SBK Laguna Seca 2014, gara-1: gran vittoria di Melandri [FOTO e VIDEO]

SBK Laguna Seca 2014: Gara-1 in diretta su Derapate

da , il

    Superbike Nilox Laguna Seca

    Una gara che sembrava destinata a chiudersi con la vittoria di Tom Sykes, si trasforma in realtà in una doppietta Aprilia con Melandri che conquista la sua terza vittoria stagionale davanti a Guintoli. Sykes è terzo ma è l’ombra del pilota della Superpole di ieri. Con questa vittoria Melandri sale a 16 in SBK e raggiunge piloti del calibro di Giancarlo Falappa, Neil Hodgson e James Toseland. Quarta posizione per Giugliano che resiste agli attacchi di Elias e Rea. Fuori Davies, Laverty, Badovini. Salom è la prima EVO con il suo 10° posto.

    BANDIERA A SCACCHI: Terza vittoria di stagione per Melandri che chiude davanti a Guintoli e Sykes. Quarto Giugliano per un soffio davanti ad Elias e Rea. Salom è la prima delle EVO e chiude 10°

    ULTIMO GIRO: Melandri viaggia solitario verso la vittoria e può permettersi di girare più piano. Guintoli in seconda posizione con Sykes terzo. Giugliano è quarto ma deve vedersela con Elias e Rea.

    GIRO 23: Rallenta Melandri e se lo può permettere dato l’ampio vantaggio su Guintoli e Sykes. Barrier salta Staring per la 13^ posizione e va alla caccia di Iddon

    GIRO 22: Melandri è saldamente in testa con oltre 2″ su Guintoli che ha ulteriori 2″ su Sykes. Giugliano è nel mirino di Elias che si porta dietro un Rea in gran rimonta

    GIRO 21: Gran rimontone di Rea dopo il largo. Ha appena passato il suo compagno Haslam e ora ha nel mirino Elias. Davanti Melandri ha in pugno la vittoria.

    GIRO 19: A sei giri dalla fine abbiamo questa classifica: Melandri, Guintoli, Sykes, Giugliano, Elias, Haslam, Rea, Lowes, Baz e Salom. Canepa 11, Iddon 12, Staring 13 e via via gli altri. Fuori Badovini, Sebestyen, Rizmayer e Davies

    GIRO 18: Melandri ha oltre 1″5 di vantaggio su Guintoli ed è ormai in controllo totale di gara 1. Guintoli e Sykes hanno mollato di netto non riuscendo a tenere il passo di Melandri

    GIRO 17: 1’23″6 Melandri, 1’24″2 Guintoli e 1’24″0 per Sykes che abbozza una reazione per prendersi almeno il secondo posto. Melandri se ne sta andando via in solitario

    GIRO 16: 1’23″7 per Melandri che stacca Guintoli e dà il famoso tirotto per scrollarsi di dosso il suo compagno. Sykes ha mollato di schianto con il suo 1’24″4

    GIRO 15: 1’23″9 per le Aprilia contro il 1’24″3 di Sykes che perde quasi 4 decimi dalle Aprilia. Sembra che la lotta per la vittoria sia ridotta alle due Aprilia

    GIRO 14: 1’23″9 per Sykes contro il 1’24″0 delle Aprilia. Il pilota Kawasaki recupera 1 decimo a Guintoli e Melandri e prova a riavvicinarsi alle due Aprilia.

    GIRO 12: Sykes si riavvicina un pelino alle due Aprilia che hanno provato il tirone ma non sono riuscite a scappare via

    GIRO 11: 1’23″9 per il terzetto di testa ma tra Guintoli secondo e Sykes terzo c’è un bel mezzo secondo o più di distacco. Giugliano gira sul 24 basso ma è troppo lontano per pensare di recuperare

    GIRO 10: 1’23″9 per Melandri e 1’23″8 per Sykes che recupera 1 decimo alle due Aprilia. Fatica Giugliano a ricongiungersi a Sykes dopo l’errore.

    GIRO 8: Dritto di Laverty in curva 1. Rientra in pista ma procede lentamente, forse ha un problema. Giro veloce di Guintoli in 1’23″559

    GIRO 7: Primi quattro tutti sotto il passo dell’ 1’24. Dritto di Giugliano al Cavatappi e perde terreno da Sykes ma la gara è ancora lunga e c’è tempo per recuperare

    GIRO 5: Quartetto di testa compatto con Giugliano che è il più veloce in pista e ha quasi preso il terzetto di testa. Largo di Jonathan Rea che rientra dietro a Laverty

    GIRO 4: Sykes è il più veloce in pista, Rea e Haslam sono ai ferri corti con Haslam che tiene la posizione su Rea. Giugliano si sta ricongiungendo al gruppo di testa

    GIRO 3: Melandri in testa seguito da Guintoli, poi Sykes. C’è un piccolo strappo prima di trovare Giugliano e le Honda di Haslam e Rea. Giugliano molla le Honda e prova a ridurre il gap da Sykes

    GIRO 1: Gruppo di testa bello compatto, sono in 5 racchiusi tutti vicini. Giugliano salta Rea per la 6^ posizione. Brutta caduta di Davies alla curva 6.

    PARTENZA: Partito benissimo Sykes che tiene la sua prima posizione seguito da Melandri e Guintoli, bene Davies anche se ha perso una posizione. Lungo Sykes al Cavatappi e viene passato dalle due Aprilia

    19.31: Meno di mezz’ora alla partenza di gara-1. Cielo sereno sul tracciato di Laguna Seca. Ricordiamo l’ordine di partenza: Sykes-Guintoli-Davies in prima fila, Giugliano-Melandri-Laverty, Haslam-Baz-Elias, Rea-Lowes-Canepa, Barrier-Iddon-Salom, Badovini-Staring-Morais, Camier-Andreozzi-Guarnoni, May-Pegram-Rizmayer, Yates-Ulrich-Sebestyen

    19.30: Qui di seguito il video della nostra anteprima.

    19.20: Come detto, Tom Sykes partirà dalla pole. Qui tutti i risultati della Superpole di ieri sera.

    19.10: Buonasera a tutti dalla redazione di Derapate.it: Sono MARCO PEZZONI e benvenuti ad un nuovo fantastico weekend della Superbike. Oggi siamo a Laguna Seca, dove tra poco prenderà il via gara-1. State con noi.