SBK Germania 2017, anteprima: dopo la pausa si corre al Lausitzring

Anteprima del nono appuntamento stagionale che si correrà in terra tedesca. Si torna a gareggiare dopo oltre un mese, riparte l'inseguimento a Rea.

da , il

    SBK Germania 2017, anteprima: dopo la pausa si corre al Lausitzring

    SBK Germania 2017, anteprima. Dopo oltre un mese di pausa, il campionato del mondo di Superbike riprende il suo cammino. La sfida per il titolo iridato si completa con il capitolo tedesco, il nono di questa stagione, su un tracciato che ha visto il suo esordio lo scorso anno. Ci siamo lasciati dopo Laguna Seca con Jonathan Rea saldamente al comando della classifica e vincitore dell’ultima corsa disputata. Il vantaggio del campione del mondo in carica gli permette di star tranquillo e di gestire il suo margine su Sykes e Davies senza affanno anche su questa insidiosa pista, che lo scorso anno provocò qualche grattacapo ai piloti a causa delle avverse condizioni climatiche. In Germania saranno molti i tifosi a riversarsi sulle tribune di questo recente tracciato, poiché la passione per questo sport è molto alta in quel Paese.

    SBK Germania 2017: aspettative

    Le cose si fanno sempre più dure per chi vuole recuperare lo svantaggio sul fuggitivo Rea. Comprendendo questa gara, saranno ancora cinque gli appuntamenti prima della fine del campionato e Rea sembra avere la lucidità e la giusta intelligenza per gestire al meglio il grande vantaggio che ha sugli inseguitori. Sulle prospettive di gara invece, bisogna ricordare che lo scorso anno ci furono una gara asciutta (quella del sabato) e una sotto un tremendo acquazzone (la seconda). Nel primo caso a spuntarla fu Chaz Davies, straordinario protagonista con la Ducati, nella sfida bagnata della domenica a vincere fu un eroico Rea. E’ troppo facile indicare loro due come potenziali candidati al gradino più alto del podio, mentre Sykes non è sembrato molto a suo agio su questa pista (almeno nel 2016). Marco Melandri qua non ha mai corso ed è certamente un’incognita. Tra gli outsiders possiamo metterci Jordi Torres, che guida la moto di casa, la BMW, anche se per la vittoria non sarà facile.

    Il tracciato del Lausitzring

    SBK Germania 2016, tracciato

    Si tratta di una semi novità per il Mondiale SBK, il nono round di questa stagione è alla sua seconda presenza nel calendario delle derivate di Serie. Il circuito si chiama Lausitzring, si trova nella regione della Lusazia, in Germania, a circa sessanta chilometri da Dresda e a circa 90 dalla capitale Berlino. E’ uno degli impianti per le gare automobilistiche e motoristiche più recenti di tutto il Paese, ed è contraddistinto da una imponente tribuna, il Grandstand, dalla quale si può avere una visuale di 360 gradi su tutto il tracciato. La configurazione usata per il mondiale SBK è così strutturata: 4,2 chilometri di pista con 13 tornate, sette curve a sinistra e sei a destra. Sarà una pista tutta da scoprire. Lo scorso anno, alla prima edizione, vinsero in Gara-1, Chaz Davies su Ducati, e in Gara-2 Jonathan Rea su Kawasaki.