SBK Imola: doppietta Ducati

La domenica di Superbike vissuta sul circuito Enzo e Dino Ferrari di Imola ha visto trionfare il rosso Ducati

da , il

    Dominio Ducati nelle due manche del GP di Imola, terz’ultimo appuntamento di un avvincente mondiale Superbike. Noriyuki Haga in gara 1 e Michel Fabrizio in gara 2 non hanno dato scampo agli avversari dimostrando una superiorita’ netta.

    Grande spettacolo nella prima manche: quattro piloti, Fabrizio, Haga, Biaggi e Spies rimangono attaccati per tutta la gara dando vita ad una serie di emozioni continue. E’ il romano dell’Aprilia a guidare il gruppo seguito dai due piloti di Borgo Panigale e dallo statunitense della Yamaha. A pochi giri dalla fine e’ pero’ Noriyuki Haga a passare Biaggi ed a scavare quel piccolo vantaggio che riesce a portarsi fino alla fine. Grande battaglia per la seconda posizione con Michel Fabrizio che sembra avere la meglio ma all’ultima variante Max Biaggi confeziona un sorpasso da antologia, relegando il ducatista in terza posizione. Per Ben Spies un quarto posto che fa classifica in una gara dove i suoi avversari gli sono stati decisamente superiori.

    Superiorita’ che si e’ manifestata soprattutto in gara 2, dove lo statunitense ha chiuso solamente al quinto posto, preceduto non solo dal magico terzetto, ma anche da uno strabiliante Marco Simoncelli. Il pilota di Cattolica, al debutto con l’Aprilia RSV4, in sostituzione dell’infortunato Nakano, stampa una prestazione maiuscola ottenendo la terza posizione davanti addirittura al suo compagno di squadra Max Biaggi.

    La seconda manche e’ stata dominata da Michel Fabrizio che ottiene la sua seconda vittoria stagionale con Noriyuki Haga al secondo posto. Proprio il giapponese, grazie a questo risultato, torna primo nella classifica generale con tre punti di vantaggio sulla Yamaha R1 di Ben Spies. Le ultime due gare, in programma la settimana prossima in Francia a Magny Cours e il 23 ottobre a Portimao, si preannunciano scoppiettanti, con una lotta all’ultima curva tra i due contendenti.

    Ecco i risultati di gara 1:

    1 41 Haga N. (JPN) Ducati 1098R 38’32.199 (161,388 kph)

    2 3 Biaggi M. (ITA) Aprilia RSV4 Factory 2.074

    3 84 Fabrizio M. (ITA) Ducati 1098R 2.190

    4 19 Spies B. (USA) Yamaha YZF R1 5.438

    5 9 Kiyonari R. (JPN) Honda CBR1000RR 14.470

    6 91 Haslam L. (GBR) Honda CBR1000RR 14.685

    7 65 Rea J. (GBR) Honda CBR1000RR 26.822

    8 96 Smrz J. (CZE) Ducati 1098R 32.694

    9 66 Sykes T. (GBR) Yamaha YZF R1 33.817

    10 23 Parkes B. (AUS) Kawasaki ZX 10R 34.801

    11 11 Corser T. (AUS) BMW S1000 RR 35.286

    12 111 Xaus R. (ESP) BMW S1000 RR 36.442

    13 31 Muggeridge K. (AUS) Suzuki GSX-R 1000 K9 38.698

    14 15 Baiocco M. (ITA) Ducati 1098R 42.147

    15 71 Kagayama Y. (JPN) Suzuki GSX-R 1000 K9 46.510

    16 99 Scassa L. (ITA) Kawasaki ZX 10R 46.628

    17 94 Checa D. (ESP) Yamaha YZF R1 1’16.121

    18 25 Salom D. (ESP) Kawasaki ZX 10R 1’16.398

    RET 77 Iannuzzo V. (ITA) Honda CBR1000RR

    RET 58 Simoncelli M. (ITA) Aprilia RSV4 Factory

    RET 67 Byrne S. (GBR) Ducati 1098R

    RET 7 Checa C. (ESP) Honda CBR1000RR

    RET 10 Nieto F. (ESP) Ducati 1098R

    RET 100 Tamada M. (JPN) Kawasaki ZX 10R

    RET 124 Conforti L. (ITA) Ducati 1098R

    RET 14 Lagrive M. (FRA) Honda CBR1000RR

    RET 57 Lanzi L. (ITA) Ducati 1098R

    Ecco i risultati di gara 2:

    1 84 Fabrizio M. (ITA) Ducati 1098R 38’23.143 (162,023 kph)

    2 41 Haga N. (JPN) Ducati 1098R 3.592

    3 58 Simoncelli M. (ITA) Aprilia RSV4 Factory 6.510

    4 3 Biaggi M. (ITA) Aprilia RSV4 Factory 7.445

    5 19 Spies B. (USA) Yamaha YZF R1 14.678

    6 65 Rea J. (GBR) Honda CBR1000RR 16.396

    7 67 Byrne S. (GBR) Ducati 1098R 17.110

    8 91 Haslam L. (GBR) Honda CBR1000RR 22.502

    9 96 Smrz J. (CZE) Ducati 1098R 25.268

    10 7 Checa C. (ESP) Honda CBR1000RR 30.203

    11 57 Lanzi L. (ITA) Ducati 1098R 32.589

    12 66 Sykes T. (GBR) Yamaha YZF R1 36.243

    13 111 Xaus R. (ESP) BMW S1000 RR 36.368

    14 31 Muggeridge K. (AUS) Suzuki GSX-R 1000 K9 38.809

    15 23 Parkes B. (AUS) Kawasaki ZX 10R 42.435

    16 15 Baiocco M. (ITA) Ducati 1098R 49.349

    17 9 Kiyonari R. (JPN) Honda CBR1000RR 1’01.823

    18 99 Scassa L. (ITA) Kawasaki ZX 10R 1’06.854

    RET 14 Lagrive M. (FRA) Honda CBR1000RR

    RET 94 Checa D. (ESP) Yamaha YZF R1

    RET 71 Kagayama Y. (JPN) Suzuki GSX-R 1000 K9

    RET 10 Nieto F. (ESP) Ducati 1098R

    RET 77 Iannuzzo V. (ITA) Honda CBR1000RR

    RET 11 Corser T. (AUS) BMW S1000 RR

    RET 25 Salom D. (ESP) Kawasaki ZX 10R

    NP 100 Tamada M. (JPN) Kawasaki ZX 10R

    Immagini da: febbredasbk.files.wordpress.com, www.bikerzbay.com, www.motocorse.com.