SBK Imola 2017, Davies: “La Pangiale è una moto incredibile”

SBK Imola 2017, Davies: “La Pangiale è una moto incredibile”

Le parole dei protagonisti della prima gara del GP d'Italia corso all'autodromo d Imola. Davies, Rea e Melandri hanno conquistato il podio.

da in Chaz Davies, Interviste Sbk, News SBK, Risultati SBK, SBK 2017, SBK commenti, SBK Imola, SBK Italia
Ultimo aggiornamento:

    SBK Imola 2017, Gara-1. La Ducati ha conquistato una splendida vittoria sulla pista di Imola, grazie ad uno straordinario Chaz Davies che ha fatto subito il vuoto tra sé e gli avversari. Tutti i tifosi della Rossa di Borgo Panigale hanno potuto gioire per questo bellissimo trionfo. Queste le parole del gallese: “Oggi ho fatto una bella partenza, sono stato molto veloce e ho fatto un ritmo martellante dal primo all’ultimo giro. Nelle prime curve non mi sono voluto guardare indietro e sono volato via. La moto funziona alla perfezione, sono molto molto contento. La Panigale è molto agile e veloce qua, una moto incredibile. Vorrei ringraziare tutta la gente di Ducati e Aruba e tutti i tifosi. Questa vittoria di Imola è molto importante per me, per me è qualcosa di speciale vincere qui“.

    Jonathan Rea ha conquistato un secondo posto, ottimo per il campionato. Oggi non sono riusciti comunque a tenere il passo di uno scatenato Chaz Davies: “Davies è ovviamente scappato come avevo previsto. Il mio problema è dipeso soprattutto dal fatto che Melandri è stato davanti nei primi giri e non l’ho potuto superare subito cosa che ha aumentato il gap tra me e Chaz. Alla fine sono riuscito a fare il mio ritmo, ma non era abbastanza per stare dietro alla Ducati. Domani dovremo provare ad escogitare qualcosa di diverso per stare dietro alle Rosse“.

    Marco Melandri ha ottenuto alla fine un terzo posto, un risultato positivo viste le premesse.

    Il pilota italiano partiva infatti dalla quinta posizione, ma secondo lui si deve fare di più: “Si all’inizio avevo delle grandi difficoltà nei cambi di marcia, sul rettilineo la moto saltava tanto, dopo ho trovato un modo per farla saltare un pochino meno, ma non è stato molto efficace. Ho avuto difficoltà con l’anteriore dopo i primi giri, sono andato in crisi, poi con il calo della benzina la moto andava meglio e speravo di poter recuperare Rea. Comunque va bene così, questo è un podio insperato. Domani dobbiamo fare meglio, ringrazio ovviamente tutti i tifosi, perché qua c’è un’atmosfera spettacolare“.

    398

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Chaz DaviesInterviste SbkNews SBKRisultati SBKSBK 2017SBK commentiSBK ImolaSBK Italia