SBK Imola 2015, risultati gara-1: Rea di forza su Sykes [FOTO]

Diretta LIVE di gara-1 del Gran Premio d'Italia, quinto round del Mondiale Superbike 2015 dal tracciato di Imola

da , il

    Spettacolare finale di gara-1! Jonathan Rea si porta a casa una grandissima vittoria nella sprint race di 6 giri dopo che nella prima parte è stato dietro a Sykes e Giugliano. Enorme prestazione di Giugliano che è stato in testa nella prima fase di gara-1 e poi ha chiuso sul podio la sprint race. Seconda posizione per Tom Sykes che aveva bisogno di questa prestazione e questo risultato per il suo morale. Lontana l’Aprilia di Haslam che chiude al quarto posto una prima parte di weekend molto difficile. Bene anche gli altri italiani con Badovini sesto, Baiocco ottavo e Fabrizio decimo. Paura per il volo di Salom alla Rivazza, motivo della sospensione di gara-1. Fuori Davies, Torres e Camier.

    Il live

    BANDIERA A SCACCHI: Vittoria di Jonathan Rea davanti a Tom Sykes con Davide Giugliano splendido terzo. Quarto Haslam, quinto Guintoli, sesto Badovini, settimo Mercado, ottavo Baiocco, nono Van Der Mark e decimo Fabrizio

    ULTIMO GIRO: Record della pista di Sykes in 46″7. Rea sempre davanti con Sykes che proverà fino all’ultimo metro a prendere la vittoria di gara-1. Giugliano si accontenta del terzo posto. Rea vola verso la vittoria con Sykes che è lontano.

    GIRO 4: Tempone di Sykes che fa 47″0 e si riavvicina a Rea mentre Giugliano fa più fatica a restare incollato alle Kawasaki. Affare a due tra Rea e Sykes per la vittoria della sprint race. Rea non molla e rimane davanti con Sykes incollato

    GIRO 3: Sembra un affare a due tra le Kawasaki questa sprint race mentre Giugliano fa leggermente fatica a tenere il passo ma è lì in terza posizione. Attacco di Rea a Sykes in Variante Alta con Sykes secondo e Giugliano si sta avvicinando. Cerca di scappare via Rea. Camier out

    GIRO 2: Giugliano sta provando a ricongiungersi alle Kawasaki mentre Haslam ha perso tantissimo da Giugliano. Sykes sempre davanti con Rea alle sue spalle. 1’47″9 partendo da fermo è un tempone assurdo. Battaglia aperta tra le due Kawasaki

    Il live

    PARTENZA: Partite benissimo le Kawasaki con Sykes davanti a Rea mentre si è impennata troppo la Ducati di Giugliano che ha perso contatto litigando con Haslam. Partito benissimo anche Guintoli. Cerca la staccatona Rea su Sykes ma Tom chiude la porta

    11.09: Possibile problema elettrico per la moto di Chaz Davies, scelta di gomme uguale per tutti tranne i piloti Honda che han scelto la morbida SC0

    11.04: Si sta per ripartire con la procedura velocizzata per la gara sprint di 6 giri. Boccata d’ossigeno per Giugliano questa sosta che può rifiatare e ricaricarsi. Pit lane riaperta!

    10.58: Si lavora nel box Ducati sulla moto di Davies per capire cosa è successo alla sua Panigale. Dal centro medico Anna Capella ci fa sapere che Salom sta bene ma ha dolori al polso e all’avambraccio sinistro.

    10.54: Arriva l’ambulanza con a bordo David Salom, bisogna vedere come scenderà dall’ambulanza il pilota spagnolo. Pilota cosciente ma la botta della caduta è stata abbastanza importante. Si riparte alle 11.06 con procedura velocizzata e gara sprint di 6 giri

    GIRO 10: 9 giri alla fine della gara. La classifica recita: Sykes, Rea, Giugliano, Haslam, Mercado, Badovini, Van Der Mark, Guintoli, Baiocco, Camier i primi 10. BANDIERA ROSSA! Gara sospesa per il brutto volo di Salom alla Rivazza che viene portato via in barella

    Pre gara

    10.23: Siamo ormai vicini al giro di ricognizione di gara-1 del Gran Premio d’Italia. Giro di interviste ai piloti in griglia da parte degli inviati Ronny Mengo e Anna Capella. Concentrazione al massimo per tutti a pochissimi minuti dello start dei 19 giri di gara-1

    10.11: KO Canepa per le due gare. La febbre che l’ha colpito ieri non è passata e Niccolò deve dire addio alla gara di casa dopo il forfait di ieri in Superpole. Punto di domanda su Aprilia, leggermente in difficoltà per tutto il weekend contro Kawasaki e Ducati e punto di domanda sulla condizione fisica di Davide Giugliano dopo 80 giorni di inattività

    10.10: Mentre i piloti stanno per uscire dai box per andare a schierarsi in griglia di partenza, ricapitoliamo quanto è successo in Superpole:

    10.05: Cielo sereno e sgombro da nuvole per questa gara-1 del Gran Premio d’Italia. Dai box ci informano che Giugliano ha lavorato solo sul freno motore senza toccare nulla nel set up della moto, Davies ha lavorato sul bilanciamento dei pesi e la sua moto è migliorata rispetto a ieri, piccole modifiche anche in Aprilia.

    10.30: Buongiorno buongiorno motociclisti e amanti del motociclismo e benvenuti da MARCO PEZZONI per la diretta LIVE di gara-1 del Gran Premio d’Italia, quinto round del Mondiale Superbike 2015 dal tracciato di Imola