SBK Australia 2013, risultati gara-2: Laverty beffa Guintoli, terzo Melandri [FOTO]

da , il

    Domenica trionfale per l’Aprilia Factory Superbike. Dopo la vittoria di Guintoli in gara-1, è il compagno di squadra Eugene Laverty a trionfare in gara-2. Doppietta della casa di Noale che conferma il francese al secondo posto. Terzo un buon Melandri, che ha provato a rovinare la festa Aprilia, ma alla fine si è dovuto accontentare del terzo gradino del podio. Quarto un buon Michel Fabrizio anche lui su Aprilia. Sykes quinto a più di 11 secondi. Carlos Checa non ha preso parte alla gara dopo la caduta in gara-1.

    RISULTATI SUPERBIKE 2013 GARA-2 PHILLIP ISLAND

    1. Eugene Laverty (Aprilia Racing Team) Aprilia RSV4 Factory 33′45.938

    2. Sylvain Guintoli (Aprilia Racing Team) Aprilia RSV4 Factory 33′46.356

    3. Marco Melandri (BMW Motorrad GoldBet SBK) BMW S1000 RR 33′47.320

    4. Michel Fabrizio (Red Devils Roma) Aprilia RSV4 Factory 33′48.220

    5. Tom Sykes (Kawasaki Racing Team) Kawasaki ZX-10R 33′57.483

    6. Davide Giugliano (Althea Racing) Aprilia RSV4 Factory 33′58.446

    7. Jules Cluzel (Fixi Crescent Suzuki) Suzuki GSX-R1000 34′03.268

    8. Jonathan Rea (Pata Honda World Superbike) Honda CBR1000RR 34′03.277

    9. Leon Camier (Fixi Crescent Suzuki) Suzuki GSX-R1000 34′05.824

    10. Leon Haslam (Pata Honda World Superbike) Honda CBR1000RR 34′05.934

    11. Max Neukirchner (MR-Racing) Ducati Panigale 1199 34′13.567

    12. Glen Allerton (Next Gen Motorsports) BMW S1000 RR 34′28.747

    13. Jamie Stauffer (Team Honda Racing) Honda CBR1000RR 34′28.831

    14. Federico Sandi (Team Pedercini) Kawasaki ZX-10R 34′30.837

    15. Alexander Lundh (Team Pedercini) Kawasaki ZX-10R 34′43.762

    16. Vittorio Iannuzzo (Grillini Dentalmatic SBK) BMW S1000 RR 35′08.512

    17. Chaz Davies (BMW Motorrad GoldBet SBK) BMW S1000 RR 34′08.663

    RT. Ivan Clementi (HTM Racing) BMW S1000 RR 17′14.862

    RT. Loris Baz (Kawasaki Racing Team) Kawasaki ZX-10R 

    BANDIERA A SCACCHI: Laverty c’è e vince gara 2. Secondo Guintoli, terzo Melandri, quarto Fabrizio. Poi Sykes e Giugliano.

    ULTIMO GIRO: Trionfo Aprilia, per il terzo posto è bagarre con Fabrizio che recupera su Melandri. Poi però Michel va largo e il terzo posto di Melandri è al sicuro.

    2 GIRI ALLA FINE: Ancora Laverty! Passa in testa l’irlandese con un grandissimo giro veloce. Passa Guintoli sul rettilineo.

    3 GIRI ALLA FINE: gran staccata di Laverty che ripassa Melandri e torna secondo! Sykes intanto supera Giugliano e si porta quinto.

    4 GIRI ALLA FINE: Melandri prova il tutto per tutto per ricucire il distacco con Guintoli. Grande gara per ora del francese, praticamente perfetto fino ad ora.

    GIRO 15: Melandri si butta dentro e passa! La BMW prova ad intrufolarsi nel dominio Aprilia e per ora ce la fa.

    GIRO 14: Tutto invariato. Fase di studio della gara. Sempre Guintoli davanti, poi Laverty e Melandri.

    GIRO 12: Giugliano non ce la fa. I quattro davanti aumentano il ritmo e lui non riesce a tenere e si stacca. Fabrizio recupera 2 decimi sul terzetto davanti.

    GIRO 10: Giugliano e Fabrizio non mollano! Ci provano a riportarsi sui tre di testa.

    GIRO 8: Guintoli in testa davanti a Laverty e Melandri, i tre sono quasi in fuga. Fabrizio e Giugliano provano a rientrare ma è veramente molto dura. Poi