SBK Donington 2015, risultati gara-1: la prima stagionale per Tom Sykes [FOTO]

SBK: Le Gare Live in diretta

da , il

    Botte da orbi in gara-1! Sykes e Rea se le sono date di santa ragione per tutta la gara con sorpassi al limite fino a quando Sykes ha deciso di dare lo strappo decisivo e portarsi a casa la prima vittoria stagionale dopo la pole di ieri. Jonathan Rea si accontenta del secondo posto pensando al campionato. Quartetto british completato da Davies e dall’acciaccato Haslam. Ottimo quinto Badovini davanti ad Alex Lowes. Giugliano 17° e infuriato al rientro ai box. Bandiera nera per Van Der Mark dopo essere rientrato ai box a riparare la moto.

    BANDIERA A SCACCHI: Prima vittoria stagionale per Tom Sykes! Secondo Jonathan Rea con Davies a chiudere il podio. Haslam quarto, Badovini quinto, sesto Lowes, settimo Torres, ottavo Guintoli, nono Camier, decimo Salom. Canepa 15° e Giugliano 17°

    ULTIMO GIRO: Sykes a vele spiegate verso la prima vittoria stagionale, Rea secondo e Davies terzo con Haslam quarto. Badovini ottimo quinto davanti a Lowes

    GIRO 20: 3 giri alla fine di gara-1. Classifica: Sykes, Rea, Davies, Haslam, Badovini, Lowes, Guintoli, Torres, Camier, Ramos i primi 10. Via via poi tutti gli altri con Giugliano 17°

    GIRO 19: 28″2 ancora per Sykes contro il 29″1 di Rea che forse ha deciso di accontentarsi del secondo posto. Bagarre per il quinto posto tra Lowes e Badovini, miglior italiano in gara dopo i problemi di Giugliano e Baiocco. Passato Badovini su Lowes ed ora è quinto.

    GIRO 18: Continua a martellare Sykes che ha aperto il margine su Rea con Davies terzo. Gran gara di Badovini che ora è dietro a Lowes e Torres ha preso Guintoli.

    GIRO 17: 28″0 per Sykes contro il 28″6 di Rea che ha deciso di lasciar vincere Sykes. Davies ha mollato Haslam dopo averlo passato

    GIRO 16: C’è grande tensione nel box Kawasaki per il duello a viso aperto tra Sykes e Rea per la vittoria. Ritmo forsennato per Tom ma Rea gli rimane alla ruota.

    GIRO 15: E’ ancora tutto da scrivere il risultato di gara-1. Duello per la vittoria tra i due Kawasaki, ormai è guerra di nervi tra loro. Battaglia per il podio tra Haslam e Davies con Davies che ha passato Haslam

    GIRO 14: 9 giri alla fine di gara-1 che si gioca ormai tra i due piloti Kawasaki. Rea al momento non riprova l’attacco a Tom dopo il contatto del giro prima. Davies ha preso Haslam e sarà battaglia per il terzo posto

    GIRO 13: 28″1 sia per Tom che per Johnny, è battaglia di nervi tra i due. Rea passa Sykes sfruttando l’impennata di Sykes fuori dalla variante. Si toccano i due piloti Kawasaki. Fuori Baiocco

    GIRO 12: Via in coppia le Kawasaki di Sykes e Rea con Haslam a distanza di sicurezza e si tiene dietro Davies a pochi decimi.

    GIRO 11: E’ lotta senza quartiere tra le due Kawasaki. Sykes e Rea sono veloci in parti diverse del tracciato e non si risparmiano sportellate con Tom che vuole star davanti a tutti i costi a Rea.

    GIRO 10: 13 giri alla fine di gara-1. La situazione recita: Sykes, Rea, Haslam, Davies, Lowes, Guintoli, Badovini, Baiocco, Torres, Salom i primi 10. Ancora bagarre tra le due Kawasaki. Van Der Mark rientra ai box dopo la bandiera nera.

    GIRO 9: Rientrano in pista Van Der Mark e Giugliano. 1’27″914 per Sykes contro il 28″0 di Rea. Bandiera nera per Van Der Mark.

    GIRO 8: Problemi per Davide Giugliano, cambio gomma posteriore per il pilota Ducati. Continua la bagarre tra Sykes e Rea.

    GIRO 7: Grandissima bagarre tra i due piloti Kawasaki, Rea non è a postissimo in frenata. Haslam è alla ruota di Rea con Davies leggermente staccato. Rientra ai box Van Der Mark dopo la scivolata. Giugliano ai box

    GIRO 6: Davies ha provato a passare Haslam ma il pilota Aprilia è sempre davanti. Sykes ripassa ancora Rea. Sykes ora è pericolosissimo

    GIRO 5: Sykes salta Rea e si mette in testa alla gara. Bagarre aperta tra le Kawasaki con Rea che ripassa Sykes. Fuori Van Der Mark.

    GIRO 4: 1’28″3 di Sykes che è dietro a Rea dopo aver saltato Haslam. Davies non molla e rimane agganciato al terzetto di testa. Più faticoso Giugliano che ha Lowes incollato agli scarichi. Passato Lowes su Giugliano nella parte lenta

    GIRO 3: Jonathan Rea vuole provare a scappare via ma Davies è il più veloce in pista con 1’28″7. Non sanzionato Lowes per il jump star

    GIRO 2: Rea passa davanti ad Haslam con Sykes che studia dietro al pilota Aprilia con le Ducati in bagarre tra di loro. Quartetto inglese in testa alla gara

    PARTENZA: Partenza perfetta per Tom Sykes che tiene la sua posizione in curva 1, Haslam si infila tra Tom e Rea con Giugliano che non è partito benissimo. Haslam in testa alla gara davanti alle Kawasaki. Partito in anticipo Lowes, vediamo se la direzione gara comunicherà qualcosa.

    12.55: 5 minuti al via di gara-1. Pubblico inglese delle grandi occasioni per godersi una bellissima battaglia. Tutti con morbida al posteriore, Rea e Haslam con dura all’anteriore. Chi si porterà a casa questa prima gara?

    12.50: Tipico meteo inglese per questa prima gara. Freddo e cielo grigio che non promette nulla di buono. Interviste di rito ai piloti in griglia da parte degli inviati Mediaset Ronny Mengo ed Anna Capella

    12.47: 10 minuti al via di gara-1. Piloti già schierati in griglia prima che parta il giro di ricognizione. Andiamo a vedere cosa è successo in Superpole ieri:

    13.00: Buongiorno buongiorno motociclisti e amanti del motociclismo e benvenuti da MARCO PEZZONI per la diretta LIVE di gara-1 Gran Premio d’Inghilterra, sesto round del Mondiale Superbike 2015 da Donington Park