SBK Assen 2015, risultati gara-2: grande doppietta per Jonathan Rea [FOTO]

Diretta LIVE di gara-2 del Gran Premio d'Olanda, quarto round del Mondiale Superbike 2015 dal tracciato di Assen

da , il

    Che gara! Sul tracciato di Assen Rea è semplicemente imbattibile! Settima vittoria su 14 gare per l’irlandese della Kawasaki che è sempre più leader della classifica mondiale con 50 punti di vantaggio su Haslam. Davies ancora secondo e combattivo come in gara-1, chiude il podio ancora l’idolo di casa Van Der Mark che brucia Haslam all’ultima variante. Sykes quinto e sempre più depresso per i risultati che non arrivano.

    Gara-2

    BANDIERA A SCACCHI: Grandissima doppietta per Jonathan Rea che si prende anche gara-2 davanti ancora ad un combattivo Chaz Davies. Terzo posto ancora per Michael Van Der Mark davanti ad Haslam, quinto posto ancora per Sykes come in gara-1. Torres, Guintoli, Fores, Lowes e Camier completano la top 10. A punti anche Baiocco, Badovini, Salom, Mercado e Ramos

    ULTIMO GIRO: Rea viaggia verso la vittoria con Davies che le prova tutte per stare attaccato a Rea. Rea per Tom Sykes mentre la battaglia per il terzo posto è tutt’altro che finita

    GIRO 19: Trauma commotivo per Nico Terol che è al centro medico e frattura del radio per il pilota spagnolo per effetto della scivolata nei primi giri. Rea prova a tirare lo strappo decisivo mentre Davies le tenta tutte per stare attaccato a Rea.

    GIRO 18: E’ ormai lotta a due per la vittoria tra Rea e Davies e lotta per il podio tra Haslam e Van Der Mark con l’olandese che ha provato l’attacco al pilota Aprilia. Sykes li guarda interessatissimo e proverà ad approfittarne

    GIRO 17: Che gara sta venendo fuori con questi 4 piloti! Rea in testa davanti a Davies con Haslam terzo e Van Der Mark quarto. Sykes gira in 1’36″6 ma fa fatica a riagganciarsi. Haslam fa leggermente fatica e Sykes sta provando a rientrare.

    GIRO 16: Haslam sta dando il tutto per tutto ed è appiccicato a Rea. Sykes è dietro ma non ha avuto il crollo di gara-1. Davies ha provato l’attacco ad Haslam. Ci riprova Chaz e riesce a passare Haslam per la seconda posizione.

    GIRO 15: Haslam dentro su Davies in curva 1. 4 moto davanti a tutti: Kawasaki, Aprilia, Ducati e Honda. Rea è sempre in testa ma non tranquillissimo perchè dietro ha dei mastini.

    GIRO 14: Davies alla disperata per ricucire lo strappo con Rea con Haslam che spinge su Davies per riagganciarsi a Rea. Davies però èsuper combattivo e vuole stare addosso a Rea

    GIRO 13: Passa Davies su Sykes mentre Rea prende vantaggio. Haslam e Van Der Mark se le stanno dando di santa ragione. Haslam passa Sykes all’ultima variante con anche Van Der Mark che passa Tom.

    GIRO 12: Terzetto di testa ormai in fuga con Rea che finalmente riesce a passare Sykes con Tom che prova a restituirgli il favore ma Rea chiude la porta. Haslam ha ricucito il gap ed è addosso a Davies

    GIRO 11: Si alzano i tempi per tutte le bagarre che ci stanno regalando i piloti di testa. Sykes, Davies, Rea, Van Der Mark e Haslam sono tutti insieme in un fazzoletto. Ripassa Rea su Davies alla variante finale. Haslam è passato davanti a Van Der Mark

    GIRO 10: Davies salta Rea per la seconda posizione visto che Rea non si decide a passare Sykes. Van Der Mark ha provato l’attacco a Rea ma Johnny ha chiuso bene la porta

    GIRO 9: 1’36″0 per Van Der Mark che è il più veloce in pista e prova a rimontare lo strappo. Rea è sempre dietro a Sykes e prova a passarlo ma Tom tiene. Van Der Mark si è agganciato a Davies e la compagnia comincia ad ingrandirsi

    GIRO 8: Van Der Mark salta Haslam in curva 1 e si prende la quarta posizione davanti all’ex compagno di team. Intanto i tre di testa hanno fatto un piccolo vuoto con Davies attendista per vedere cosa succede tra i due galli della Kawasaki

    GIRO 7: Rea prova l’attacco a Sykes mentre Davies si è sganciato da Haslam e prova a ricongiungersi alle Kawasaki che dettano il ritmo. Errore di Lowes che scivola in nona posizione. Ci riprova ancora Rea a passare Sykes ma Tom chiude la porta.

    GIRO 6: Le due Kawasaki di Sykes e Rea viaggiano in coppia mentre Davies accusa un piccolo ritardo e si tira dietro Haslam e Van Der Mark. Fuori gara la Suzuki di Randy De Puniet mentre Alex Lowes rimane agganciato al gruppo di testa

    GIRO 5: Sykes in testa, poi Rea e Davies appiccicati con Haslam e Van Der Mark leggermente staccati. Gara al momento ancora tattica come la prima parte di gara-1

    GIRO 4: Primi 5 piloti veramente compatti mentre affrontano la variante finale del tracciato. Scivolata per Nico Terol. 1’36″2 per Lowes che è il più veloce in pista

    GIRO 3: Le Kawasaki provano ad andare via mentre Davies si è agganciato a Jonathan Rea e non vuole lasciarli andar via. Davies prova già l’attacco su Rea mentre Sykes vuol provare a forzare il ritmo

    GIRO 2: Sykes vuol provare ad andarsene via ma Rea gli rimane incollato agli scarichi. Davies passa Haslam per la terza posizione mentre Van Der Mark ha saltato Alex Lowes ed è dietro ad Haslam

    PARTENZA: Partenza ancora perfetta per le Kawasaki con Rea che si presenta in curva 1 in testa alla classifica. Ottimo scatto ancora di Lowes che si infila in quinta posizione dietro a Davies. Van Der Mark è dietro Lowes e si tira dietro Fores e Torres. Sykes attacca e passa Rea all’ultima variante

    Pre gara

    13.07: Giro di ricognizione appena partito. Piccole modifiche un po’ per tutti sull’anteriore per cercare la durata su tutta la gara. Gomma morbida per Rea sul posteriore come Davies. Media all’anteriore per Davies

    13.03: Pista leggermente più calda rispetto a stamattina ma temperatura dell’aria che rimane sempre abbastanza bassa per questa gara-2 che parte tra meno di 10 minuti

    12.54: Schieramento ormai completo per l’inizio di gara-1 che partirà tra 10 minuti circa. Temperature basse come gara-1. Ricapitoliamo quanto successo questa mattina:

    13.10: Buongiorno buongiorno motociclisti e amanti del motociclismo e ben trovati da MARCO PEZZONI per la diretta LIVE di gara-2 del Gran Premio d’Olanda Mondiale Superbike 2015 dal tracciato di Assen