SBK Imola: le Superbike correranno in Italia per altri 3 anni, fino al 2018

SBK Imola: le Superbike correranno in Italia per altri 3 anni, fino al 2018

Imola sarà nel calendario SBK per altri 3 anni

    Bella notizia per tutti gli appassionati di SBK: Imola sarà presente nel calendario del mondiale per almeno altri tre anni. Un accordo importante che fa diventare l’Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari di Imola come uno degli appuntamenti ormai storici del mondiale delle derivate. L’accordo pluriennale raggiunto e siglato tra Dorna WSBK Organisation, promoter del mondiale e Formula Imola, gestore dell’impianto, conferma la voglia di entrambi di prolungare questo mix che ha regalato sempre gare emozionati e divertenti. Il pubblico italiano, che affolla sempre il circuito nel weekend di gara, sarà felice di poter seguire ancora da vicino il mondiale delle derivate.

    Il Campionato Mondiale FIM Superbike si correrà dunque all’Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari ancora per un triennio ma molto probabilmente questo appuntamento diventerà ormai tappa fissa nel campionato SBK. Nelle tredici edizioni fin qui disputate, l’Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari si è rivelato sempre un palcoscenico ideale per i campioni della categoria che hanno regalato sempre gare emozionanti grazie ad un tracciato in grado di esaltare le qualità tecniche dei piloti e quelle delle moto in pista. Il binomio SBK-Imola ha portato a pagine molto belle e memorabili del motociclismo come il duello tra Troy Bayliss e Colin Edwards nel mondiale 2002 o la conquista del titolo iridato da parte di Max Biaggi nel 2010. Ora questo nuovo accordo regalerà altri 3 anni di sfide e gare mozzafiato che proietteranno Imola tra i circuiti storici della Superbike. Nelle ultime due edizioni, 2014 e 2015, c’è stato un unico grande vincitore che porta il nome di Jonathan Rea.

    Il britannico, leader del mondiale e ormai ad un passo dalla conquista del titolo, è stato il vero mattatore delle ultime edizioni del Gran Premio di San Marino ed è pronto a scrivere altre pagine importanti nell’albo d’oro dell’Autodromo. Sarà ancora lui a dominare nel prossimo triennio o vedremo un pilota italiano salire sul gradino più alto del podio? Nell’attesa di scoprirlo siamo certi che gli appassionati delle due ruote ed in particolare della Superbike avranno già segnato sull’agenda le date per i prossimi Gran Premi di San Marino.

    379

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN calendario SBKNews SBKSBK 2017SBK ImolaSBK San Marino
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI