SBK Imola 2013, le pagelle di Derapate.it!

Il Pagellone di Derapate

da , il

    Pensavate che vi abbandonassimo cosi, senza concludere degnamente un week end di gara che merita un finale fatto bene? Ci avete sottovalutato! E’ ora di Pagelle su Derapate.it, almeno per quanto riguarda il circus della SBK. E vi consiglio di leggere anche quelle della MotoGP, perchè il 10 di Lorenzo è stato a dir poco meritatissimo, ma anche gli altri si sono dati da fare. Per le Derivate di Serie invece, dopo aver visto Gara 1 e Gara 2 ieri siamo rimasti abbastanza allibiti dalla differenza che Tom Sykes ha rispetto a tutti gli altri piloti del campionato. Un caso? Ne parleremo più avanti, nel frattempo: Pagelle!

    Tom Sykes #66 Kawasaki Racing Team, Voto 10 e Lode: Sarebbe stato solo dieci se fosse stato il primo risultato che otteneva di questo calibro, ma qui si assiste alla nascita di un fenomeno. Oltre allo strabiliante numero di orologi, con cui può rivestire le braccia di tutta la sua famiglia, “Green MIG” ha stradominato tutto il weekend. C’è stato solo un momento in cui Jhonny Rea è stato davanti a lui nelle qualifiche, ma è durato il lasso dello sbadiglio di Zio Tom. In più sta avendo una costanza di risultati che, se non gli si rompono altri motori, porterà ad una chiusura anticipata del campionato. Legenda in Erba (Verde)

    Davide Giugliano #34 Aprilia Althea Racing, voto 7,5: E che cavolo, andavi come un treno! Però il voto è pienamente meritato, Davidone è stato l’unico a mettere il cuore sull’asfalto e a cercare di stare appresso a quel pazzo sciroccato di Sykes. In gara uno ha dovuto mollare il colpo ad un certo punto, in gara due lo ha mollato la gomma alla Tosa. Peccato, ma sempre coraggioso come piace a noi. Guerriero

    Jonathan Rea #65 Honda Pata Ten Kate Team, voto 7,5: Un altro che corre col cervello spento e il cuore in modalità “No Fear”. Si accappotta, va sull’erba, fa tutte le curve di traverso e alla fine della gara è solo vagamente arrabbiato. Conclude secondo in gara due e aveva a portata anche il podio in gara uno, ma deve fare i conti con una Honda che non è al livello di Aprilia, Kawa e BMW, e lo fa con uno stile di guida allucinante. Prossima tappa Tourist Trophy

    Eugene Laverty #58 Aprilia Racing Team, voto 7: Vista la potenzialità di Giugliano si capisce che le Aprilia potevano almeno fare due secondi posti in questo GP, e si pensa che le Ufficiali vadano meglio delle Private. Ovvio, Giugliano ha il plus del gran premio di casa, ma Sykes no e quindi la giustificazione viene meno. Salva la faccia con il podio in gara uno, ma sbaglia tutto in gara 2. Questo non è l’andamento che un Campione del Mondo avrebbe, e si capisce perché Laverty ancora non lo è diventato nella classe regina. Non è colpa mia

    Sylvain Guintoli #50 Aprilia Racing Team, voto 7: Se anche non gli si possono attribuire colpe per gara uno, dove lo ha fermato la rottura del motore, per gara 2 non ci sono scuse. Anche a costo di rompersi il collo DOVEVA arrivare davanti a Sykes, altrimenti la morale ne avrebbe risentito troppo, cosa che è puntualmente successa. Adesso come si può più arginare il pilota della Kawasaki? Sento puzza di bruciato…

    Marco Melandri #33 BMW Motorrad Italia, voto 4: Esattamente come le sue due posizioni, stavolta Marco non merita pietà. L’anno scorso stava lottando per il mondiale, quest’anno si accontenta del Cucchiaio di Legno in casa? Non ci siamo. Spegnete ‘sto telefono!

    Michel Fabrizio #84 Aprilia Red Devils Racing Team, voto 5: Il problema delle qualifiche lo penalizza con una partenza praticamente dalla Variante Bassa, ma se in gara uno dice che non ha potuto fare di meglio del quinto posto perchè Checa lo ha portato fuori ci si aspetta che in gara due faccia di meglio. Invece arriva ottavo. Carlos mi butti fuori anche in gara 2?

    Tutta la Ducati, Bernhard Gobmeier in primis, voto 2: Non ho quasi parole. Senza air restrictor, Checa che sta benino, e arriva meglio di tutti Badovini? Dove “MEGLIO DI TUTTI” vuol dire OTTAVO e DECIMO? Stiamo scherzando?

    LE PADDOCK GIRLS DI IMOLA!