SBK Donington 2014, prove libere 1: Baz davanti a Lowes e Sykes, ottavo Melandri

SBK Donington 2014: C'è la Kawasaki davanti a tutti al termine delle prime prove libere del Gran Premio d'Inghilterra, quinto round del Mondiale Superbike 2014, ma a sorpresa non è quella dell'idolo di casa Tom Sykes, bensì quella del francese Loris Baz

da , il

    SBK Donington 2014 prove libere 1 Baz

    C’è la Kawasaki davanti a tutti al termine delle prime prove libere del Gran Premio d’Inghilterra, quinto round del Mondiale Superbike, ma a sorpresa non è quella dell’idolo di casa Tom Sykes, bensì quella del francese Loris Baz. Sykes è terzo, davanti al leader del Mondiale Jonathan Rea, ma dietro anche all’altro britannico Alex Lowes. Male gli italiani: ottavo Melandri, nono Giugliano e 11esimo Niccolò Canepa che si conferma migliore tra i piloti EVO.

    1 76 L. BAZ Kawasaki ZX-10R 1’28.453

    2 22 A. LOWES Suzuki GSX-R1000 1’28.676 +0.223

    3 1 T. SYKES Kawasaki ZX-10R 1’28.835 +0.382

    4 65 J. REA Honda CBR1000RR 1’29.062 +0.609

    5 50 S. GUINTOLI Aprilia RSV4 Factory 1’29.134 +0.681

    6 91 L. HASLAM Honda CBR1000RR 1’29.154 +0.701

    7 58 E. LAVERTY Suzuki GSX-R1000 1’29.163 +0.710

    8 33 M. MELANDRI Aprilia RSV4 Factory 1’29.407 +0.954

    9 34 D. GIUGLIANO Ducati 1199 Panigale R 1’29.665 +1.212

    10 7 C. DAVIES Ducati 1199 Panigale R 1’29.847 +1.394

    11 59 N. CANEPA Ducati 1199 Panigale R EVO 1’30.069 +1.616

    12 24 T. ELIAS Aprilia RSV4 Factory 1’30.586 +2.133

    13 44 D. SALOM Kawasaki ZX-10R EVO 1’30.699 +2.246

    14 9 F. FORET Kawasaki ZX-10R EVO 1’30.712 +2.259

    15 2 C. IDDON Bimota BB3 EVO 1’30.882 +2.429

    16 19 L. CAMIER BMW S1000 RR EVO 1’31.252 +2.799

    17 86 A. BADOVINI Bimota BB3 EVO 1’31.404 +2.951

    18 71 C. CORTI MV Agusta F4 RR 1’31.480 +3.027

    19 11 J. GUARNONI Kawasaki ZX-10R EVO 1’31.625 +3.172

    20 98 R. LANUSSE Kawasaki ZX-10R EVO 1’33.268 +4.815

    21 10 I. TOTH BMW S1000 RR 1’33.279 +4.826

    22 20 A. YATES EBR 1190 RX 1’33.579 +5.126

    23 21 A. ANDREOZZI Kawasaki ZX-10R EVO 1’33.933 +5.480

    11.45: bandiera a scacchi sulla Fp1 di Donington col miglior tempo che resta quello di Loris Baz in 1’28″453, 223 millesimi meglio di Alex Lowes. Terzo crono per Tom Sykes. Gli italiani: ottavo Melandri, nono Giugliano e 11esimo Canepa, migliore tra i piloti EVO

    11.40: cinque minuti alla bandiera a scacchi e Loris Baz si porta in testa. Il francese della Kawasaki precede il compagno di scuderia Tom Sykes per 173 millesimi

    11.35: Tom Sykes infrange il muro dell’1’29″ e si riporta davanti a tutti in 1’28″835. Seconda piazza per la Suzuki di Alex Lowes e sale anche il suo compagno di squadra Eugene Laverty, ora quarto a mezzo secondo. Melandri scivola in ottava posizione con l’Aprilia, mentre le Ducati sono quinta con Davies e nona con Giugliano. Solo decimo il leader del Mondiale Jonathan Rea su Honda.

    11.30: Alex Lowes davanti a tutti! Il rookie della Suzuki sente aria di casa e va come un missile. 1’29″215 il suo tempo, oltre due decimi meglio della Kawasaki di Tom Sykes.

    CLASSIFICA MONDIALE DOPO I PRIMI QUATTRO ROUND

    1. J. REA HONDA 139

    2. T. SYKES KAWASAKI 135

    3. S. GUINTOLI APRILIA 123

    4. L. BAZ KAWASAKI 119

    5. C. DAVIES DUCATI 87

    6. M. MELANDRI APRILIA 84

    7. D. GIUGLIANO DUCATI 69

    8. E. LAVERTY SUZUKI 62

    9. L. HASLAM HONDA 58

    10. A. LOWES SUZUKI 50

    11.25: Alex Lowes si porta a soli 40 millesimi da Tom Sykes. C’era da aspettarsi fin da subito dominio da parte dei piloti di casa! Britannici che dominano anche la classifica del Mondiale…

    11.20: anche Loris Baz scavalca Marco Melandri che ora è quinto, comunque migliore degli italiani. Giugliano è 11esimo a oltre due secondi da Sykes, mentre Niccolò Canepa è 12esimo ed è il migliore dei piloti EVO

    11.15: miglior crono per Tom Sykes in 1’29″431, poco più di un decimo meglio di Sylvain Guintoli. Lowes scende al terzo posto.

    11.10: dopo i primi dieci minuti in testa c’è Lowes, unico in grado di scendere sotto il muro dell’1’30″. Poi ASykes,Melandri e Guintoli.

    11.05: non piove ancora su Donington Park, ma le previsioni non promettono nulla di buono per il pomeriggio e la giornata di domani. Inoltre la pista è ancora umida viste le abbondanti precipitazioni di ieri.

    11.00: semaforo verde. 45 minuti per i piloti per avere un primo assaggio della pista inglese.

    10.45: quindici minuti al via della Fp1 del quinto round del Mondiale Superbike che si corre a Donington Park, Inghilterra.

    Ma c’è da stare attenti anche ad altri attesi protagonisti, tra i quali Marco Melandri, sicuramente la delusione più grossa di questa prima parte di stagione. Il ravennate è solo sesto in classifica generale a 55 punti da Rea, ma a Donington vuole svoltare. “Pista ideale per me e l’Aprilia per fare due belle gare” ha detto lo stesso Melandri alla vigilia.

    C’è grande attesa per questo round del Mondiale, su un circuito davvero storico. I piloti di casa Jonathan Rea e Tom Sykes, distanziati da soli 4 punti in classifica generale, daranno battaglia vera

    ORE 10: una buona giornata dalla redazione di Derapate.it e bentrovati col Mondiale Superbike. Si apre tra un’ora con le prime prove libere il quinto round, sul circuito inglese di Donington. Seguite la nostra diretta Web