SBK Laguna Seca 2013, Qualifiche-1: Laverty in testa, Canepa su Ducati 2° [FOTO]

Le prime qualifiche LIVE! della SBK negli Stati Uniti, a Laguna Seca

da , il

    lagunaseca

    Motori Accesi! Si parte per uno dei round più attesi di tutto il Mondiale SBK, su una pista che è leggenda. A Laguna Seca i piloti più bravi del circus si sfidano per conquistare una posizione più salda in campionato, con Tom Sykes ad aprire la Classifica Piloti. Guintoli è pronto per la battaglia, e non sono da meno Laverty e Melandri, tutti racchiusi in 33 punti!. Dalle prime qualifiche sembra proprio che sia Eugene Laverty il più in forma di tutti, ma è Niccolo Canepa che sorprende portandosi in seconda posizione a 13 millesimi di distacco. Il resto, leggetelo qui sotto!

    Laguna Seca – FIM Superbike World Championship – Qualifying 1

    1. Eugene Laverty (Aprilia Racing Team) Aprilia RSV4 Factory 1’24.482

    2. Niccolò Canepa (Team Ducati Alstare) Ducati 1199 Panigale 1’24.495

    3. Tom Sykes (Kawasaki Racing Team) Kawasaki ZX-10R 1’24.568

    4. Marco Melandri (BMW Motorrad GoldBet SBK) BMW S1000 RR 1’24.617

    5. Toni Elias (Red Devils Roma) Aprilia RSV4 Factory 1’24.699

    6. Davide Giugliano (Althea Racing) Aprilia RSV4 Factory 1’24.704

    7. Sylvain Guintoli (Aprilia Racing Team) Aprilia RSV4 Factory 1’24.719

    8. Danny Eslick (Michael Jordan Motorsports) Suzuki GSX-R1000 1’24.821

    9. Roger Lee Hayden (Michael Jordan Motorsports) Suzuki GSX-R1000 1’24.845

    10. Chaz Davies (BMW Motorrad GoldBet SBK) BMW S1000 RR 1’24.894

    11. Ayrton Badovini (Team Ducati Alstare) Ducati 1199 Panigale 1’25.080

    12. Jules Cluzel (Fixi Crescent Suzuki) Suzuki GSX-R1000 1’25.185

    13. Michel Fabrizio (Pata Honda World Superbike) Honda CBR1000RR 1’25.223

    14. Leon Haslam (Pata Honda World Superbike) Honda CBR1000RR 1’25.362

    15. David Salom (Kawasaki Racing Team) Kawasaki ZX-10R 1’25.671

    16. Mark Aitchison (Team Pedercini) Kawasaki ZX-10R 1’26.052

    17. Federico Sandi (Team Pedercini) Kawasaki ZX-10R 1’26.237

    18. Blake Young (Fixi Crescent Suzuki) Suzuki GSX-R1000 1’26.355

    19. Vittorio Iannuzzo (Grillini Dentalmatic SBK) BMW S1000 RR 1’26.972

    20. Glen Allerton (Next Gen Motorsports) BMW S1000 RR 1’27.127

    ORE 00:15 Bandiera a scacchi! Chiude in cima a tutti Eugene Laverty con il suo 24.4, seguito udite udite proprio dal nostro Niccolo Canepa, che lo segue a soli 13 millesimi! Terzo “The Grinner” Sykes, la classifica finale qui sopra

    ORE 24:00 Il colpo di coda arriva da Eugene Laverty, che in 1’24.482 si porta in testa alla classifica, seguito ancora dalla Verdona di Sykes e da un Toni Elias che sembra trovarsi molto bene sulla Superbike di casa Aprilia. Canepa scende in settima posizione, sorpassato da Melandri e dalla Suzuki di Hayden.

    ORE 23:45 Come per tutte le piste che entrano (o rientrano) nel Mondiale, tutti ancora con il guanto di velluto. Comanda Sykes, in 1’24.570 (che è comunque un bel tempo), seguito da un ottimo Toni Elias, da Guintoli e sorpresa delle sorprese da Niccolo Canepa, che con Ducati precede Laverty nella chiusura della Top 5

    ORE 23:30 Bandiera Verde! 1’24.249 è il tempo che ha fatto registrare Josh Hayes nella mattinata americana, e per chi non lo sapesse stiamo parlando del dominatore indiscusso dell’anno 2012 dell’AMA SBK, nonché di uno dei contendenti al titolo di quest’anno. Adesso vediamo i nostri ragazzi come se la caveranno, si comincia!