SBK Assen: Max Biaggi, “Abbiamo raccolto il massimo”

SBK ASSEN - Max Biaggi torna a sorridere dopo il tremendo weekend di Donington Park

da , il

    Max Biaggi - SBK Assen

    SBK ASSENMax Biaggi torna a sorridere dopo il tremendo weekend di Donington Park. Il campione del mondo della Superbike ad Assen ha ottenuto due secondi posti importanti per la classifica generale della SBK (in Gara 2 è finito dietro al leader Carlos Checa) e ha dimostrato che il turno britannico è stato solamente una sfortunata parentesi.

    Il rider Aprilia è stato protagonista infatti di due gare convincenti, anche se alla fine dei conti Checa ha conquistato un altro punto di vantaggio. Ma, come sostiene lo stesso Corsaro, il circuito era favorevole alla Ducati e non si poteva fare di più nella tappa olandese del WSBK.

    MAX BIAGGI – “In questo week-end abbiamo davvero raccolto il massimo, a maggior ragione dopo quello che abbiamo vissuto nella giornata del sabato,” ha dichiarato il pilota Aprilia, “Purtroppo questo fine settimana avevamo una scelta di gomme obbligata, perché la morbida adottata da Checa non ci avrebbe consentito di concludere le due gare in programma: le bicilindriche sfruttando meglio le soffice, è un vantaggio importante in un circuito come Assen.”

    SUPERBIKE OLANDA – “Nella seconda manche ho provato a dare il massimo dopo aver passato Checa, ma purtroppo negli ultimi 6 giri ho iniziato ad accusare un problema tecnico. Sono comunque grato alla squadra perché dopo la caduta prima della Superpole mi ha comunque consentito di esprimermi su buoni livelli nel weekend,” conclude Biaggi, “Complessivamente posso ritenermi soddisfatto dei due secondi posti: ci restano tanti punti da recuperare ma Monza potrebbe essere una gara fondamentale per recuperare terreno in classifica di campionato.