SBK Laguna Seca 2016, Rea: “Questo è un circuito fantastico”

SBK Laguna Seca 2016 - Jonathan Rea ha parlato di Laguna Seca in vista della gara di domani.

da , il

    SBK Laguna Seca 2016. Jonathan Rea è il padrone indiscusso di questo mondiale di Superbike, ed essendo il campione del mondo in carica, dimostra che la sua fame di vittorie non è ancora sopita. Quest’anno il pilota nordirlandese è sempre arrivato almeno a podio, lasciando agli avversari solamente delle poche chance e pochi punti per sperare nella rimonta. C’è però chi spera di invertire la rotta specialmente su questa suggestiva pista, molto tecnica e speciale, il primo è Davies che è stato velocissimo in tutte e due le sessioni di prove libere.

    Jonathan Rea ammira tantissimo questa pista, sulla quale lo scorso anno ha conquistato un doppio terzo posto. Quest’anno l’asticella viene alzata, perché la sua Kawasaki vola e la sua condizione psico-fisica è superlativa. Il pilota col numero ha rilasciato queste parole a proposito del gran premio degli USA: “Sono così felice di essere a Laguna perché mi piace molto la gare, il tempo vola via“, ha detto Rea . “L’anno scorso il weekend di gara è stato molto bello perché non eravamo così lontani da vincere“. Johnny ha ripercorso mentalmente l’anno scorso e gli ultimi giorni prima di arrivare qua:”Negli ultimi tre giri, dello scorso anno, mi sentivo davvero bene sulla moto e non vedo l’ora di riprendere la Ninja lì dopo due settimane di stop post gara Italiana e dopo la serie dei test a Misano, adesso andiamo avanti per portare a casa la gara di Laguna“. Il pilota ha continuato con queste parole: “C’è un sacco di sostegno entusiasta da parte del tifo americano, in particolare per la Kawasaki ma anche per me, e io sono entusiasta di andare lì e ottenere un successo anche per loro“.