SBK Magny Cours 2014, gara-2: Melandri di forza su Guintoli [FOTO E VIDEO]

Diretta LIVE di gara-2 del Mondiale Superbike 2014 dal tracciato di Magny Cours, Francia, penultimo appuntamento della stagione

da , il

    Ti aspetti una riscossa di Sykes dopo una scialba gara-1 ma dalla roulette di gara-2 a Magny Cours 2014 escono ancora Jonathan Rea (futuro compagno di Sykes) e le due Aprilia di Melandri e Guintoli. Ci sono stati ancora ordini di scuderia in Aprilia ma Melandri li ha ignorati andando a vincere di forza gara-2 davanti al compagno di box Guintoli. Podio per Leon Haslam con Sykes solamente quarto. Grandissima gara per il team 3C Ducati che piazza Lanzi al quinto posto e Neukirchner al settimo. Fuori gara Giugliano, Barrier, Lowes e tanti altri.

    La cronaca

    BANDIERA A SCACCHI: Vince Melandri davanti a Guintoli con Haslam sul podio. Sykes è quarto e perde altri punti da Guintoli. Poi Lanzi, Baz, Neukirchner, Baz, Corti, Davies, Canepa. Fuorigioco Staring, Rea, Guarnoni, Giugliano, Fores e tanti altri. Ne arrivano solamente 14 al traguardo.

    ULTIMO GIRO: Melandri viaggia verso la vittoria ignorando il team order. Guintoli è secondo con Haslam sul podio e Sykes quarto.

    GIRO 18: Ancora battaglia tra Sykes ed Haslam con Haslam che prima passa Sykes ma Sykes lo ripassa. Sorpasso di nuovo di Haslam su Sykes che ora è quarto. Melandri ha quasi 2″ su Guintoli

    GIRO 16: Simpatico team order per Melandri con una faccina arrabbiata sul time table. Sykes è a 15″ dalle Aprilia con Haslam che si è staccato da Sykes

    GIRO 15: A quattro giri dalla fine la classifica è la seguente:Melandri, Guintoli, Sykes, Haslam, Lanzi, Laverty, Baz, Neukirchner, Corti, Staring. Vola via Eugene Laverty. Team order Aprilia: Melandri deve cedere la posizione a Guintoli

    GIRO 14: Ancora battaglia tra Sykes ed Haslam. Ci prova in tutti i modi Haslam ma SAykes tiene. Intanto davanti le Aprilia fanno gara solitaria.

    GIRO 13: Melandri passa Guintoli e gli da mezzo secondo. Battaglia ancora tra Sykes ed Haslam. Problemi di trazione per Sykes che continua a sbandare in uscita di curva

    GIRO 12: Melandri è attaccato a Guintoli non lo attacca. Battaglia tra Sykes terzo e Haslam quarto. Rientra ai box Rea e si ritira

    GIRO 11: Brutto volo per Rea che così lascia campo libero alle Aprilia.

    GIRO 10: 1’53″9 per Rea contro il 54″2 delle Aprilia. Tiene benissimo il pilota Honda e non c’è questa superiorità Aprilia

    GIRO 9: 1’54″150 per Rea che tiene il suo bel vantaggio di 1′”3 su Guintoli. Lotta tra Fores e Baz con Baz che tiene la posizione sullo spagnolo.

    GIRO 8: Rea sempre primo con Guintoli davanti a Melandri che comunque rimane attaccato al francese. I due hanno recuperato il gap da Rea che li precede.

    GIRO 7: Rea tiene benissimo davanti alle Aprilia. 1’54″4 di Sykes che gira come le Aprilia. Guintoli passa facile Melandri. Brutto volo di Sylvain Barrier

    GIRO 5: Rea è primo con Melandri e Guintoli all’inseguimento della Honda e Sykes è quarto. Guintoli tenta l’attacco a Melandri. Rea tiene con 1″5 di vantaggio sul duo Aprilia.

    GIRO 3: Giugliano sempre davanti con Rea che gli mette pressione. Caduta ancora di Giugliano come in gara 1. Riesce a ripartire ma è ultimo.

    GIRO 2: Giugliano ha già 6 decimi di vantaggio su Rea e 1″5 su Melandri, poi Guintoli e Sykes ancora guardingo. Rea si riavvicina a Giugliano e gli mette pressione. Fuori Alex Lowes ma riparte a spinta

    PARTENZA:Buonissimo stacco di Sykes ma ancora meglio fa Rea che prende la testa davanti a Sykes e Giugliano. Giugliano passa Sykes all’Adelaide e poi passa anche Rea. Melandri attacca Sykes ed è terzo. Passato anche Guintoli su Sykes.

    12.50 Pioggia ancora più fitta rispetto a gara-1 e quindi gara bagnata come gara-1 e la recentissima gara della Supersport

    12.45 20 minuti circa all’inizio di gara-2. Per chi si fosse perso quanto successo in gara-1, questo è il link per rivedere la diretta:

    12.30 Buon pomeriggio motociclisti e amanti del motociclismo e ben ritrovati da MARCO PEZZONI per la diretta di gara-2 dal tracciato di Magny Cours, penultimo appuntamento della stagione 2014