SBK Germania 2016, risultati Gara-2: Rea trionfa sotto la pioggia, moltissime le cadute

SBK Germania 2016, risultati Gara-2: Rea trionfa sotto la pioggia, moltissime le cadute
da in Circuiti SBK, GP SBK, Risultati SBK, SBK 2017, SBK Germania, SBK Live in diretta, SBK-Germania
Ultimo aggiornamento:
    SBK Germania 2016, Gara-2. Il Lausitzring ha mietuto vittime eccellenti in questa gara-2. Il clima ha condizionato tutta la gara, a partire dall'inizi della gara, che è stata ritardata più volte per una pioggia che scendeva a intermittenza. Alla fine a vincere è stato Rea che si riprende il successo dopo il passo falso di ieri. Secondo posto per un grande De Angelis su Aprilia. A completare un inedito podio Xavi Fores su Ducati. Al quarto posto la sorpresa è stata Leon Camier. Al quinto posto troviamo un redivivo Sylvain Guintoli che ha chiuso davanti a Davies, in difficoltà in queste condizioni. Sykes è scivolato al primo giro, ma gli hanno fatto compagnia anche altri illustri colleghi, a cominciare da Giugliano, che era secondo e poi Savadori.

    Fatti principali

    • CADUTA PER TOM SYKES!

    • CADUTA PER GIUGLIANO! Il pilota italiano era incollato a Rea

    • Savadori è incappato in un errore! ritiro per lui

    • Caduta anche per Michael Van Der Mark. Altra vittima illustre del Lausitzring.

    • REA vince una gara pazza sotto l'acqua!

    16/16
    ULTIMO GIRO! Rea va comodamente verso la bandiera a scacchi al primo posto. De Angelis e Fores completano il podio
    REA vince una gara pazza sotto l'acqua!
    15/16
    Rea domina con agio la gara. De Angelis resiste in seconda posizione. Sykes è risalito fino al tredicesimo posto. Guintoli passa Davies e si prende la quinta piazza.
    14/16
    Cade Szkopek. Rea guida sempre tutti al primo posto. De Angelis è stoicamente secondo, ma seguito da un Fores molto veloce.
    Caduta anche per Michael Van Der Mark. Altra vittima illustre del Lausitzring.
    13/16
    La Yamaha di Guintoli è incollata alla Ducati di Davies. Camier è quarto e alla caccia di Fores, terzo.
    12/16
    Guintoli è molto veloce in pista e mette nel mirino Davies che è quinto.
    11/16
    Rea fa il suo ritmo senza affanno. De Angelis è secondo, inseguito da Fores.
    10/16
    Caduta anche per Markus Reiterberger. La pista sta migliorando nelle sue condizioni, ma in tanti sono finiti per terra. Cade pure Alex Lowes che manda lungo anche Hayden.
    9/16
    Rea continua a gestire alla grande la sua gara al comando.
    8/16
    Cambia drasticamente la classifica: Rea al comando, seguito da De Angelis e Fores. Quarto Camier, poi Daives e Van Der Mark.
    7/16
    Caduta per West, stava facendo un'ottima gara. Anche Torres si è ritirato.
    Savadori è incappato in un errore! ritiro per lui
    6/16
    Fores si porta al quarto posto. Rea invece fa il fenomeno al comando.
    5/16
    Rea ha un margine di sette secondi su Savadori che è secondo in classifica. Terzo De Angelis. Davies scende al settimo posto.
    4/16
    Davies è stato superato da De Angelis. West dietro sta facendo il pazzo e supera Camier, mettendo nel mirino proprio il pilota gallese.
    CADUTA PER GIUGLIANO! Il pilota italiano era incollato a Rea
    3/16
    Davies è in difficoltà sul bagnato tedesco, adesso il pilota Ducati è quinto. Ottimo Savadori al terzo posto. Davanti Rea seguito da Giugliano.
    2/16
    Rea è al comando, segue Giugliano. Sykes è tornato in pista dopo la caduta. Davies è terzo in bagarre con Savadori. Alla fine passa davanti l'italiano.
    1/16
    Rea passa al comando della gara, dietro Sykes e le due Ducati di Giugliano e Davies.
    CADUTA PER TOM SYKES!
    13:46
    Partiti! Grande partenza per le Kawasaki, male Hayden.
    13:45
    Al Sulaiti fa un'uscita sulla ghiaia, ma ritorna in pista
    13:43
    Warm Up lap, tra poco le moto si scatenerrano.
    13:40
    Tra pochissimo i piloti vanno in griglia. Finalmente si parte.
    13:37
    La pitlane aprirà per un solo minuto, alle 13.40.
    13:35
    La gara sarà solamente di 16 giri, notizia ufficiale. Le condizioni del meteo permetteranno di partire. Partenza alle 13.40
    13:31
    La direzione gara ha deciso di far fare un giro di prova ai piloti per saggiare le condizioni. La gara dovrebbe essere più corta, solamente 16 giri.
    13:26
    Niente notizie ancora per quanto riguarda la partenza. Tutti i piloti sono nel proprio box a riscaldarsi.
    13:18
    Scarsa visibilità e poca aderenza con le gomme su questa pista in queste condizioni.
    13:15
    I piloti fanno gesti di disappunto, troppa acqua in pista. Lo start viene rimandato ulteriormente.
    13:12
    Altro giro di ricognizione per capire lo status della pista.
    13:10
    Ancora qualche minuto di attesa per vedere la partenza della SBK!
    13:05
    Giro di ricognizione per i piloti!
    13:04
    La pioggia scende giù costante, i piloti manterranno le rain come gommatura.
    13:00
    Tra poco i piloti faranno un giro di ricognizione per verificare le condizioni della pista.
    12:57
    Partenza prevista per le 13.10, la pista si sta asciugando, ma i piloti montano le gomme da rain. Ma il cielo minaccia comunque pioggia. C'è grande incertezza.
    12:52
    La partenza slitterà di qualche minuto, a causa delle condizioni della pista.
    12:45
    Sono 21 i giri da completare sul circuito tedesco del Lausitzring.
    12:20
    Avete seguito cosa è successo durante la Gara-1? questo è il nostro report sul primo atto del GP di Germania.
    11:30
    Ricordiamo agli appassionati, la griglia di partenza:
  • 1^ fila: Davies, Sykes, Hayden
  • 2^ fila: Savadori, Torres, Rea
  • 3^ fila: Camier, Giugliano, Guintoli
  • 4^ fila: Van der Mark, Reiterberger, Lowes
  • 5^ fila: Fores, Schmitter, Ramos
  • 6^ fila: West, Brookes, De Angelis
  • 7^ fila: Scassa, Vizziello, Szkopek
  • 8^ fila: Abraham, Sebastyen, Al Suluti
  • Buon Pomeriggio a tutti da Tommaso Giacomelli, oggi seguirò per Voi lo svolgimento della Gara-2 della SBK sul circuito del Lausitzring. Le sorprese non sono mancate in Gara-1, anche oggi vivremo le stesse emozioni?

    1735