SBK Magny Cours 2017, Rea: “Possiamo vincere il titolo”

Rea è pronto a confermarsi campione del mondo della Superbike. Durante il weekend francese avrà l'opportunità di vincere ancora l'iride. Le sue parole in vista della gara.

da , il

    SBK Magny Cours 2017, Rea: “Possiamo vincere il titolo”

    SBK Magny Cours 2017. Sta per suonare l’ora definitiva, quella che decreterà il titolo mondiale, anche se mancano ancora altri due round, oltre alle due gare del GP di Francia. Ma arrivati a questo punto della stagione la classifica parla chiaro, Jonathan Rea ha già il primo match point della stagione, che potrebbe confermarlo per la terza volta consecutiva campione del mondo della Superbike. Il pilota della Kawasaki ha corso in maniera impeccabile per tutta la stagione, quasi fosse un gigante in mezzo a dei bambini, lasciando agli altri solo alcune briciole e niente più. L’occasione per vincere può essere ancora più ghiotta perché Sykes rischia il forfait a causa dell’infortunio alla mano, resta quindi la sola concorrenza di Chaz Davies, che però in classifica è ancora più distanziato dell’inglese della Kawasaki.

    Emozioni per Rea

    Il weekend francese può regalargli un altro grande titolo, forse il più facile dei tre che ha (quasi) conquistato fino ad adesso. Intanto però bisogna sempre scrivere la storia fine su questo mondiale, ma il feeling tra Rea e Magny Cours è ottimo, considerando che qui il pilota del Nord Irlanda ha sempre fatto benissimo, costruendo parti importanti della sua carriera. Sarebbe per lui un bel modo per concludere una stagione speciale come questa: “Sono emozionato per questo fine settimana, soprattutto dopo il positivo appuntamento svolto a Portimao, dove ci siamo fermati anche il lunedì per fare un giorno di test. Abbiamo incontrato alcuni buoni aspetti che possiamo usare anche questo week end, per poter avere una maggiore fiducia in ingresso curva. Magny-Cours è un grande circuito e qui sono stato forte in passato. Il circuito in sé richiede un piccolo compromesso quando si gira e inoltre, dobbiamo tenere in considerazione il meteo, dato che in questo momento dell’anno può succede di tutto. Questo weekend avremo la prima opportunità di provare a vincere il campionato del mondo. Andiamo e proviamo a fare il meglio possibile in entrambe le gare. Conosco alla perfezione la ZX-10RR e so che possiamo lottare per le vittorie“.