SBK Laguna Seca 2014, Superpole: pole stratosferica di Tom Sykes!

Seguite la nostra diretta live web e streaming della superpole delle SBK Laguna Seca 2014: le qualifiche del mondiale Superbike 2014 su Derapate

da , il

    SBK Laguna Seca 2014 anteprima

    Impressionante! Solo così si può definire il gran tempo fatto segnare da Tom Sykes che si prende un’altra pole in questa stagione. Il 21″8 fatto segnare dal campione del mondo è più alto di soli 3 centesimi rispetto al tempo fatto segnare da Marquez lo scorso anno! Ha lasciato sfogare Guintoli e le Ducati che sembravano aver fatto tempi impossibili ma si è scatenato e con un tempone assurdo si è preso la pole. In prima fila con lui Guintoli e Davies, quarto Giugliano e quinto Melandri. Male Rea solo 10°

    22.40: BANDIERA A SCACCHI SULLA SP2! E’ Tom Sykes a partire in pole domani a Laguna Seca con il tempo stratosferico di 1’21″8. A 528 millesimi Guintoli, poi Davies, Giugliano, Melandri, Laverty, Haslam, Baz, Elias, Rea, Lowes, Canepa. Il tempo di Sykes è di poco più alto rispetto al tempo fatto da Marquez lo scorso anno!

    22.38: Chaz Davies ci riprova! 1’22″3 ed è secondo dietro a Guintoli per soli 45 millesimi! Arriva però Sykes che stampa il tempone! 1’21″8 e lascia Guintoli a mezzo secondo! Grandissimo tempo di Tom Sykes

    22.35: Gran tempo di Giugliano in 1’22″4 ma Guintoli lo beffa con il tempo di 1’22″3. Lotta Ducati-Aprilia per la pole! Haslam è terzo ma a 8 decimi dai primi. Terzo tempo per Davies in 1’22″6 e quarto per Melandri in 1’22″7

    22.33: Rientrano tutti in pista dopo il cambio di gomme per l’ultimo giro di tempi per decidere il poleman di questa gara. Giugliano è il primo a lanciarsi seguito poi da Guintoli

    22.30: 1’23″2 per Guintoli che si prende la prima posizione seguito da Davies, Giugliano, Melandri, Sykes. Ora Laverty sale al 5° posto scalzando Sykes

    22.29: Melandri si porta in prima posizione ma viene beffato da Giugliano che si prende la prima posizione in 1’23″3

    22.27: E’ Guintoli il primo a lanciarsi per questa prima serie di giri della SP2. 1’23″7 per il francese dell’Aprilia che precede Canepa

    22.25: Tutto pronto per la SP2! Il primo ad entrare in pista a sorpresa è Tom Sykes seguito poi da tutti gli altri.

    22.15: BANDIERA A SCACCHI SULLA SP1! Baz e Canepa passano in SP2! Poi troviamo Barrier, Iddon, Salom, Badovini, Staring e gli altri

    22.13: Baz continua a volare ed è in vantaggio su se stesso con tre caschi rossi e chiude il suo giro in 1’23″471. Ora Baz ha 95 millesimi su Canepa

    22.11: Sono Canepa e Barrier i primi a lanciarsi per questa seconda tornata di tempi. Velocissimo Canepa nei primi due split con quasi mezzo secondo su Baz. Canepa chiude in 1’23″566 davanti a Barrier in 1’23″8. Gran tempo di Baz che batte Canepa per soli 10 millesimi: 1’23″556 per il francese

    22.08: A 6 minuti dalla fine troviamo questa classifica: Baz, Salom, Barrier, Canepa, Badovini, Iddon, Camier, Staring, Andreozzi e Morais

    22.07: Tutti fermi ai box. Al momento a passare in SP2 sarebbero le due Kawasaki di Baz e Salom ma niente è ancora deciso poichè anche Barrier e Canepa sono vicini alle due verdone

    22.05: Baz migliora il suo tempo in 1’24″038, 24″9 per Canepa. Dritto di Loris Baz che appoggia la moto per terra ma poi riparte

    22.03: 1’24″2 per Baz, 25″0 per Canepa e 25″1 per Barrier i primi giri cronometrati degni di nota di questa SP1. I tempi sono destinati a scendere

    22.01: Ci siamo! Parte la SP1 con i primi piloti in pista. Baz è tra i primi in pista e si lancia adesso per il suo primo giro di qualifica

    21.55: Una gradita sorpresa in Superpole: ritorna l’inglese Leon Camier dopo aver sostituito Sylvain Barrier sulla BMW Italia. Guida una MV Agusta

    21.45: Un quarto d’ora alla partenza della Q1 del Gran Premio degli Stati Uniti. Cielo sereno sopra la pista di Laguna Seca

    21.40: I dieci già qualificati per la Q2 sono:

    1 7 C. DAVIES GBR Ducati Superbike Team Ducati 1199 Panigale R 1’23.293

    2 50 S. GUINTOLI FRA Aprilia Racing Team Aprilia RSV4 Factory 1’23.314 0.021

    3 33 M. MELANDRI ITA Aprilia Racing Team Aprilia RSV4 Factory 1’23.397 0.104

    4 1 T. SYKES GBR Kawasaki Racing Team Kawasaki ZX-10R 1’23.462 0.169

    5 22 A. LOWES GBR Voltcom Crescent Suzuki Suzuki GSX-R1000 1’23.573 0.280

    6 58 E. LAVERTY IRL Voltcom Crescent Suzuki Suzuki GSX-R1000 1’23.629 0.336

    7 65 J. REA GBR PATA Honda World Superbike Honda CBR1000RR 1’23.638 0.345

    8 91 L. HASLAM GBR PATA Honda World Superbike Honda CBR1000RR 1’23.922 0.629

    9 34 D. GIUGLIANO ITA Ducati Superbike Team Ducati 1199 Panigale R 1’23.934 0.641

    10 24 T. ELIAS ESP Red Devils Roma Aprilia RSV4 Factory 1’24.402

    21.35: Semaforo verde per la Q1 dalle 22 italiane.

    21.30: Buonasera a tutti dalla redazione di Derapate.it. Sono Marco PEZZONI e benvenuti alla diretta live della Superpole delle SBK 2014 da Laguna Seca.