SBK Magny Cours. Biaggi e Haga provano a rubare il Titolo a Toseland

SBK Magny Cours

da , il

    biaggi toseland duello

    Non serono sogni, non servono storie.

    QUando si arriva all’ultima gara di SBK a lottare per il Titolo, servono solo due cose: un buon manico e un pizzico di fortuna.

    Superpole a James Toseland, ma già quasi lo si sapeva.

    Il campione inglese non è intenzionato a cedere al primo che capiti il “suo” Titolo quasi conquistato del tutto.

    Che poi, “il primo che capiti” si chiama Biaggi e/o Haga, due non che non passano inosservati al pubblico degli appassionati delle due ruote.

    Le parole di Haga, che partirà in quarta posizione, colpiscono più di tutte. Il giapponese sa benissimo che per vincere (contro Toseland, poi…) serve una tattica di gara senza ripensamenti, una moto perfetta e poi…. “Serve tanta fortuna“,come lui stesso fa sapere, e continua :”Al mattino ho trovato un ottimo assetto ma al pomeriggio la temperatura si è abbassata un pò troppo e non sono stato altrettanto incisivo. Ho spinto forte ma restando nel limite perchè non volevo fare errori. La prima fila va bene, sarà fondamentale partire davanti. Spero che il tempo non peggiori e che sia almeno asciutto. Ho scelto le gomme e l`assetto dovrebbe essere ok per la gara. Adesso serve tanta determinazione e un pò di fortuna“.

    Ancora più saggio, il nostro Max oggi sesto, che sul suo sito ufficiale scrive: “Ciao ragazzi, oggi abbiamo fatto il miglior giro finora. Purtroppo una piccola sbavatura mi ha fatto perdere quel pelino per stare in prima fila. Comunque sto acquistando sempre più fiducia sul tracciato e questo è positivo. Il passo è molto meglio di quello di venerdì, anche se ci manca ancora un po per essere consistenti al punto giusto. Studieremo cosa si può migliorare e cosa non dobbiamo cambiare. Vedremo domani. Torno al lavoro, ciao a tutti Max

    Questo è proprio il caso di dirlo: che vinca il migliore!