leader Rea. Si migliora anche Baz che scavalca Sykes.

    15.43: Ancora Rea! Il pilota della Honda passa davanti a tutti grazie al suo 1:36.293

    15.41: il leader del Mondiale, Tom Sykes, fa segnare lo stesso identico tempo di Giugliano. I due ora sono appaiati in testa alla classifica.

    15.38:Melandri è ancora distante dal gruppo di testa. Col suo crono di 1:37.209 è ottavo.

    15.32: I big sono scesi subito in campo e sono racchiusi in pochissimi millesimi. Conduce Davide Giugliano con il tempo di 1.36.540 (miglior crono di giornata), davanti a Rea, Baz e Guintoli.

    15:30: si accende il semaforo verde sulla seconda sessione di prove libere del gran Premio di Assen 2014. In questi 45′, seguiremo in diretta LIVE, tutto ciò che succederà sulla pista olandese.

    15.21: Meno di dieci minuti all’inizio della seconda sessione di prove. I piloti sono chiusi nei loro box alla ricerca della concentrazione. La sessione durerà 45′ minuti, fino alle 16.15.

    15.15: Chi deve provare a migliorarsi è Marco Melandri. Il pilota romagnolo, durante la prima sessione, non è apparso in formissima. Per lui sarà fondamentale trovare il ritmo giusto se non vuole perdere troppo terreno dai leader della classifica mondiale.

    15.10: I piloti in questa seconda sessione di prove libere proveranno a trovare i giusti accorgimenti in vista delle qualifiche di domani. Tutti sono a caccia della Honda di Rea.

    15.00: Buon pomeriggio a tutti. Sono Luca Vanni e seguirò per voi, in diretta LIVE, la seconda sessione di prove libere del gran premio di Assen.