SBK Laguna Seca 2015: doppia tragedia nella gara Superstock 1000, muoiono Bernat Martinez e Dani Rivas

SBK Laguna Seca 2015: tragedia in Gara-2 del mondiale Superstock 1000 con la morte dei piloti Bernat Martinez e Dani Rivas. I due spagnoli hanno riportato gravi lesioni dopo un maxi incidente di gruppo.

da , il

    Tragedia Laguna Seca

    Il weekend appena concluso resterà nella storia del motorsport per essere stato tra i più tragici e tristi di sempre. Dopo la scomparsa di Jules Bianchi avvenuta Sabato mattina, la Domenica si è conclusa con una doppia tragedia nella gara di Superstock 1000, campionato che fa da contorno al Mondiale della Superbike. I piloti Bernat Martinez, 35 anni, e Dani Rivas, 27 anni hanno perso la vita durante la Gara-2. Tutto è accaduto nell’ultima manche del weekend, quando un maxi caduta di gruppo ha coinvolto ben cinque piloti alla Curva-1 del tracciato di Laguna Seca.

    L’incidente

    La scena è stata veramente drammatica con cinque piloti stesi a terra e con il personale medico intento a prestare soccorso. Dai racconti dei soccorritori si è capita la tragicità del momento. “Un pilota ha cercato di mettersi a sedere da solo, ma urlava di dolore, un altro è riuscito ad alzarsi ma aveva evidenti ferite alla gamba” sono state le parole di un medico presente a Laguna Seca. Nell’impatto purtroppo due piloti spagnoli hanno perso la vita. Bernat Martinez, 35 anni di Alberico Valencia della Yamaha Blumaq, è stato immediatamente trasportato in ambulanza al Community Hospital della penisola di Monterey dove purtroppo è deceduto poco dopo per le ferite riportate durante l’incidente. Anche per Daniel Rivas Fernandez, 27 anni di Moana Galizia al debutto con la BMW Allende, è stato caricato sull’elicottero e trasportato d’urgenza al Natividad Medical Center di Salinas ma in ospedale è spirato mentre i medici cercavano di salvargli la vita.

    Una doppia tragedia che ha scosso il mondo dei motori e dello sport in generale. Wayne Rainey, il presidente del MotoAmerica ha commentato: “Non ci sono davvero parole per descrivere il nostro stato d’animo. Le nostre sincere condoglianze per tutti i familiari ed amici dei piloti deceduti, siamo distrutti per ciò che è accaduto. Sono nei nostri pensieri e nelle nostre preghiere” Anche Gill Campbell, CEO e direttore generale del Mazda Raceway di Laguna Seca si è unito al cordoglio: “Siamo profondamente addolorati per la scomparsa di Bernat Martinez e Daniel Rivas. Le nostre preghiere ed i nostri cuori vanno alle loro famiglie e le squadre.”