SBK Assen: Checa soddisfatto del weekend olandese

SBK ASSEN - Carlos Checa brilla anche ad Assen e porta la sua Ducati sul podio di entrambe le manche sul circuito olandese: in Gara 1 è terzo dietro la Honda di Jonny Rea e l'Aprilia di Max Biaggi, mentre vince Gara 2 battendo proprio il campione del mondo

da , il

    Carlos Checa SBK Assen 2011

    SBK ASSENCarlos Checa brilla anche ad Assen e porta la sua Ducati sul podio di entrambe le manche sul circuito olandese: in Gara 1 è terzo dietro la Honda di Jonny Rea e l’Aprilia di Max Biaggi, mentre vince Gara 2 battendo proprio il campione del mondo in carica al termine di un bel duello.

    Il fine settimana di Assen ha quindi consolidato la classifica de “il Toro”, primo con 43 punti di vantaggio su Biaggi e 47 su Melandri, e gli permette di andare a Monza con la tranquillità necessaria a fare bene anche sul circuito italiano.

    CHECACarlos Checa racconta così le due manche corse sul circuito olandese di Assen: “La partenza di Gara 1 è stata difficile. Non avevo abbastanza trazione, sono stato passato da diversi piloti e soltanto nel finale sono riuscito a recuperare. Ho raggiunto Biaggi e Rea, ma avendo perso troppo tempo dietro a Laverty non è stato possibile attaccarli per provare a conquistare la vittoria,” ha dichiarato il rider del Team Ducati Atlhea Racing.

    Per gara 2 abbiamo cambiato gli pneumatici scegliendo la morbida: il grip era superiore rispetto alla prima manche e dall’inizio ho potuto tenere un buon ritmo. La strategia era di aumentare il gap tra me e Biaggi, ma lui è rimasto molto vicino e dopo un errore è riuscito a passarmi,” continua il leader della classifica Superbike, “Sul finale ho visto che aveva qualche problema di gomme, l’ho ripreso e sono riuscito a realizzare un bel risultato. E’ una vittoria bellissima, adesso cercheremo a Monza di difendere la nostra posizione in classifica anche se è un tracciato a noi non particolarmente favorevole.”