SBK Imola 2015: Michel Fabrizio al posto di Terol [FOTO]

Michel Fabrizio torna nel Mondiale SBK 2015. L'italiano sostituirà Terol nel Team Althea Racing Ducati per il Gran Premio d'Italia del 10 Maggio 2015.

da , il

    Michel Fabrizio correrà il Gran Premio d’Italia ad Imola delle SBK 2015. Il pilota italiano è stato chiamato dal team Althea Racing Ducati per sostituire l’infortunato Nico Terol, out per una brutta caduta in Gara-2 nel Gran Premio di Assen. Fabrizio torna dunque nel Mondiale Superbike dopo l’esperienza con la ART nella MotoGP 2014. L’italiano, appena 30 enne, è un veterano delle derivate e un suo ritorno, seppur per un solo Round stagionale, è sicuramente una cosa positiva per il campionato. Girate la pagina per leggere l’intervista al pilota e ai dirigenti del team che hanno deciso di affidarsi a lui per le due gare di Imola in programma il weekend dell’8-10 maggio.

    Fabrizio al posto di Terol

    Michel Fabrizio è un pilota con una grande esperienza nelle derivate. Il suo palmares parla di: 35 podi conquistati e 4 vittorie. Ora l’occasione di rientrare nel paddock come sostituto di Terol, debuttante in Superbike, che si è procurato la frattura al radio del braccio destro dopo la caduta nel Gp di Assen. Fabrizio ha spiegato il suo stato d’animo: “Sono molto felice di questa ‘chiamata’ da parte del Team Althea- ha esordito l’ex pilota della ART- Correrò per un solo Gran Premio perchè a Donington tornerà Terol ma sono lo stesso orgoglioso di poter lavorare in un Team come quello Althea. Ho la fiducia del Team Owner Genesio Bevilacqua, con il quale mi lega anche un buonissimo rapporto personale e di tutti gli uomini del team, avendo già collaborato con loro 10 anni fa. Non vedo l’ora di scendere in pista e sono già molto emozionato e pieno di aspettative. Voglio dimostrare di saperci ancora fare e punto a fare il meglio possibile con la Ducati. Sono fiducioso e comunque vada sno felice di essere rientrato in gara nel Mondiale SBK.

    Finora nel Mondiale la Ducati sta facendo degli ottimi risultati. Oltre a Davies, che si sta rivelando una delle sorprese più belle di questo inizio di campionato, anche le Ducati satelliti si sono ben distinte con Baiocco, Mercado e lo stesso Terol. Ora l’occasione passa nelle mani di Michel Fabrizio. Il team manager Genesio Bevilacqua ha spiegato la scelta fatta: “Faccio per prima cosa un augurio di pronta guarigione a Terol e lo aspettiamo presto. Michel Fabrizio è uno dei piloti che ha gravitato sempre nelle vicinanze del Team Althea e ha lavorato con noi nel 2005 nelle Supersport. Lui è uno dei piloti più forti con le derivate e lo ha dimostrato negli anni. Ci auguriamo di poter fare degli ottimi risultati nel Gran Premio di Italia.”